Pietro Turano di Skam Italia, ragazze gli chiedono foto e poi gli urlano “A FR*CIO!” – la video denuncia

Il giovane Filippo Sava di SKAM, gay dichiarato anche nella vita reale, vittima di omofobia da parte di alcune giovanissime ragazze.

Pietro Turano di Skam Italia, ragazze gli chiedono foto e poi gli urlano "A FR*CIO!" - la video denuncia - Pietro Turano di Skam Italia - Gay.it
< 1 min. di lettura

Vicepresidente Arcigay Roma, consigliere nazionale Arcigay, volto del Gay Center ma soprattutto tra i protagonisti di SKAM Italia, Pietro Turano ha denunciato su Instagram un episodio di omofobia avvenuto pochi giorni fa, nella provincia laziale.

Avvicinato da alcune ragazze per una foto mentre era ad Albano con il suo fidanzato, Pietro si è prestato alle richieste delle giovani. Peccato che una volta scattate le foto, le adolescenti gli hanno gridatoA FR*CIO! A FR*CIO!”.

Sì, sono fro*io. E quindi?, ha risposto Pietro, rimasto scosso da quanto capitato. “Non mi capitava da tanto tempo in questa maniera qua. E mi sono reso conto quanto, in generale, possa dare fastidio, così gratuitamente. Poi mi sono chiesto: “Perché, perché fai questo, soprattutto se mi hai appena fermato per chiedermi una foto?”. “Probabilmente perché pensi di non aver mai visto un fr*cio e vuoi capire che reazione avrò davanti a questa tua provocazione?”. “Mai avrei voluto fare una foto con una cretina del genere, e dopo questa cosa ci rifletterò molto di più, prima di fare una voto con una persona che non conosco. Questo mi ha fatto soffrire molto, mi ha rovinato completamente la giornata, e siccome sono 4 giorni che ci penso, volevo esorcizzare questo magone, condividendolo“.

Pietro si è poi messo nei panni di quelle persone che vorrebbero parlare con ragazze come queste, confrontarsi e aprirsi con loro, e che non lo fanno per paura di una qualsivoglia reazione a tinte omofobe.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Ragazzo marocchino gay trovato morto in casa di accoglienza dopo respinta della domanda di asilo

Respinta richiesta di accoglienza per omosessualità, ragazzo marocchino trovato morto

News - Redazione Milano 4.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming - Film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 4.3.24
Grande Fratello, chi vincerà secondo i bookmaker? - Grande Fratello 2023 - Gay.it

Grande Fratello, chi vincerà secondo i bookmaker?

News - Luca Diana 3.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24

Leggere fa bene

Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: "Mi veniva da piangere e mi son sentita male" - Tekemaya - Gay.it

Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: “Mi veniva da piangere e mi son sentita male”

News - Redazione 6.12.23
andria omofobia 18 anni gay

Andria, calci e pugni a un 18enne perché gay: “Abbiate il coraggio di denunciare”

News - Francesca Di Feo 26.10.23
Pavel Lobkov

Mosca, giornalista mostra segni di aggressione “Così picchiano un fr**io”

News - Redazione Milano 2.1.24
san-gregorio-magno-quindicenne-accoltella-il-padre

Ragazzo di 15 anni accoltella il padre che lo “accusa” di essere gay durante una lite domestica

News - Francesca Di Feo 18.12.23
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: "Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: “Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans”

Culture - Federico Boni 10.11.23
senegal corpo bruciato presunto gay

Senegal, riesumato e bruciato perché presunto gay e considerato “mezzo uomo e mezzo donna” – VIDEO

News - Giuliano Federico 31.10.23
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24