Cile, un presidente pro-LGBT e di sinistra: Gabriel Boric ha battuto l’omofobo José Antonio Kast

Matteo Salvini, immancabilmente, aveva espresso il suo endorsement a Kast.  E ne è uscito sconfitto, anche a 11.908 km di distanza.

Cile, un presidente pro-LGBT e di sinistra: Gabriel Boric ha battuto l'omofobo José Antonio Kast - Gabriel Boric - Gay.it
2 min. di lettura

Cile, un presidente pro-LGBT e di sinistra: Gabriel Boric ha battuto l'omofobo José Antonio Kast - Gabriel Boric Cile - Gay.it

Un trionfo storico, forse inatteso. 35 anni appena, Gabriel Boric ha vinto le elezioni presidenziali in Cile, con decine di migliaia di persone scese in strada a Santiago per festeggiare i risultati del ballottaggio. Boric ha sconfitto il rivale dell’estrema destra José Antonio Kast, filo-pinochettista e omofobo. Otto milioni di persone si sono recate alle urne. Un record per il Cile, con il 55,8 per cento dei voti andati a Boric.

Poche settimane fa il matrimonio egualitario è stato ufficialmente legalizzato, con l’ex presidente Sebastián Piñera che ha posto la sua ultima firma presidenziale sulla legge finalmente approvata. In campagna elettorale Boric si era impegnato a lottare per i diritti LGBT+, mentre Kast aveva duramente criticato la “lobby gay”, opponendosi ferocemente all’uguaglianza matrimoniale e all’aborto. Il rischio di una sua elezione, elevatissimo, avrebbe condotto il Cile sulla strada del Brasile di Jair Bolsonaro. Al primo turno Kast aveva ottenuto più voti di Boric, con il 28% delle preferenze rispetto al 26% dell’avversario, ma al ballottaggio tutto è cambiato. L’elezione presidenziale, mai come in questo caso polarizzata, ha diviso il Paese in due.

Presidente più giovane di sempre ed esponente della sinistra, Boric, che si definisce ecologista e femminista, ha promesso che “seppellirà” il modello economico neoliberista lasciato dall’ex dittatore Pinochet, aumentando le tasse ai “super ricchi” per far lievitare i servizi sociali, combattere le disuguaglianze e rafforzare la lotta a sostegno dell’ambiente, smantellando i controversi schemi pensionistici privati. “Chiediamo che i nostri diritti siano rispettati come diritti e non trattati come beni di consumo“, ha ribadito dopo il trionfo. “Non permetteremo più che i poveri continuino a pagare il prezzo della disuguaglianza del Cile. I tempi a venire non saranno facili. Solo con la coesione sociale, ritrovandoci e condividendo un terreno comune potremo avanzare verso uno sviluppo veramente sostenibile, che raggiunga ogni cileno”.

Dall’altra parte l’incubo Kast è stato faticosamente seppellito. Figlio di un iscritto al partito nazista, il candidato dell’ultradestra si presentava come l’uomo della “legge e dell’ordine”. Se il primo si presentava come volto del cambiamento, di speranza verso il futuro, il secondo è tornato sfacciatamente ad un passato nero, cupo, tutto centrato sulla paura.  Alla vigilia del voto Matteo Salvini, immancabilmente, aveva espresso il suo endorsement a Kast.  E ne è uscito sconfitto, anche a 11.908 km di distanza.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Kamala Harris presidente, l'endorsement di Human Rights Campaign: "Campionessa per l'uguaglianza LGBT" - Kamala Harris - Gay.it

Kamala Harris presidente, l’endorsement di Human Rights Campaign: “Campionessa per l’uguaglianza LGBT”

News - Federico Boni 22.7.24
Eurovision 2025 in Svizzera, è corsa a due tra Ginevra e Basilea per ospitare l’evento musicale - Nemo Eurovision - Gay.it

Eurovision 2025 in Svizzera, è corsa a due tra Ginevra e Basilea per ospitare l’evento musicale

Culture - Redazione 22.7.24
Carmine d'Anelli, insulti omotransfobici e sessisti dal sindaco di Rodi Garganico: "Mezza femmina" - Carmine dAnelli insulti omotransfobici e sessisti 11 - Gay.it

Carmine d’Anelli, insulti omotransfobici e sessisti dal sindaco di Rodi Garganico: “Mezza femmina”

News - Redazione 22.7.24
La nuova Forza Italia "liberal" voluta dai Berlusconi vuole dividere la comunità LGB da quella T?

Forza Italia vuole dividere la comunità LGBIAQ dalla comunità T, ma noi “Insieme siamo partite, insieme torneremo”

News - Giuliano Federico 22.7.24
Emma, Paola e Chiara e Annalisa contro l'omofobia: "Sta diventando una piaga dilagante, basta!" (VIDEO) - Emma Annalisa Paola e Chiara - Gay.it

Emma, Paola e Chiara e Annalisa contro l’omofobia: “Sta diventando una piaga dilagante, basta!” (VIDEO)

News - Redazione 22.7.24

Hai già letto
queste storie?

Settimo torinese, insulti omofobi sui manifesti del candidato Pd Antonio Augelli: "Fr*cio" - Settimo insulti omofobi manifesti elettorali Antonio Augelli - Gay.it

Settimo torinese, insulti omofobi sui manifesti del candidato Pd Antonio Augelli: “Fr*cio”

News - Redazione 15.5.24
spadafora

Vincenzo Spadafora: “Sono gay e cattolico praticante, voglio portare avanti l’adozione per i single”

News - Redazione 14.3.24
Roberto Vannacci

500.000 voti spediscono Roberto Vannacci in Europa, il generale eletto con la Lega

News - Redazione 10.6.24
Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d'Appello - Cesena Forza Nuova 1 - Gay.it

Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d’Appello

News - Redazione 21.3.24
Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno - Arcigay Livorno - Gay.it

Lorenzo Gasperini, ex consigliere leghista condannato per diffamazione contro Arcigay Livorno

News - Redazione 8.3.24
Daniele Priori GayLib Intervista

Essere LGBTI di destra, l’inadeguatezza dell’attuale Forza Italia, l’appello a Marina Berlusconi e i liberali italiani: parla Daniele Priori di GayLib

News - Redazione Milano 10.7.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
Grecia, l'accorato discorso del premier conservatore Mitsotakis prima del voto sul matrimonio egualitario (VIDEO) - Kyriakos Mitsotakis - Gay.it

Grecia, l’accorato discorso del premier conservatore Mitsotakis prima del voto sul matrimonio egualitario (VIDEO)

News - Federico Boni 16.2.24