Suor Jeannine riabilitata dalla Chiesa, una vita spesa per i diritti LGBTQIA+

Papa Francesco ringrazia la religiosa per i suoi 50 anni al fianco della comunità.

Suor Jeannine riabilitata dalla Chiesa, una vita spesa per i diritti LGBTQIA+
Suor Jeannine riabilitata dalla Chiesa, una vita spesa per i diritti LGBTQIA+
2 min. di lettura

Suor Jeannine Gramick, la religiosa paladina delle battaglie LGBTQIA+ negli Stati Uniti, è stata riabilitata dalla Chiesa con una lettera di Papa Francesco che la ringrazia per “50 anni di vicinanza, di compassione e di tenerezza” per le sue lotte vicine allo “stile di Dio”.

Suor Jeannine, 79 anni, difatti ne festeggia 50 di missioni accanto alla comunità LGBTQIA+, 50 anni complessi che l’hanno vista più volte in conflitto con la Chiesa.

Il Ministero delle Nuove Vie, fondato da Suor Jeannine e Padre Robert Nugent, ha subito numerosi attacchi nel corso del suo operato. Il Ministero, come dichiarato dalla stessa religiosa, “ha educato la comunità cattolica sulla realtà dell’omosessualità. Credevamo che la paura, dovuta alla mancanza di conoscenza della sessualità, fosse la causa del rifiuto delle persone” e proprio per questo alcuni vescovi negli Stati Uniti hanno fatto pressioni sui superiori di Suor Jeannine per rimuoverla dal ministero. Da lì è partita un’indagine lungo 11 anni conclusa con una nota che bandiva i due da qualsiasi attività pastorale legata alle persone LGBTQIA+.

Suor Jeannine riabilitata dalla Chiesa, una vita spesa per i diritti LGBTQIA+ - img 2334 mini fot tkaczor e1571607379922 720x1096 1 - Gay.it

Suor Jeannine, intervistata dal Corriere, esprime la sua gioia nel ricevere la lettera da parte di Papa Francesco:

“Mi sono sentita felicissima di ricevere la lettera di Francesco sui miei 50 anni di ministero LGBT e onorata perché ha paragonato il mio modo di fare allo ‘stile di Dio’ di ‘vicinanza, compassione e tenerezza’. Era scritta a mano, come la lettera di un amico”, aggiungendo che “la Chiesa sta cambiando”.

Suor Jeannine parla della condizione in cui viveva la comunità quando ha iniziato a muovere i primi passi al suo fianco: “La situazione per i cattolici LGBT negli Stati Uniti negli anni ‘70 e ‘80 era di paura e rifiuto. La maggior parte era nascosta e molti, se uscivano allo scoperto, erano respinti dalla famiglia e dalla società in generale. La maggior parte si sentiva estranea alla Chiesa perché la Chiesa non li voleva. Cinquant’anni fa, la parola “gay” o anche “omosessuale” non appariva mai in un giornale cattolico“.

Oggi è molto diverso. Abbiamo centinaia di parrocchie che accolgono cattolici lesbiche e gay, ma abbiamo bisogno di molte, molte più parrocchie per essere una Chiesa dove tutti i cattolici emarginati possano sentirsi a proprio agio”.

Un’attenzione particolare la dedica alle persone trans* che “sono ancora trattate con paura e rifiuto. La situazione dei cattolici LGBT in alcune parti del mondo è estremamente pericolosa perché possono essere incarcerati o perdere la vita solo per essere ciò che sono o per aver parlato dei loro diritti umani”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
L'Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona? - unione europea gay it 03 - Gay.it

L’Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona?

News - Lorenzo Ottanelli 8.5.24
parma pride 2024 intervista

Intervista a Parma Pride 2024: “Nutriamo l’amore! Le unioni civili sono un ripiego”

News - Gio Arcuri 14.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Parigi 2024 le drag Minima Geste Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Gay.it

Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica

Corpi - Redazione 16.5.24

Continua a leggere

Papa Francesco approva benedizione di coppie omosessuali in Chiesa

Coppie omosessuali, Papa Francesco approva le benedizioni in chiesa: ne avevamo bisogno?

News - Redazione Milano 18.12.23
Madonna e Chiesa Cattolica - "Cristo Queer", una rubrica di Gay.it a cura di Marco Grieco

Madonna “rifugio dei peccatori”, scomunicata tre volte: il suo rapporto incendiario con la Chiesa cattolica

Culture - Marco Grieco 5.4.24
andrea-saltini-gratia-plena-aggredito

L’artista Andrea Saltini aggredito da un integralista cattolico: le sue opere erano state definite “blasfeme”

News - Francesca Di Feo 29.3.24
benedizioni-coppie-omosessuali-brevi

Le benedizioni di coppie omosessuali saranno “brevi e non contestuali all’unione civile”

News - Francesca Di Feo 6.1.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco: “L’ideologia gender è diversa da omosessuali e transessuali, che devono essere accettati e integrati”

News - Redazione 3.5.24
Siviglia, il nuovo Gesù che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra: "É effeminato e sexy" - Siviglia il sexy Gesu che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra 1 - Gay.it

Siviglia, il nuovo Gesù che promuove la Pasqua scatena gli ultracattolici di destra: “É effeminato e sexy”

News - Redazione 31.1.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24
Ethan Alexander, il prete gay, palestrato e tatuato diventato virale su Instagram (VIDEO) - Ethan Alexander - Gay.it

Ethan Alexander, il prete gay, palestrato e tatuato diventato virale su Instagram (VIDEO)

News - Redazione 21.3.24