Omicidio Maria Paola, Pillon e Salvini prendono parola dimenticandosi dell’omotransfobia

Pure e semplici parole gettate al vento, ipocritamente, per rimanere sulla cronaca e sul quotidiano, senza avere neanche il pudore di guardarsi allo specchio.

ddl zan
Pillon e la Lega contro il ddl Zan.
2 min. di lettura

Non solo Giorgia Meloni, che ha incredibilmente chiesto l’intervento dello Stato affinché ponga fine alle violenze omotransfobiche e misogine dopo aver pubblicamente dichiarato guerra al DDL Zan. Persino i leghisti Matteo Salvini e Simone Pillon, primi ‘firmatari’ tra i contestatori della legge contro l’omotransfobia e la misoginia, hanno avuto il coraggio di commentare quanto accaduto alla povera Maria Paola, uccisa dal fratello perché innamorata di un uomo trans.

“Una violenza bestiale, folle, senza senso e senza giustificazioni”, ha scritto il leader leghista sui social. “Non chiamatelo “fratello”, non lo merita, e non chiamatelo “animale”, perché è peggio. Galera a vita, punto. Una preghiera per Maria Paola”, ha commentato Salvini, dimenticando la propria battaglia ideologica contro quel DDL che andrebbe a punire simili reati, educando all’inclusione e andando ad aiutare quelle ragazze come la giovane campana, rifiutata dalla famiglia.

A stretto giro è arrivato anche il commento del senatore Simone Pillon, a dir poco ossessionato dalla nostra comunità, tanto da dedicare quotidianamente tutta una trafila di fake news sul DDL Zan che a ottobre tornerà alla Camera. “È gravissimo quanto accaduto a Caivano alla periferia di Napoli”, scrive il leghista. “La violenza è un terribile errore e le sue conseguenze sono sempre orribili e disastrose. Questo dovremmo insegnare nelle scuole, senza lasciar spazio a ideologie. Spero che chi ha ucciso Maria Paola e aggredito brutalmente la persona che si trovava con lei sia presto condannato alle pene esemplari previste dalle leggi vigenti, che contemplano anche le necessarie aggravanti in relazione alla crudeltà e dell’abiezione di questo gesto criminale. Ricordo nelle mie povere preghiere l’anima di questa ragazza e chi le voleva bene”.

Nessun accenno all’omotransfobia italiana, che sia Salvini che Pillon negano continuamente, ma semplici parole gettate al vento, ipocritamente, per rimanere sulla cronaca e sul quotidiano, senza avere neanche il pudore di guardarsi allo specchio.

https://www.instagram.com/p/CFFM7a-Kvj8/

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
pinoarcari3413gmailcom 16.9.20 - 15:31

ho pestato una merda chiedo umilmente a Ssalvini di pulirmi la scarpa

Avatar
Renzo Loi 14.9.20 - 19:34

io continuo a dire no a leggi a violenza ad personam.questa è violenza , come lo è quella su una prostituta , un clochard , una ragazza indifesa, una mamma, un papa , un nonno ,un bimbo.esiste solo l'urgenza di cercare di cambiare questa MALATA SOCIETA', I CUI capi fanno finta di dare diritti ma che poi lasciano che si autodistrugga, con il vuoto a perdere che riempie le menti delle persone, sempre piu' stupide , egoiste e senza doveri ( ma solo diritti , come vuol far credere il sig soros e company)

Avatar
maschioroma 14.9.20 - 12:12

Manca solo la dichiarazione di Adinolfi dopoichè il quadretto dell'ipocrisia, della menzogna e della malafede della destra italiana è completo.

Trending

Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Chi e Noah Williams il tuffatore che affianchera Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Gay.it

Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024

Corpi - Redazione 19.7.24
Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Giorgia, Elisa e Tiziano Ferro insieme in un'iconica foto presto diventata virale - Laura Pausini Eros Ramazzotti Giorgia Elisa e Tiziano Ferro - Gay.it

Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Giorgia, Elisa e Tiziano Ferro insieme in un’iconica foto presto diventata virale

Musica - Redazione 19.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out: "Un messaggio di libertà, che tutti possano fare lo stesso" - Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out - Gay.it

Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out: “Un messaggio di libertà, che tutti possano fare lo stesso”

News - Redazione 19.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24

Continua a leggere

grecia-matrimonio-egualitario-proteste

Grecia nel caos omobitransfobico. Weekend di terrore, in 200 aggrediscono coppia trans. Minacce a Kasselakis

News - Federico Boni 12.3.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco torna a insultare e conferma l’esclusione cattolica dei seminaristi gay

News - Francesca Di Feo 12.6.24
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24
aggressione-marrazzo

Aggredito Fabrizio Marrazzo, leader del Partito Gay: “Non è intervenuto nessuno” – VIDEO

News - Francesca Di Feo 12.6.24
Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!” - Perugia Pride 2019 - Gay.it

Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!”

News - Redazione 26.1.24
puglia-legge-contro-omofobia

Anche la Puglia approva una legge regionale contro l’omobitransfobia

News - Francesca Di Feo 10.7.24
Chiede a coppia di donne in spiaggia di non farsi selfie romantici: "Ci sono i bambini, andate via" - Some Prefer Cake Bologna Lesbian Film Festival - Gay.it

Chiede a coppia di donne in spiaggia di non farsi selfie romantici: “Ci sono i bambini, andate via”

News - Redazione 5.7.24
Fabio Tuiach assolto in appello dopo l'iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba - Fabio Tuiach a processo - Gay.it

Fabio Tuiach assolto in appello dopo l’iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba

News - Redazione 13.6.24