Murgia e Tagliaferri: misgendering e deadnaming nella nuova stagione di ‘Morgana’

Le autrici del podcast, tra passi falsi e scuse, sono finite al centro dell'ennesima polemica social.

murgia tagliaferri
3 min. di lettura

Piatto ricco mi ci ficco! La polemica del giorno è offerta dal più succulento dei temi: la terza stagione del podcast Morgana di Michela Murgia e Chiara Tagliaferri. Argomento di questa edizione è “Corpo“, ed ha lo scopo di ampliare “la casa delle donne fuori dagli schemi raccontando le storie di chi ha trasformato il proprio corpo nel miglior mezzo espressivo di sé”.

Oggetto di scandalo è la puntata dedicata a Lana e Lilly Wachowski, le due sorelle registe e produttrici di alcuni dei più noti film della storia del cinema, da Matrix a V per Vendetta.

Wachowski
Le sorelle Wachowski

Lo scontro è tra gli attivisti trans* (con tutto il loro seguito) e le due autrici del Podcast.

Murgia e Tagliaferri, riferendosi alle registe, hanno scelto di utilizzare sia i pronomi maschili sia femminili (chiamando a sé l’accusa di misgendering) e i loro dead name.

Per capire: misgendering significa riferirsi a una persona trans* usando termini che corrispondono al sesso biologico, e non all’identità di genere in cui questa persona si riconosce; deadnaming è l’atto di riferirsi a una persona trans* con il suo nome di nascita.

Le due scrittrici sono state accusate, in particolare da tre attivisti social, di aver chiamato le sorelle Wachowski con i loro nomi di nascita e di aver coniugato i termini al maschile nella parte di racconto dedicata alla storia delle registe prima che effettuassero la transizione. Una pratica considerata scorretta nell’ambito dell’attivismo, perché crea confusione sovrapponendo sesso biologico a identità di genere. Ed è proprio questo il punto: una persona andrebbe considerata seguendo l’identità di genere a cui sente di appartenere e non per il sesso biologico. Secondo i tre attivisti social, Murgia e Tagliaferri avrebbero sbagliato ad appellare le sorelle Wachowski con genere maschile, soltanto perché all’epoca erano biologicamente maschi. Quello che conta, secondo gli attivisti, è l’identità di genere, non il sesso biologico.

 

morgana

Sui profili Instagram sia di Michela Murgia sia di Chiara Tagliaferri, sono comparse delle “scuse“. Le due autrici hanno provato a spiegare che “abbiamo discusso molto di come scrivere questa puntata e anche di come pronunciarla, per esempio se con o senza schwa, per evitare la riduzione al binarismo. Sapevamo che qualunque scelta sarebbe stata problematica“.

Sapevamo che qualunque scelta sarebbe stata problematica.

Forse è questa la frase che rivela il gioco all’esasperante rincorsa per l’ennesima polemica social. Ogni cosa offende, denigra, fa alzare le antenne dell’attivismo (sedicente tale), in questo tempo in cui abbiamo perso la capacità di contestualizzare e siamo tutti più scemi. Al punto che Murgia e Tagliaferri, per giustificarsi, tirano in ballo lo schwa in un contesto in cui lo schwa non è esattamente il tema della controversia.

Murgia e Tagliaferri: misgendering e deadnaming nella nuova stagione di 'Morgana' - Schermata 2021 12 20 alle 08.31.11 - Gay.it

Murgia e Tagliaferri: misgendering e deadnaming nella nuova stagione di 'Morgana' - Schermata 2021 12 20 alle 08.31.19 - Gay.it

michela murgia morgana

(articolo in aggiornamento)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24

Leggere fa bene

Hunter Schafer e la storia d'amore con Rosalìa durata 5 mesi: "Oggi è famiglia, qualunque cosa accada" - Hunter Schafer e Rosalia - Gay.it

Hunter Schafer e la storia d’amore con Rosalìa durata 5 mesi: “Oggi è famiglia, qualunque cosa accada”

Culture - Redazione 3.4.24
Monkey Man e gli hijra, Dev Patel e il terzo genere indiano: "Un inno per i senza voce, gli emarginati" - dev - Gay.it

Monkey Man e gli hijra, Dev Patel e il terzo genere indiano: “Un inno per i senza voce, gli emarginati”

Cinema - Redazione 9.4.24
Nex Benedict Gay.it

Nex Benedict uccisə dalla transfobia, spunta il video delle sue ultime parole alla polizia in ospedale

News - Redazione Milano 27.2.24
Nex Benedict

Nex Benedict, secondo l’autopsia si è toltə la vita dopo l’aggressione transfobica

News - Redazione Milano 14.3.24
Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out - Lux Pascal e Pedro - Gay.it

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out

News - Redazione 23.2.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24
milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Samuele Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
uomini-transgender-gravidanza

Uomini transgender e gravidanza, perché parlare di rischi? Parola al dottor Converti, presidente di Amigay

News - Francesca Di Feo 24.1.24