The Last of Us, il bacio di Ellie e Riley censurato in Medio Oriente e Nord Africa – VIDEO

Una censura inattesa, perché l'episodio 'Long, Long Time' interamente dedicato a Bill e Frank non era andato incontro a tagli di alcun tipo. Che un bacio tra due adolescenti faccia più spavento di un bacio tra due uomini?

ascolta:
0:00
-
0:00
The Last of Us, il bacio di Ellie e Riley censurato in Medio Oriente e Nord Africa - VIDEO - ellie and riley in the last of us 3 - Gay.it
2 min. di lettura

Domenica scorsa è andata in onda su HBO l’ennesima splendida puntata di The Last of Us, serie dell’anno anche sul fronte dell’inclusione e della rappresentazione LGBTQI+. Se nel 3° meraviglioso episodio avevamo visto nascere l’amore tra Frank e Bill, con il settimo è andato in onda il dolcissimo bacio tra la protagonista Ellie e la sua migliore amica Riley. Una notte di felicità nel pieno di un’apocalisse zombie con due adolescenti in un centro commerciale abbandonato. Una puntata ovunque acclamata che ha confermato le potenzialità del progetto HBO, tratto dall’omonimo videogioco Playstation, clamorosamente censurato in alcuni Paesi.

The Last of Us, il bacio di Ellie e Riley censurato in Medio Oriente e Nord Africa - VIDEO - The Last of Us nascita di un amore queer adolescenziale. Nuova puntata capolavoro - Gay.it

 

Il giornalista Mohamed Khairat ha twittato la scena del bacio tra Ellie e Riley andata in onda su su OSN+ in Medio Oriente e Nord Africa. Un bacio semplicemente scomparso al montaggio, insensatamente, perché Ellie si scusa con Riley di un qualcosa che lo spettatore non ha potuto vedere.

Una censura inattesa, perché l’episodio ‘Long, Long Time’ interamente dedicato a Bill e Frank non era andato incontro a tagli di alcun tipo. Che un bacio tra due adolescenti faccia più spavento di un bacio tra due uomini? Khairat si è anche domandato se non sia stata la stessa HBO a tagliare il bacio, vista la pulizia del montaggio, ma nulla di simile è stato mai chiaramente approvato dallo studio.

OSN+ trasmette in un’ampia regione, estesa dal Marocco all’Iran, che include la maggior parte sia degli Stati mediorientali che del Maghreb. La popolazione della regione MENA, secondo la sua estensione minima, è di circa 381 milioni di persone, circa il 6% della popolazione totale del mondo, mentre per la sua estensione massima arriva a circa 523 milioni.

La censura ai danni di contenuti LGBTQI+ non è certamente nuova, in paesi come Merio Oriente e Russia. Nel 2021, il primo bacio gay dell’MCU nel film The Eternals è stato tagliato in Egitto, Libano, Iraq, Giordania, Etiopia, Palestina, Siria, Emirati Arabi Uniti e Turchia. Un anno dopo ogni riferimento all’omosessualità di Albus Silente in Animali fantastici 3 è stato cancellato. A inizio 2023 la versione russa di The White Lotus ha censurato Jennifer Coolidge, che nel puntatone finale parla di “gay” che stanno cercando di ucciderla, sulla tv putiniana diventati semplicemente “uomini”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell'ultimo capitolo: "Almeno 18 mesi per disegnarlo" - Heartstopper - Gay.it

Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell’ultimo capitolo: “Almeno 18 mesi per disegnarlo”

Serie Tv - Redazione 28.5.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24
Blood and Ashes, il sequel gay di 300 con Alessandro Magno gay diventa serie tv? - 300 - Gay.it

Blood and Ashes, il sequel gay di 300 con Alessandro Magno gay diventa serie tv?

Serie Tv - Redazione 30.5.24
Grande Fratello 2023 - Alfonso Signorini

Al via i casting per la nuova edizione del Grande Fratello: il prossimo potresti essere tu!

Culture - Luca Diana 29.5.24
L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo - indonesia gay protest - Gay.it

L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo

News - Redazione 29.5.24
Bingham Cup 2024, a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans - Bingham Cup 2024 a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans 5 - Gay.it

Bingham Cup 2024, a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans

News - Redazione 29.5.24

Leggere fa bene

iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
uganda-aggressione-attivista

Uganda, attivista per i diritti LGBTQIA+ accoltellato in pieno giorno nei pressi della sua abitazione

News - Francesca Di Feo 4.1.24
messico-violenza-persone-trans

Messico, è un massacro: quattro gli omicidi di persone trans documentati dall’inizio dell’anno

News - Francesca Di Feo 18.1.24
Russia LGBTQI+ Repressione 2023 - foto di Politico.com (2015)

Russia, irruzione della polizia nei bar e club LGBT di Mosca, arresti

News - Redazione Milano 2.12.23
Deputata ugandese chiede la castrazione per i gay, gli USA le negano il visto per recarsi all'ONU - Sarah Achieng Opendi - Gay.it

Deputata ugandese chiede la castrazione per i gay, gli USA le negano il visto per recarsi all’ONU

News - Redazione 7.3.24
"È importante votare, e non accettare le altrui decisioni come accade in Cina": storia di unə rifugiatə LGBTQIA+ scappatə dalle persecuzioni del governo di Xi Jinping - cina intervista rifugiat lgbtqia 1 - Gay.it

“È importante votare, e non accettare le altrui decisioni come accade in Cina”: storia di unə rifugiatə LGBTQIA+ scappatə dalle persecuzioni del governo di Xi Jinping

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Yemen, 13 persone condannate ad esecuzione pubblica per "omosessualità" - Indonesia fustigazione gay - Gay.it

Yemen, 13 persone condannate ad esecuzione pubblica per “omosessualità”

News - Redazione 9.2.24
orban ungheria

Come l’Ungheria è diventata illiberale, Orban e l’attacco alla democrazia

News - Lorenzo Ottanelli 1.2.24