4 persone dichiaratamente LGBTI in Parlamento: Zan, Scalfarotto e le new entry Elly Schlein e Rachele Scarpa

Su 600 parlamentari eletti, solo 4 sono dichiaratamente LGBTQ+. Una percentuale pari allo 0,67% del totale. Conosciamoli meglio.

5 min. di lettura
4 persone dichiaratamente LGBTI in Parlamento: Zan, Scalfarotto e le new entry Elly Schlein e Rachele Scarpa - Zan Scalfarotto e Schelin scarpa - Gay.it
4 / 5

Ivan Scalfarotto

scalfarotto

57enne di Pescara, Ivan Scalfarotto si fa conoscere in ambito politico nel 1996, quando  La Repubblica pubblica una sua lettera in cui esprime la propria delusione rispetto alle aspettative suscitate dal primo governo Prodi. Cinque anni dopo fonda il movimento “Adottiamo la Costituzione”, in difesa della carta costituzionale. Nel 2005 si candida alle primarie dell’Unione, arrivando sesto su sette candidati. Successivamente si iscrive ai Democratici di Sinistra e partecipa alle elezioni primarie del Partito Democratico del 2007, in sostegno alla candidatura alla segreteria di Walter Veltroni. Nel 2008 si candida alle politiche con il Pd ma non viene eletto. Nel 2009 si candida alle europee con il Pd ma non viene eletto. Diventato vicepresidente del Partito, nel 2013 entra in Parlamento. Caduto il Governo Letta, viene nominato dal Consiglio dei Ministri sottosegretario alle Riforme costituzionali e ai Rapporti con il Parlamento nel Governo Renzi. Passa alla storia come il primo esponente politico apertamente LGBT ad assumere un incarico di governo. Dopo aver battagliato per l’approvazione delle unioni civili, Scalfarotto aderisce a Italia Viva nel 2019, salutando il Pd.

Il 9 giugno del 2021, in piena bagarre sul DDL Zan, Scalfarotto ribadisce come “non vada modificato, quando ci sarà da votare garantisco i voti di Italia Viva”.  Passano pochi giorni e Italia Viva, che aveva votato la legge contro l’omotransfobia alla Camera, chiede modifiche in Senato con la cancellazione dell’identità di genere.  Sarà il colpo finale al DDL, poco dopo caduto sotto i colpi del voto segreto a palazzo Madama. Scalfarotto appoggia la linea del partito, delle modifiche poche settimane prima considerate irricevibili. A Palermo viene contestato.

Nel 2017 si è unito civilmente al compagno Federico Lazzarovich, a Palazzo Reale di Milano, diventando il primo esponente del governo italiano in carica ad usufruire della legge emanata l’anno prima sulle unioni civili.

4 / 5

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
BigMama date estive

BigMama parte per il “Pride Tour”: tutte le date per un’estate nel segno dell’orgoglio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24

Hai già letto queste storie?

Sardegna Partito Gay

Il Partito Gay Lgbt+ appoggia Alessandra Todde alle regionali in Sardegna

News - Lorenzo Ottanelli 23.1.24
Francia, il ministro della giustizia si scusa per le leggi omofobe passate. Primo via libera al risarcimento - Parigi rainbow Pride - Gay.it

Francia, il ministro della giustizia si scusa per le leggi omofobe passate. Primo via libera al risarcimento

News - Redazione 14.3.24
elezioni-argentina-reazioni-comunita-lgbtqia

“L’Argentina rischia la regressione come l’Italia, ma non passeranno”: la comunità LGBTQIA+ Argentina e l’elezione di Javier Milei – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 27.11.23
meloni orban

Italia al 25° posto su 27 in Europa sui diritti. Peggio di noi solo Ungheria e Polonia. Il report sui singoli voti all’Europarlamento

News - Federico Boni 15.4.24
Gabriel Attal, il nuovo premier di Francia è il primo dichiaratamente gay nonché il più giovane di sempre - Gabriel Attal - Gay.it

Gabriel Attal, il nuovo premier di Francia è il primo dichiaratamente gay nonché il più giovane di sempre

News - Redazione 9.1.24
cover-meloni-africa

Vertice Italia-Africa e Piano Mattei: il Governo Meloni stringe accordi con 23 paesi che criminalizzano l’omosessualità

News - Francesca Di Feo 29.1.24
elezioni-indonesia-2024

Indonesia, estrema destra anti-LGBTI+ verso la vittoria, chi è Prabowo Subianto leader di Gerindra

News - Francesca Di Feo 16.2.24
Thailandia verso il matrimonio egualitario

Thailandia, ad un passo il sì definitivo del Parlamento al matrimonio egualitario

News - Federico Boni 21.12.23