Il 75% di studenti e professori vuole parlare di tematiche LGBT a scuola

Da questa indagine docenti e studenti risultano allineati. Come a segnare una volta di più il passo lento del dibattito politico italiano, che risulta anni luce indietro.

Il 75% di studenti e professori vuole parlare di tematiche LGBT a scuola - scuola gay - Gay.it
2 min. di lettura

Nel pieno del dibattito sul DDL Zan, con le destre che (s)parlano di teorie gender nelle scuole con l’istituzione della giornata mondiale contro l’omofobia negli istituti scolastici che lo vorranno, ecco arrivare un sondaggio firmato WeSchool sul tema della ‘conoscenza LGBT’ nelle scuole. Un questionario di 12 domande posto a 3.199 docenti e studenti, che ha visto il 75.5% molto o abbastanza favorevole sull’introduzione di lezioni e/o dibattiti su lezioni che trattino tematiche legate all’orientamento sessuale, identità di genere e omobitransfobia.

Il 76,8% ha inoltre affermato di conoscere il significato della sigla LGBTQI+, mentre il 71% ha precisato di conoscere la differenza tra genere, sesso e orientamento sessuale. Il 18,6% degli intervistati ha vissuto momenti di esclusione e/o omotransfobia a scuola, scolastiche, mentre il 24,6% ha assistito ad eventi di questo tipo. Numeri che ribadiscono l’allarme omotransfobico nazionale. E qual è la reazione? Docenti e studenti saprebbero come rispondere a episodi di omobitransfobia? Dalla survey di WeSchool emerge l’incertezza su come comportarsi: più della metà degli degli intervistati infatti non saprebbe a chi rivolgersi per chiedere aiuto.

Per i docenti è difficile parlarne perché si tratta di argomenti complessi, estremamente delicati e non sempre codificati dai libri di testo, ma in realtà il contesto adatto c’è già, con il nuovo insegnamento obbligatorio dell’Educazione civica, e gli studenti ne sarebbero entusiasti“, ha commentato Marco De Rossi, via Tg24, founder di WeSchool. “Da questa indagine docenti e studenti risultano allineati, quasi alleati. Come a segnare una volta di più il passo lento del dibattito politico, che risulta anni luce indietro rispetto alla consapevolezza da parte degli studenti e all’interesse ad affrontare questi temi. A partire da settembre formeremo i Prof interessati e forniremo i contenuti per affrontare questi argomenti, sempre nel rispetto dell’autonomia della missione educativa del docente, che deciderà come e se portare il tema in classe“.

Per rispetto dell’arbitrio e dell’autonomia della missione educativa dei docenti, il questionario è stato inviato solo ai prof, che hanno deciso come e se condividerlo con gli studenti. E il risultato è chiaro.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama - Gay.it

BigMama: “La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n’erano”

Musica - Redazione 21.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Maria De Filippi, Amici 23

Amici 23, le pagelle di Gay.it della quinta puntata del Serale

Culture - Luca Diana 21.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24

Leggere fa bene

Roma, via libera del Comune a finanziamenti per sportelli d'ascolto e centri antidiscriminazione LGBTQIA+ - roma - Gay.it

Roma, via libera del Comune a finanziamenti per sportelli d’ascolto e centri antidiscriminazione LGBTQIA+

News - Redazione 19.12.23
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
famiglie-arcobaleno

Padova, colpo di scena dalla Procura: si può tornare alla Corte costituzionale per difendere l’uguaglianza di tutte le famiglie

News - Redazione 14.11.23
studio-persone-transgender-gender-non-conforming

Le terapie di affermazione di genere migliorano la qualità della vita del 98% delle persone transgender e gender non conforming

Corpi - Francesca Di Feo 27.2.24
sondrio-manifesti-pro-vita-risposta-lgbtqia

“Manifesti Pro Vita disumani” la risposta LGBTQIA+ a Sondrio è esemplare

News - Francesca Di Feo 12.12.23
egualitario matrimonio gay matrimonio omosessuale

In Italia il 73% delle persone è favorevole al matrimonio egualitario

News - Federico Boni 30.11.23
cgil-tesseramento-alias

Anche CGIL apre al tesseramento alias: “L’accoglienza delle tante diversità non è un qualcosa di facoltativo, ma necessario”

News - Francesca Di Feo 21.1.24
Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: "La nostra società non è pronta" - Marcel Ciolacu - Gay.it

Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: “La nostra società non è pronta”

News - Redazione 24.11.23