8 cose brutte che accadranno nell’Italia di Meloni e Salvini

Come sarà l'Italia dopo il 25 Settembre se vincerà la destra? Ecco alcuni scenari prevedibili.

ascolta:
0:00
-
0:00
giorgia meloni matteo salvini elezioni 2022
giorgia meloni matteo salvini elezioni 2022 matrimonio egualitario famiglie arcobaleno aborto
2 min. di lettura

Come sarà l’Italia di Meloni e Salvini? Secondo i sondaggi la destra composta da Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia vincerà a man bassa le Elezioni Politiche del 25 Settembre 2022.

In un precedente articolo abbiamo visto come i temi di interesse per la comunità LGBTQIA+ siano inseriti soltanto nei programmi di alcune forze politiche alternative alle destre sovraniste.

Proviamo di seguito a elencare in forma di sintesi gli scenari più preoccupanti e plausibili se, come è probabile, la destra di Meloni e Salvini dovesse prendere la maggioranza dei seggi parlamentari e ottenere quindi dal Presidente Mattarella l’incarico di governare.

 

1.

Non ci sarà alcun Ddl Zan, né alcuna legge contro l’odio omobitransfobico, contro l’odio verso le donne, contro l’odio verso le persone con disabilità. Nessuna legge.

 

2.

Il maschio italiano duro e puro si sentirà autorizzato a perpetuare la cultura patriarcale, a respingere qualsiasi parità di genere. E questo grazie anche alla complicità di alcune femministe troppo preoccupate per la parità delle persone trans*, da relegare le donne al solito posto: dopo i maschi cisgender.

 

3.

I registri di alcuni comuni nei quali i figli di coppie omogenitoriali sono riconosciuti come figli di entrambi i genitori saranno invalidati dal Ministro degli Interni. Migliaia di bambini si vedranno disconoscere i propri genitori. Le famiglie arcobaleno continueranno ad essere fantasmi della Repubblica.

 

4.

L’aborto sarà man mano ostacolato e quindi vietato de facto. Grazie all’attuale legge, come accade già in alcune regioni italiane, l’interruzione di gravidanza sarà resa difficile o impossibile presso il servizio sanitario pubblico.

 

5.

Il matrimonio egualitario non sarà minimamente considerato come un’ipotesi giuridica attuabile in Italia: l’amore tra persone dello stesso sesso continuerà ad essere un amore di serie B, come sancito dalle Unioni Civili. Le coppie omosessuali continueranno a non poter accedere alle adozioni.

 

6.

L’affermazione di genere sarà ostacolata e i registri di genere dei Comuni saranno cancellati: nessuna speranza per i diritti delle persone che vogliano affermare il proprio genere. Nessuna possibilità di riformare l’attuale legge 164 del 1982 che umilia le persone che vogliano intraprendere una transizione di genere: le persone trans* continueranno ad essere umiliate e marginalizzate per legge.

 

7.

Il tema della razza, della religione, dell’orientamento sessuale, dell’identità di genere e della cultura di appartenenza saranno utilizzati come distinguo tra esseri umani per decidere chi sia degno di essere italiano e chi no, chi possa accedere alla piena cittadinanza, e chi no.

 

8.

Non ci sarà una legge contro la propaganda LGBTQIA+ come in Russia, Polonia, Ungheria, ma grazie all’occupazione che la destra farà della RAI, dimentichiamoci certi Sanremo, dimentichiamo certi tv-show, dimentichiamo certe serie-tv di rappresentazione LGBTQIA+.  Come già sta accadendo, moltissime celebrities abbandoneranno l’alleanza con la comunità LGBTQIA+ pur di salvaguardare la propria carriera.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
daniel craig queer guadagnino

Queer: “È fantastico, dura 3 ore e sarà a Venezia”. Luca Guadagnino: “È il film che avevo in testa da 35 anni”

News - Redazione 20.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24

Hai già letto
queste storie?

Lombardia, si discute mozione Lega contro la Triptorelina per affermazione di genere di minori: ma è un atto precluso alle regioni - Transgender triptorelina - Gay.it

Lombardia, si discute mozione Lega contro la Triptorelina per affermazione di genere di minori: ma è un atto precluso alle regioni

News - Redazione 7.5.24
Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno - Arcigay Livorno - Gay.it

Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno

News - Redazione 8.3.24
Sepoltura coppie gay Mario Seghezzi Martinengo

Il sindaco leghista che apre alla sepoltura congiunta per coppie omosessuali

News - Redazione Milano 5.1.24
Milano, cancellato il convegno neofascista e omobitransfobico con i leghisti Pillon e Romeo - Homo Occidentalis - Gay.it

Milano, cancellato il convegno neofascista e omobitransfobico con i leghisti Pillon e Romeo

News - Redazione 31.1.24
Menunni (FDI): "La maternità torni cool, che le 18enni vogliano sposarsi e fare figli" - VIDEO - Lavinia Mennuni - Gay.it

Menunni (FDI): “La maternità torni cool, che le 18enni vogliano sposarsi e fare figli” – VIDEO

News - Redazione 28.12.23
Disinformazione e Comunita LGBTIAQ - Distortə, la conferenza organizzata a Roma da EDGE e GayNet

Qual è l’impatto della disinformazione sulla vita delle persone LGBTIAQ+?

Culture - Francesca Di Feo 5.4.24
Musk ospite di Giorgia Meloni ad Atreju, Crocini: “Lui padre con la GPA ospite di un partito che vuole abolirla” - Giorgia Meloni a Montecitorio con Elon Musk - Gay.it

Musk ospite di Giorgia Meloni ad Atreju, Crocini: “Lui padre con la GPA ospite di un partito che vuole abolirla”

News - Federico Boni 13.12.23
Roberto Vannacci: "Avances da uomini in discoteca, senza saperlo ho corteggiato una donna trans" ( VIDEO) - Roberto Vannacci - Gay.it

Roberto Vannacci: “Avances da uomini in discoteca, senza saperlo ho corteggiato una donna trans” ( VIDEO)

News - Redazione 13.3.24