Palermo, flash-mob contro Ivan Scalfarotto: “Ha tradito il DDL Zan”

Il Palermo Pride ha organizzato una protesta contro il deputato di Italia Viva, in città per la presentazione di un libro contro l'omofobia.

scalfarotto
2 min. di lettura

A pochi giorni dal Palermo Pride, andato in scena lo scorso fine settimana, la comunità LGBT palermitana è stata richiamata in strada giovedì 4 novembre in piazza Pretoria, alle ore 17:00, per contestare Ivan Scalfarotto, deputato di Italia Viva invitato in città per presenziare alla presentazione del libro “Il delitto di Giarre” di Francesco Lepore. Presenti anche Angela Bottari (Pd), Barbara Masini (Fi) e il sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Ma è l’invito ritenuto “irricevibile” a Scalfarotto che ha suscitato la reazione del Palermo Pride, perché in quel tavolo andrebbe a sedere “chi ha svenduto i nostri diritti sull’altare delle mediazioni di governo già nel 2013”.

Non tollereremo oltre lezioni sulla buona politica e sulla necessità di mediare per ottenere una legge“, hanno sottolineato gli organizzatori del flash-mob, accusando Scalfarotto di aver provato a “smontare” la legge Reale Mancino nel 2013, “cedendo alle provocazioni dell’UDC e dell’ala cattodem del PD. Ora viene a parlare di omofobia nella nostra città“.

Palermo Pride punta il dito contro Scalfarotto, accusato di voler “mediare” sul DDL Zan. “Ma su cosa?“, si chiedono gli organizzatori della protesta. “Sull’identità di genere e sulla scuola ovviamente. I nostri diritti sono stati svenduti sull’altare delle trattative per costruire una nuova coalizione politica di centro destra che va da Italia Viva fino alla Lega“. Parte così la protesta al grido “Nessuna mediazione sui nostri corpi, il Palermo Pride continua nella lotta“, con flash-mob alle 17.00 del 4 novembre a piazza della Vergona “per protestare contro chi ha tradito la legge“.

Nei giorni scorsi Ivan Scalfarotto ha pesantemente criticato il Partito Democratico, parlando apertamente di “suidicio organizzato” o “assoluta incompetenza” dinanzi al DDL Zan, proponendo di ripresentare il suo testo tra sei mesi. “Certo ci vuole un miracolo per farla passare in questa legislatura perché il tempo rimasto è poco”, ha precisato il Sottosegretario di Stato, prima di commentare sui social l’ultima aggressione omofoba, avvenuta a Ferrara, e tornare a criticare il Pd.

Non basta indignarsi. Non serve piantare una bandiera e non è sufficiente stigmatizzare l’applauso becero e ignobile delle destre in aula al Senato durante il voto sul ddl Zan: bisognava fare di tutto per portare una legge alla definitiva approvazione da parte del Parlamento e, per gli errori di chi quella legge ha portato al fallimento, una legge non c’è e non ci sarà purtroppo nel prossimo futuro. Occorre invece avere finalmente una legge in Italia per il contrasto all’omotransfobia: una legge che arrivi in Gazzetta Ufficiale, che finalmente entri nei codici e viva nei tribunali, non solo nelle piazze e sui social media. Una legge dello Stato che protegga quei ragazzi che ogni giorno vengono insultati, picchiati e perseguitati, avendo la sola “colpa” di essere persone LGBT e di vivere in Italia. Tutto questo è intollerabile e non ammette alcuna ipocrisia.

Il 9 giugno scorso, con tanto di video Facebook, Scalfarotto tuonava: “La legge Zan deve passare così, altrimenti è morta: è già stata frutto di tanti compromessi alla Camera“. Pochi giorni dopo la linea di Italia Viva al Senato ha preso tutt’altra strada, tendendo la mano a chi chiedeva modifiche al DDL e mandando in frantumi quella maggioranza che aveva approvato il disegno di legge alla Camera.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
atrixcastagnaliberoit 3.11.21 - 18:41

Scalfarotto dovrebbe solo vergognarsi per stare in un partito di prezzolati e venduti al miglior arabo offerente : non aspettatevi mai nulla da uno così , non voterà mai una legge nemmeno quelle a sua tutela se chi lo comanda , non da il suo placet !

    Avatar
    Franzc Dereck 4.11.21 - 9:16

    Hai ragione su tutto , tranne che " ....a sua tutela" : una delle sue prime azioni in Parlamento è stata quella di estendere al suo Compagno , ogni tutela sanitaria prevista per i Parlamentari ; e questo ben prima che venissero approvate le Unioni Civili.

Trending

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24

I nostri contenuti
sono diversi

Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
nichi-vendola-gestazione-per-altri

Nichi Vendola eletto Presidente di Sinistra Italiana, Paolo Mieli: “Ora dovrà dire quanto è costato suo figlio” (AUDIO)

News - Federico Boni 27.11.23
Roberto Menia di Fratelli d'Italia in Senato irride Macron: "Femmineo con pruriti muscolari" (VIDEO) - Roberto Menia di Fratelli dItalia in Senato irride Macron - Gay.it

Roberto Menia di Fratelli d’Italia in Senato irride Macron: “Femmineo con pruriti muscolari” (VIDEO)

News - Redazione 20.3.24
famiglie omogenitoriali

Governo pronto al ricorso in Cassazione sulla dicitura “genitori” sui documenti dei minori. Informativa di Piantedosi

News - Redazione 10.4.24
elezioni-indonesia-2024

Indonesia, estrema destra anti-LGBTI+ verso la vittoria, chi è Prabowo Subianto leader di Gerindra

News - Francesca Di Feo 16.2.24
Matteo Salvini annuncia la candidatura di Roberto Vannacci alle Europee il giorno della Liberazione - Matteo Salvini e Roberto Vannacci - Gay.it

Matteo Salvini annuncia la candidatura di Roberto Vannacci alle Europee il giorno della Liberazione

News - Redazione 26.4.24
Alessandro Zan PD Elezioni Europee

Europee 2024, intervista ad Alessandro Zan: “Faremo l’Europa più politica, Meloni come Orban, Vannacci come il Ku Klux Klan”

News - Federico Boni 15.5.24
Menunni (FDI): "La maternità torni cool, che le 18enni vogliano sposarsi e fare figli" - VIDEO - Lavinia Mennuni - Gay.it

Menunni (FDI): “La maternità torni cool, che le 18enni vogliano sposarsi e fare figli” – VIDEO

News - Redazione 28.12.23