Pechino 2022, Gus Kenworthy affonda le Olimpiadi: “Paesi omotransfobici non dovrebbero poterle ospitare”

In gara per un'altra medaglia, lo sciatore freestyle, sempre più attivista LGBTQ+, ha duramente criticato il CIO.

gus kenworthy
gus kenworthy
2 min. di lettura

Conquistata la sua 3a Olimpiade, Gus Kenworthy, 30enne sciatore freestyle, attore e attivista LGBT già medaglia d’argento ai Giochi olimpici invernali di Soči 2014, è sbarcato a Pechino e ha subito bombardato la Cina omotransfobica che fa sparire Grindr dai propri store e bandito ‘gli effeminati‘ dalla tv pubblica.

Nel giorno della cerimonia d’apertura, con la Cina che ha chiesto agli atleti presenti di “essere responsabili” nelle proprie eventuali dichiarazioni politiche, Kenworthy si è lanciato in avanti con coraggio e senza paura. “Probabilmente sono un cretino a farlo, ma non riesco a tenere la bocca chiusa“, ha confessato Gus a Sportsmail. “Non credo che alla Cina dovrebbe essere consentito ospitare un’Olimpiade. Non credo che a nessun Paese che abbia posizioni atroci sui diritti umani dovrebbe essere permesso di ospitare le Olimpiadi”.

E non è finita qui. Kenworthy ha ricordato come nel 2014, durante le Olimpiadi di Sochi, in Russia, chiesero a tutti gli atleti di non parlare di diritti LGBT, causa legge contro la propaganda gay presente nel Paese. “All’epoca ero ancora represso, non ebbi il coraggio di espormi. Me ne sono pentito”. L’anno dopo, nel 2015, Gus ha fatto pubblicamente coming out e da allora è diventato attivista LGBTQ. Da due anni è felicemente fidanzato con Adam Umhoefer.

A tutti noi è stata data una voce ed è importante usarla. Dal momento che le Olimpiadi riguardano l’unione tra popoli, dovrebbero essere qualcosa che sappia andare oltre i soldi, un Paese non dovrebbe avere l’opportunità di ospitarle o persino competere se ha una posizione negativa sulle questioni dei diritti umani“, ha insisito Gus. “Il CIO ha il potere di fare davvero la differenza e se sei un Paese con così orribili posizioni sui diritti umani e sui diritti LGBTQ, non dovresti avere quel gigantesco onore e prestigio di ospitare le Olimpiadi. E quei Paesi in cui l’omosessualità è punibile con la morte o il carcere non dovrebbero poter competere”.

Parole che pesano come macigni, anche perché pronunciate da un ex medagliato attualmente in gara. Anche Adam Rippon, ex pattinatore olimpico oggi allenatore dell’atleta USA Mariah Bell e fresco sposo con l’amato Jussi, si è espresso in tal senso. “Penso che i cinesi organizzeranno giochi fantastici e si assicureranno che tutti siano il più al sicuro possibile, ma quando si tratta di diritti umani, stiamo comunque entrando in un Paese comunista”, ha sottolineato Rippon a Reuters. “E penso il CIO dovrebbe porre più attenzione, quando va a decidere dove programmare un’Olimpiade. Alla luce di tutte le violazioni dei diritti umani in Cina, ti viene da chiederti perché sia stato comunque loro permesso di ospitare questi Giochi”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Katy Perry

Katy Perry torna a lavorare con Dr. Luke per l’album “143” dopo le pesanti accuse di abusi. I fan: “Siamo delusi”

Musica - Emanuele Corbo 11.7.24
Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24
Il matrimonio del mio migliore amico (1997)

Il tuo fruity boyfriend non ti salverà

Lifestyle - Riccardo Conte 12.7.24
Roberto Bolle in vacanza con l'amato Daniel Lee e la sua famiglia - Roberto Bolle in vacanza con Daniel Lee e la sua famiglia - Gay.it

Roberto Bolle in vacanza con l’amato Daniel Lee e la sua famiglia

Culture - Redazione 11.7.24
Kim Kardashian

Kim Kardashian ha provato lo sperma di salmone (e non è l’unica)

Corpi - Emanuele Corbo 12.7.24
Temptation Island 2024

Temptation Island, Raffaella Mennoia svela alcuni retroscena del docu-reality di Canale 5

Culture - Luca Diana 11.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

11 sportivi lgbt

Sport e comunità LGBTIQ+: 14 storie che devi conoscere

News - Gio Arcuri 18.6.24
Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l'omofobia - Dennis Gonzalez - Gay.it

Dennis Gonzalez, il nuotatore artistico fresco di trionfo europeo che ha sconfitto anche l’omofobia

Corpi - Redazione 13.6.24
Yemen, 13 persone condannate ad esecuzione pubblica per "omosessualità" - Indonesia fustigazione gay - Gay.it

Yemen, 13 persone condannate ad esecuzione pubblica per “omosessualità”

News - Redazione 9.2.24
Foto: NPR (Keeley Parenteau)

Maratoneta non binary vince la maratona di New York (ma non riceve il premio)

Corpi - Redazione Milano 23.1.24
Jack Splash, è uscito il primo libro per bambini di Tom Daley - Jack Splash e uscito il primo libro per bambini di Tom Daley 2 - Gay.it

Jack Splash, è uscito il primo libro per bambini di Tom Daley

Culture - Redazione 14.3.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
uganda uomo arrestato

Uganda, la Corte Costituzionale conferma la terribile legge omobitransfobica

News - Redazione 4.4.24
congo-legge-anti-lgbt

Congo, avanza una proposta di legge anti-LGBTIQ in chiave anti-Occidentale

News - Francesca Di Feo 31.5.24