Parla l’escort: il monsignore, il prete, due frati. Ecco i miei amanti

Intervista all'escort cinquantenne romano: tra i suoi clienti molti uomini di Chiesa

Parla l'escort: il monsignore, il prete, due frati. Ecco i miei amanti - sergio escort roma chiesa base 1 - Gay.it
3 min. di lettura

Il Corriere della Sera continua con l’inchiesta che sta sconvolgendo il Vaticano, tanto da avere indotto addirittura Papa Francesco a chiedere scusa, e facendo sicuramente passare molte notti insonni a svariati prelati.

GLI ARTICOLI DELL’INCHIESTA:
Giro di escort gay nella Chiesa romana: parla uno dei gigolò
Scandalo prostituzione gay a Roma: rimossi diversi prelati
Scandalo escort nella chiesa romana: si allarga l’inchiesta
I carmelitani scalzi? Mi davano 100 euro e si facevano frustare
l’intervista all’ex compagno del superiore: la relazione era durata un anno

Parla l'escort: il monsignore, il prete, due frati. Ecco i miei amanti - basilica santa teresa d avila - Gay.it

Oggi è il turno dell’escort cinquantenne romano, già intervistato ieri a Domenica Live, il programma su Canale 5 di Barbara D’Urso: è pronto a partire per il Nord Est, sicuramente per sfuggire alla pressione mediatica che lui ed il suo collega stanno subendo. Lì, dice, troverà qualcuno disposto ad accoglierlo: le sue condizioni economiche e di salute, infatti, non son buone.

Dall’intervista emergono nuovi dettagli decisamente ed ulteriormente imbarazzanti. Ad esempio che gli incontri sessuali con il superiore dell’Ordine dei Carmelitani, ora trasferito all’estero, avvenivano anche dentro la Basilica di Santa Teresa d’Avila, a due passi da Villa Borghese e da Via Veneto. “No, con padre S. ci sono stato pure qua, nella Curia generalizia – racconta -. Arrivavo alla nove e mezza di sera all’ingresso principale e lui mi veniva a prendere nell’atrio. Poi mi faceva uscire dalla parte opposta”.

Parla l'escort: il monsignore, il prete, due frati. Ecco i miei amanti - chiesa gay base - Gay.it

Pagava bene il superiore, anche 250-300 euro a volta. Ed utilizzava non la sua camera da letto, ma una stanza per i ricevimenti dei fedeli, ai piani superiori della Curia generalizia. Ma niente baci negli incontri sessuali con l’altro prelato della Basilica: “Con padre G. fu un rapporto così, non tanto stretto. Mi ha baciato, mi ha toccato, ha fatto altro, ma non siamo mica stati a letto, eh…”. E così conferma un dettaglio già conosciuto, e cioè che erano due i prelati della Basilica che “ricevevano” e frequentavano escort. Quest’ultimo però pagava meno, anche solo 50 euro.

Poi racconta anche di un terzo monsignore: “Era polacco, ora è anziano. Sta in una basilica. Quando lo conobbi gli dicevo: guarda, monsignor J., io con te ci vengo, ma ho bisogno di 50-100 euro”. Gli incontri con lui avvenivano a Capocotta, nel 2012 e nel 2013, sulle dune: ma questa volta il monsignore era più appassionato, perchè baciava. Poi, ancora, un altro parroco, di Ladispoli: una quindicina d’anni fa, quando, racconta, si pagava ancora in lire e lui riceveva dal cliente anche 300.000 delle vecchie lire. “Con don A. abbiamo fatto di tutto”, racconta: con lui dormiva pure in Chiesa.

Parla l'escort: il monsignore, il prete, due frati. Ecco i miei amanti - prete intervista chiesa BS - Gay.it

Insomma, la vicenda come era scontato si allarga. Basta che qualche altro escort decida a parlare, e non v’è dubbio alcuno che il pentolone delle frequentazioni gay di alti prelati della Curia romana sarà completamente aperto.

GLI ARTICOLI DELL’INCHIESTA:
Giro di escort gay nella Chiesa romana: parla uno dei gigolò
Scandalo prostituzione gay a Roma: rimossi diversi prelati
Scandalo escort nella chiesa romana: si allarga l’inchiesta
I carmelitani scalzi? Mi davano 100 euro e si facevano frustare
l’intervista all’ex compagno del superiore: la relazione era durata un anno

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

BigMama

BigMama vola a New York, interverrà all’Assemblea generale delle Nazioni Unite: le ultime news

Musica - Luca Diana 20.2.24
Bruce LaBruce The Visitor Berlinale - Gay.it

La rivoluzione queer è una liberazione, Bruce LaBruce con ‘The Visitor’ alla Berlinale

Cinema - Redazione Milano 21.2.24
teen-star-educazione-affettiva-sessuale

Teen Star, infiltrazioni di integralismo cattolico nella scuola italiana, i genitori ritirano i figli

News - Francesca Di Feo 19.2.24
Luciana Littizzetto e la lettera a Maurizio Costanzo: "Grazie per aver parlato di diritti LGBT, per aver abbassato il provincialismo bigotto della nostra nazione" (VIDEO) - Luciana Littizzetto e Maria De Filippi - Gay.it

Luciana Littizzetto e la lettera a Maurizio Costanzo: “Grazie per aver parlato di diritti LGBT, per aver abbassato il provincialismo bigotto della nostra nazione” (VIDEO)

Culture - Federico Boni 21.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
aromanticismo-cosa-vuol-dire

Come l’aromanticismo può aiutarci a decostruire la nostra concezione imposta dell’amore

News - Francesca Di Feo 20.2.24

Hai già letto
queste storie?

frate-ricattato-da-escort

Perugia, frate accusa escort gay di estorsione con un video, ma la vicenda è da chiarire

News - Francesca Di Feo 12.10.23
locali gay a bari 2024

Guida queer di Bari e provincia: serate e locali friendly, festival LGBTIQ+, saune e luoghi di cruising

News - Giorgio Romano Arcuri 19.2.24
Alain Soral, arrestato per omobitransfobia l'estremista di destra - Alain Soral - Gay.it

Alain Soral, arrestato per omobitransfobia l’estremista di destra

News - Redazione 3.10.23
milano-aggressione-baby-gang-in-diciannove

“Sei trans? Sei gay? Vergognati” a Milano minacce armate e insulti da una baby gang di 19 elementi

News - Francesca Di Feo 22.11.23
Erika Hilton è la seconda deputata trans del Brasile.

“Avete il potenziale per cambiare”, così parla Erika Hilton, deputata trans* del Brasile

News - Redazione Milano 5.12.23
libano-diritti-lgbtqia

Libano: il deterioramento dei diritti LGBQIA+ come specchio di una crisi multidimensionale

News - Francesca Di Feo 14.9.23
svizzera-uomini-gay-drogati-e-derubati

Svizzera, uomini gay drogati e derubati in casa dopo aver incontrato sconosciuti online

News - Francesca Di Feo 13.12.23
uganda uomo arrestato

Uganda, 20enne accusato di “omosessualità aggravata” rischia la pena di morte

News - Francesca Di Feo 30.8.23