Chris Evans e il bacio queer in Lightyear: “È frustrante doverne parlare, dovrebbe essere la norma”

"Un giorno guarderemo indietro a questi anni e saremo scioccati dal fatto che ci sia voluto così tanto tempo per arrivarci".

ascolta:
0:00
-
0:00
Chris Evans e il bacio queer in Lightyear: "È frustrante doverne parlare, dovrebbe essere la norma" - Chris Evans e Lightyear - Gay.it
2 min. di lettura

Da oggi nei cinema d’Italia, Lightyear sta facendo parlare di sè per la prima storica coppia queer di un lungometraggio animato Disney Pixar, con tanto di tenero bacio. Bandito in 14 Paesi per quel semplice gesto d’affetto, Lightyear era stato inizialmente ‘censurato’ dalla stessa Pixar, con gli animatori in rivolta nel chiedere il ripristino di quel dolce bacio di pochissimi secondi. Chris Evans, che in lingua originale doppia il protagonista Lightyear, ha pubblicamente ringraziato la Pixar per aver reintrodotto il bacio tra la space ranger Alisha Hawthorne (doppiata da Uzo Aduba) e l’amata compagna.

“Voglio dire, è fantastico. Per quanto sia fantastico – e sai, mi è stata posta la domanda un paio di volte – è bello ed è meraviglioso, mi rende felice”.

La star Marvel ha quindi espresso le sue speranze per una futura e più ampia rappresentazione LGBTQ+ nei film Disney e Pixar. “È difficile non essere un po’ frustrati dal fatto che debba anche essere un argomento di discussione. Che proprio queste siano le “notizie””. “L’obiettivo è che si possa arrivare a un giorno in cui sarà la norma, che non saranno più acque inesplorate. Quest rappresentazione a 360° deve essere il modo in cui realizziamo i film. È un onore far parte di qualcosa che sta compiendo simili passi, ma un giorno guarderemo indietro a questi anni e saremo scioccati dal fatto che ci sia voluto così tanto tempo per arrivarci“.

Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Egitto, Indonesia, Malesia e Libano sono solo alcuni dei 14 territori che hanno censurato la pellicola, a causa di quel bacio. Ma Galyn Susman, produttrice di Lightyear, ha già annunciato che non ci sarà nessun taglio, pur di uscire nei suddetti Paesi.

Da sempre alleato della comunità LGBTQ+, Chris Evans ha un fratello dichiaratamente omosessuale. Scott Evans, conosciuto per il ruolo del poliziotto  Oliver Fish nella sitcom One Life To Live. “Non ho mai avuto reazioni negative o critiche per le posizioni che ho preso nel corso della mia carriera a suo sostegno o a sostegno dei diritti umani in generale… spero che la cosa rimanga così e che io possa andare avanti con le mie battaglie“, rivelò Chris nel 2016.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Alberto De Pisis

Alberto De Pisis, tra carriera, amori e speranze per il futuro: “Mi piacerebbe diventare papà” – intervista

Culture - Luca Diana 28.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24
Da sinistra: Douglas Carolo (foto da TikTok), Andrea Bossi (foto SKYtg24) e Michele Caglioni (foto Instagram)

Perché Andrea Bossi sarebbe stato ucciso da Douglas Carolo e Michele Caglioni?

News - Redazione Milano 29.2.24
Si conoscono da bambini ad una festa, 26 anni dopo si sono fidanzati. La bellissima storia di Kenny e Aaron - La bellissima storia di Kenny e Aaron - Gay.it

Si conoscono da bambini ad una festa, 26 anni dopo si sono fidanzati. La bellissima storia di Kenny e Aaron

Culture - Redazione 29.2.24

Hai già letto
queste storie?

Saltburn in Italia direttamente su Prime Video, il trailer - Saltburn - Gay.it

Saltburn in Italia direttamente su Prime Video, il trailer

Cinema - Redazione 22.10.23
All of Us Strangers, Andrew Haigh spiega perché abbia voluto un attore apertamente gay - All of Us Strangers 1a immagine dalla spettrale storia damore gay di Andrew Haigh con Paul Mescal e Andrew Scott - Gay.it

All of Us Strangers, Andrew Haigh spiega perché abbia voluto un attore apertamente gay

Cinema - Redazione 4.10.23
Golden Globe 2024, i vincitori. Trionfano Oppenheimer, Povere Creature e Anatomia di una Caduta - Golden Globe 2024 - Gay.it

Golden Globe 2024, i vincitori. Trionfano Oppenheimer, Povere Creature e Anatomia di una Caduta

Culture - Federico Boni 8.1.24
Un Bastardo e l’Eredità di Pinochet, il doc queer arriva a Roma. Trailer e sinossi - Bastardo. La herencia de un genocida 2 - Gay.it

Un Bastardo e l’Eredità di Pinochet, il doc queer arriva a Roma. Trailer e sinossi

Cinema - Redazione 10.11.23
I film LGBTQIA+ della settimana 23/29 ottobre tra tv generalista e streaming - film 22 ottobre 2023 - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 23/29 ottobre tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 23.10.23
I film LGBTQIA+ della settimana 29 gennaio/4 febbraio tra tv generalista e streaming - film lgbt - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 29 gennaio/4 febbraio tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 29.1.24
The Room Next Door, Pedro Almodóvar gira a New York il suo primo film in lingua inglese - Pedro Almodovar © El Deseo foto di Iglesias Mas - Gay.it

The Room Next Door, Pedro Almodóvar gira a New York il suo primo film in lingua inglese

Cinema - Redazione 6.10.23
Rapina e Fuga - Culprits, due papà gay protagonisti della nuova serie crime Disney+ - Culprits 1 - Gay.it

Rapina e Fuga – Culprits, due papà gay protagonisti della nuova serie crime Disney+

Serie Tv - Redazione 8.11.23