Ragazzo etero difende da un’aggressione omofoba una coppia gay e viene pestato

Un atto coraggioso, quello di Lee, che proteggendo l'amico è stato colpito da un pugno al volto.

ragazzo etero
2 min. di lettura

Una tranquilla serata tra drink e risate si è trasformata in una brutta avventura per tre ragazzi, Lee Brobson (un ragazzo etero) e una coppia gay, Dan e Clark. Si trovavano in un bar di Chelmsford, a 50 km da Londra. Uno dei due ragazzi gay, Clark, aveva notato due uomini che fissavano il gruppetto. Non capendo cosa volessero, dato che continuavano a fissarli senza muoversi, decise di andare da loro per chiedere spiegazioni.

A quel punto, è stato chiaro il perché i due continuavano a guardare i tre ragazzi: erano degli omofobi, che non accettavano che i due ragazzi gay si tenessero per mano. Clark è stato strattonato da due, che non lo lasciavano andare. E’ a quel punto che è intervenuto Lee, in difesa dell’amico. 

Ho provato a calmarli e ho visto che era inutile, così ci ho rinunciato. Ma loro hanno afferrato il mio amico e lo hanno tirato verso di loro […] Stavano andando in cerca di botte, è stato doloroso e disgustoso. 

Mentre cercava di proteggere Clark dagli omofobi, Lee è stato colpito con un pugno in pieno volto, e in pochi secondi il sangue gli ha coperto in viso. Un colpo violentissimo, che gli ha procurato un’ematoma enorme, in particolare al naso e allo zigomo.

La denuncia del ragazzo etero dopo l’aggressione

Non è la prima volta che una persona eterosessuale interviene in soccorso di uno o più ragazzi gay. Non succede spesso che un ragazzo ci metta la faccia, anche a costo di ricevere un pugno, come successo appunto a Lee Brobson. 

A PinkNews, ha raccontato che ha passato 9 ore in Pronto Soccorso, per essere medicato. Mentre era in attesa, ha deciso di scattarsi una foto e postarla sui social, per denunciare il fatto.

L’omofobia o i crimini d’odio non hanno un posto nella società moderna. […] Sono determinato che qualcosa di buono verrà da questo anche se non vengono mai catturati. 

In un Paese dove gli attacchi omofobi sono raddoppiati negli ultimi 5 anni, Lee ha deciso di raccogliere fondi per l’associazione Terrence Higgins Trust e per il centralino LGBT Helpline. A PinkNews ha spiegato:

Spero che porti consapevolezza di attacchi di questa natura e che le persone possano essere educate in ciò che hanno fatto di sbagliato. […] L’omofobia o i crimini d’odio non hanno un posto nella società moderna.

Naturalmente, la denuncia non è stato solamente sui social, ma anche alla Polizia. Gli inquirenti ora stano raccogliendo tutte le prove per identificare i due omofobi e punirli.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Royy Romeo 28.5.21 - 23:15

Chiuderli in una gabbia con 25 gay bei grossi e assetati di vendetta, poi vediamo cosa fanno, repressi e frustrati del ca...!

Avatar
bacibaci 30.1.20 - 14:22

Coinvolgere gli uomini etero nella lotta per i diritti lgbt è imprescindibile, prima lo si capisce e meglio è. E questo coinvolgimento non si attua andando da loro dicendo quello che devono o non devono pensare su di noi, sotto minaccia di essere accusati di essere retrogradi o altro, ma si fa con l'empatia, offrendo noi lgbt empatia verso i loro problemi e vedrete che molti di loro ci ricambieranno con la stessa moneta, la moneta preziosa dell'empatia e della solidarietà.

Trending

Roberto Vannacci accusato di istigazione all'odio e difeso dalla Lega di Salvini

“Vannacci ha istigato all’odio razziale” l’accusa, la Lega di Salvini lo difende

News - Redazione Milano 26.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24
Olivia Rodrigo in bad idea right? (2023)

Olivia Rodrigo è la rockstar (e attivista) che meritiamo: il suo Guts Tour contro le leggi anti-aborto

Musica - Riccardo Conte 26.2.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24

Leggere fa bene

Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: "Ho rischiato di perdere l'occhio" - Pasquale Ciano 2 - Gay.it

Pasquale Ciano, aggressione omofoba a Sitges: “Ho rischiato di perdere l’occhio”

News - Redazione 13.12.23
Corrado e Adriano, è omofobia anche dopo la morte. Imbrattato il manifesto funebre: “Fr*ci!” - Corrado e Adriano e omofobia anche dopo la morte. Imbrattato il manifesto funebre - Gay.it

Corrado e Adriano, è omofobia anche dopo la morte. Imbrattato il manifesto funebre: “Fr*ci!”

News - Redazione 30.8.23
torino padre figlio gay 14 anni

Torino, le atrocità di un padre al figlio di 14 anni, perché gay

News - Redazione Milano 25.10.23
angelo duro omosessuale

Il monologo di Angelo Duro intriso di omofobia: gay che dovrebbero picchiare omofobi, r*cch*oni eccetera – VIDEO

Culture - Redazione Milano 31.10.23
uganda uomo arrestato

Picco di arresti e procedimenti giudiziari contro le persone LGBTQIA+ nel 2023

News - Federico Boni 1.12.23
Lodi, "mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile". La replica della titolare alla recensione disumana - pizzeria recensione choc - Gay.it

Lodi, “mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile”. La replica della titolare alla recensione disumana

News - Redazione 12.1.24
pavia aggressione trans

Pavia, donna trans aggredita in stazione. Presa a pugni al grido “fr**io ti ammazzo”

News - Redazione 26.9.23
Ambrogino d'Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: "È una porcata" - andrea pucci - Gay.it

Ambrogino d’Oro 2023 a Pucci, autore di battute omofobe su Zorzi e insulti a Schlein. Albiani: “È una porcata”

News - Federico Boni 16.11.23