Elezioni Usa 2020, Sarah McBride prima storica senatrice trans

30enne democratica del Delaware, Sarah McBride ha riscritto la Storia.

Elezioni Usa 2020, Sarah McBride prima storica senatrice trans - Sarah McBride - Gay.it
2 min. di lettura

Mentre il mondo, e l’America tutta, segue con il fiato sospeso il conteggio al cardiopalma dei voti arrivati per posta per decretare il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America, dal Delaware arriva la notizia di Sarah McBride, eletta senatrice con il 90% dei voti. La prima senatrice trans della storia d’America.

30 anni appena, nel 2016 Sarah era diventata la prima persona trans a lavorare alla Casa Bianca come tirocinante, sotto l’amministrazione Barack Obama. Nel 2016 divenne la prima persona trans a parlare ad una convention del partito democratico. Ora ha riscritto la storia. Nel 2013 Sarah era stata fondamentale nell’approvazione della legge contro l’omotransfobia in Delaware, mentre si trovava all’interno del consiglio di amministrazione di Equality Delaware. Per anni ha poi lavorato con il governatore dello stato Jack Markell e il procuratore generale, Beau Biden, tra i figli del candidato presidente Joe. McBride, che rappresenterà il primo distretto del Delaware concentrandosi principalmente sulla riforma della giustizia penale, la parità di accesso all’istruzione, l’assistenza sanitaria a prezzi accessibili e un maggiore accesso alle ferie mediche retribuite, ha dichiarato.

Penso che i risultati di stasera dimostrino quello che ho sempre saputo, ovvero che i residenti di questo distretto sono di buon senso e guardano alle idee dei candidati e non alla loro identità. La mia speranza è che un giovane LGBTQ+ qui in Delaware o in qualsiasi altro posto in questo Paese possa guardare i risultati e sapere che anche la nostra democrazia è abbastanza grande per loro.

“La schiacciante vittoria di Sarah è una potente testimonianza della crescente influenza dei leader transgender nella nostra politica e dà speranza a innumerevoli persone trans che cercano un futuro migliore”, ha affermato la sindaca di Houston Annise Parker, presidente e CEO del LGBTQ Victory Fund. “Durante questa tornata elettorale, Donald Trump e altri cinici politici hanno tentato di usare le persone trans come arma politica, credendo di poter guadagnare popolarità alimentando paura e odio. Per Sarah infrangere quel muro così polarizzante è stato un potente promemoria sul fatto che gli elettori stanno sempre più rifiutando la politica del fanatismo a favore di candidati che difendono l’equità e l’uguaglianza. La sua vittoria ispirerà più persone trans a seguire le sue orme e a candidarsi a cariche pubbliche“.

“Stasera, Sarah ha fatto la storia non solo per se stessa ma per tutta la nostra comunità. Dà voce agli emarginati come rappresentante e avvocato”, ha detto Alphonso David, presidente Human Rights Campaign. “Questa vittoria, la prima di tante nella sua carriera, dimostra che chiunque può realizzare il proprio sogno, indipendentemente dalla propria identità di genere o orientamento sessuale. Anche se ci mancherà averla come dipendente Human Rights Campaign, Sarah rappresenterà senza dubbio nel migliore dei modi il Primo Distretto e non vediamo l’ora di vedere cosa riuscirà a fare”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Paola Turci e Francesca Pascale sarebbero in crisi

Francesca Pascale e l’addio a Paola Turci: “Un grande dolore, ho deciso io di allontanarmi. Berlusconi incancellabile”

News - Redazione 20.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il "Super Bowl di Grindr" (VIDEO) - grindr repubblicani - Gay.it

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il “Super Bowl di Grindr” (VIDEO)

News - Federico Boni 19.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Chi e Noah Williams il tuffatore che affianchera Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Gay.it

Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024

Corpi - Redazione 19.7.24

Leggere fa bene

Bologna, è ufficiale. Le persone trans possono chiedere la carriera alias per il trasporto pubblico (VIDEO) - Bologna Le persone trans possono chiedere la carriera alias per il trasporto pubblico - Gay.it

Bologna, è ufficiale. Le persone trans possono chiedere la carriera alias per il trasporto pubblico (VIDEO)

News - Redazione 4.7.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24
"Orlando, my biographie politique", il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d'Italia - Orlando my biographie politique 2 - Gay.it

“Orlando, my biographie politique”, il manifesto trans di Paul B. Preciado arriva nei cinema d’Italia

Cinema - Redazione 15.3.24
Parigi 2024, l'atleta trans e non binary Nikki Hiltz parteciperà alle Olimpiadi - Nikki Hiltz 2 - Gay.it

Parigi 2024, l’atleta trans e non binary Nikki Hiltz parteciperà alle Olimpiadi

Corpi - Redazione 2.7.24
Triptorelina, il testo integrale della relazione sull'ispezione al Centro per le terapie affermative del Careggi di Firenze

Triptorelina, il Governo ottiene l’approccio patologizzante, cosa dice il testo integrale

Corpi - Francesca Di Feo 16.4.24
Foto: MARTIN BUREAU

Grindr si fa più inclusivo per le persone trans* (ma è già polemica!)

News - Redazione Milano 8.2.24
Francesco Cicconetti, l'Università di Urbino gli riconosce l'identità di genere anche sul diploma - Francesco Cicconetti - Gay.it

Francesco Cicconetti, l’Università di Urbino gli riconosce l’identità di genere anche sul diploma

News - Redazione 17.5.24
Vladimir Luxuria vs. Elon Musk: "Ha un'ossessione transfobica, mi cancello da X. Fate altrettanto" - Vladimir Luxuria - Gay.it

Vladimir Luxuria vs. Elon Musk: “Ha un’ossessione transfobica, mi cancello da X. Fate altrettanto”

News - Redazione 18.7.24