Boom omotransfobia nell’ovest dell’Inghilterra. +50% di aggressioni denunciate in 2 anni

Addirittura +149% nel Wiltshire.

ascolta:
0:00
-
0:00
Boom omotransfobia nell'ovest dell'Inghilterra. +50% di aggressioni denunciate in 2 anni - Bristol - Gay.it
2 min. di lettura

La popolazione complessiva del West of England, Ovest dell’Inghilterra che abbraccia Bristol, Bath and North East Somerset e South Gloucestershire, è pari a poco meno di un milione di abitanti. Dal 2019 a fine 2021, ovvero in due anni appena, i casi di omotransfobia denunciati hanno raggiunto livelli mai visti prima, con oltre il 50% in più di denunce presentate alle forze di polizia di Avon e Somerset, Wiltshire e Gloucester.

Nel 2019 erano stati segnalati 712 casi. Nel 2021 il numero è salito a 1109. Si parla di un +38% ad Avon e Somerset, di un +72% nel Gloucestershire e di uno spaventoso +149% nel Wiltshire. Dall’inizio della pandemia di Covid-19, gli abusi nei confronti delle persone omosessuali sono tremendamente aumentati, come confermato dal conduttore radio Steffi BarnettPenso che le persone siano meno tolleranti al momento. Sentono che sia più giusto ora come ora essere abbastanza espliciti al riguardo ed essere piuttosto omotransfobici. È sicuramente qualcosa che ho osservato da quando siamo usciti dal Covid“.

Tim Birkbeck di Stand Against Racism and Inequality in Bristol, si è detto fortemente preoccupato alla BBC. “Stiamo vedendo più persone dichiararsi gay o non binarie nel mondo delle celebrità, il che si riversa in ciò che vediamo nella società in generale”. “Ma c’è ancora uno stigma in ciò che porta le persone ad avere pregiudizi nei confronti della nostra comunità, a non capirla, e quando vedono qualcosa che non capiscono reagiscono con odio”.

Tutto questo senza dimenticare che le aggressioni contro la comunità LGBTQ+ rimangono in gran parte taciute, mai denunciate. Una maggiore fiducia nelle istituzione, fortunatamente, sta portando sempre più vittime a denunciare quanto avvenuto. L’ispettore capo della polizia di Avon e Somerset, George Headley, ha dichiarato: “Storicamente c’è un riconoscimento nazionale della sottostima dei crimini ispirati dall’odio”. “È stato svolto del duro lavoro tra la polizia e la comunità per cercare di migliorare la fiducia nel denunciare quanto avvenuto“. “Saranno ascoltati, la loro denuncia sarà presa sul serio e seguiranno azioni appropriate”. Headley ha ricordato come le denunce aiutino la polizia ad “ottenere una migliore comprensione delle aggressioni che stanno avvenendo nella società”.

Nell’ultima Rainbow Europe Map 2022, il Regno Unito è letteralmente precipitato, scivolando al 14esimo posto per uguaglianza e tutela delle persone LGBT tra i 49 Paesi del Vecchio Continente.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
"È importante votare, e non accettare le altrui decisioni come accade in Cina": storia di unə rifugiatə LGBTQIA+ scappatə dalle persecuzioni del governo di Xi Jinping - cina intervista rifugiat lgbtqia 1 - Gay.it

“È importante votare, e non accettare le altrui decisioni come accade in Cina”: storia di unə rifugiatə LGBTQIA+ scappatə dalle persecuzioni del governo di Xi Jinping

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24

Hai già letto
queste storie?

arcobaleno rainbow

Treviso, marmista licenziato perché gay fa causa all’azienda

News - Francesca Di Feo 29.11.23
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
Torino, in 20 aggrediscono la drag La Myss: "È stato di sicuro un attacco a sfondo omofobo" - la myss - Gay.it

Torino, in 20 aggrediscono la drag La Myss: “È stato di sicuro un attacco a sfondo omofobo”

News - Redazione 9.1.24
giornata-internazionale-della-visibilita-transgender

Un terzo degli studenti si dichiara LGBTQIA+

News - Redazione 30.1.24
Emanuele Pozzolo il post omofobico ai tempi dell'approvazione delle unioni civili. Nella foto insieme a Giorgia Meloni che lo scelse nelle liste elettorali del 25 Settembre 2022.

Emanuele Pozzolo, scelto da Meloni: ecco il post omofobico contro le unioni civili

News - Redazione Milano 3.1.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
Russia, il primo caso di "estremismo LGBTQIA+" finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose - VIDEO - russia club pose orenburg - Gay.it

Russia, il primo caso di “estremismo LGBTQIA+” finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose – VIDEO

News - Francesca Di Feo 22.3.24