Video

Queen, 37 anni fa l’epocale live di Freddie Mercury al Live Aid – VIDEO

Il 13 luglio del 1985 Freddie Mercury faceva la Storia del Rock. Omaggio al più grande live musicale di sempre.

ascolta:
0:00
-
0:00
3 min. di lettura

Queen, 37 anni fa l'epocale live di Freddie Mercury al Live Aid - VIDEO - Freddie Mercury 3 - Gay.it

Il 13 luglio del 1985 andava in scena il più grande evento rock della storia, in contemporanea dal Wembley Stadium di Londra (Inghilterra) e dal John F. Kennedy Stadium di Philadelphia (Pennsylvania, Stati Uniti d’America). Il Live Aid. Ad organizzare l’evento, che nacque con lo scopo di ricavare fondi per alleviare la carestia in Etiopia di quegli anni, Bob Geldof dei Boomtown Rats e Midge Ure degli Ultravox.

A Londra, davanti a oltre 70.000 persone, cantarono decine di cantanti, ma tutti ricordano quasi un’unica esibizione. Perché epocale, passata alla storia, mai dimenticata e persino riproposta al cinema in Bohemian Rhpasody. I 20 minuti dei Queen, trascinati dalla voce  e dalla presenza scenica di Freddie Mercury, sul palco per cantare Bohemian Rhapsody, Radio Ga Ga, Hammer to Fall, Crazy Little Thing Called Love, We Will Rock You e We Are the Champions. Persino Elton John, successivamente, ammise in un’intervista che Freddie Mercury, quel giorno, “rubò la scena a tutti“.

I Queen erano famosi per i loro live, avevano appena incantato 325.000 persone a Rio, ma la magia che prese forma a Wembley, quel 13 luglio, fu travolgente. La cosa incredibile è che il giorno prima Freddie ebbe problemi vocali. Il suo dottore gli consigliò di non fare lo spettacolo, ma Mercury arrivò allo stadio verso le ore 17 circa, con il suo amato Jim Hutton. Era nervoso, mandò giù un paio di vodka tonic. Erano le 18.41 a Londra quando i Queen salirono sul palco. 20 minuti dopo lo abbandonarono con la consapevolezza di aver fatto la storia del rock.

Dietro le quinte arrivarono i complimenti di tutti. Bono, David Bowie, Phil Collins, Paul McCartney. Il pubblico, incantanto, seguì Mercury senza che nessuno li esortasse a farlo. 72.000 persone eseguirono l’ormai celebre applauso di Radio Ga Ga in modo del tutto spontaneo, mentre Freddie tramutava l’asta di un microfono in scettro, chitarra, estensione fallica. Un mare di persone cantava e si muoveva all’unisono, condotti da un’unica inarrivabile Regina. E pensare che  Bob Geldof dovette insistere, e non poco, per convincere Mercury a partecipare al Live Aid. Questo perché il leader dei Queen era rimasto indispettito dalla mancata chiamata per la registrazione “Do They Know It’s Christmas?”. Alla fine cedette alle lusinghe di Bob,  e dopo aver intrattenuto 325.000 persone in un epocale concerto a Rio, Freddie fece la storia dei live a Wembley. A Londra erano le 18:41 quando i Queen salirono sul palco. Non si erano mai esibiti con la luge del giorno.

Il cantante aveva 38 anni quando intrattenne circa 2 miliardi di persone in diretta tv nel corso del Live Aid. È probabile, anche se non si hanno certezze, che Freddie già sapesse di aver contratto l’HIV. Quel giorno a Wembley cantò divinamente con il peso di due grandi segreti. Questo perché la propria omosessualità non venne mai pubblicamente rivelata. Anzi. La sua fisicità, i suoi baffoni, erano visti da molti come forti indicatori di mascolinità eterosessuale. La sua teatralità? Da artista, nè più nè meno. Freddie temeva l’eventuale reazione dei genitori, fortemente religiosi. L’ufficialità dell’AIDS arrivò solo il giorno prima della sua morte, il 24 novembre 1991, all’età di 45 anni.

Queen, 37 anni fa l'epocale live di Freddie Mercury al Live Aid - VIDEO - Freddie Mercury 2 - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Parigi 2024 le drag Minima Geste Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Gay.it

Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica

Corpi - Redazione 16.5.24
Sara Drago

Sara Drago: “La realtà è piena di diversità, sarebbe bellissimo interpretare un uomo” – intervista

Cinema - Luca Diana 11.5.24
15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24

Leggere fa bene

nigeria-kito-app-dating

Nigeria, l’orrenda pratica del “kito”: bande omofobe attirano uomini gay sulle app di dating per “punirli” e ricattarli

News - Francesca Di Feo 3.5.24
Jorge González

Chi è Jorge González, uno dei favoriti del Benidorm Fest per rappresentare la Spagna all’Eurovision?

Musica - Luca Diana 3.2.24
Billie Eilish arriva in concerto in Italia

Billie Eilish e la vagina: “Innamorata delle ragazze da sempre, ecco come l’ho capito”. Annunciata l’unica data italiana del tour

Musica - Emanuele Corbo 30.4.24
Tiziano Ferro in gara a Sanremo 2025? - Tiziano Ferro 1 - Gay.it

Tiziano Ferro in gara a Sanremo 2025?

Culture - Redazione 9.5.24
Osvaldo Supino

Osvaldo Supino: “La musica è la mia più importante terapia” – intervista

Musica - Luca Diana 18.2.24
Lizzo commenta l'ipotesi del ritiro dalle scene

Lizzo torna sui social dopo l’ipotesi del ritiro: “Continuerò a essere me stessa”

Musica - Emanuele Corbo 3.4.24
Beyoncé, il nuovo album è "Cowboy Carter"

Beyoncé, l’album country “Cowboy Carter” sta già facendo la storia ancora prima di uscire

Musica - Emanuele Corbo 15.3.24
A letto con Mahmood; il 22 Gennaio sarà annunciato il Nuovo Album

A letto con Mahmood: il nuovo album annunciato dai materassi?

Musica - Mandalina Di Biase 19.1.24