DDL Zan, Elio Vito di Forza Italia: “Berlusconi, Salvini e Meloni con chi stanno? Con l’Europa o con l’Ungheria?”

Il deputato berlusconiano, da sempre a sostegno del DDL Zan, di nuovo all'attacco del suo stesso partito.

DDL Zan, Elio Vito di Forza Italia: "Berlusconi, Salvini e Meloni con chi stanno? Con l'Europa o con l'Ungheria?" - DDL Zan Elio Vito di Forza Italia - Gay.it
2 min. di lettura

Pochi giorni fa era in piazza Vidoni a Roma tra Alessandro Zan e Monica Cirinnà, per i diritti ed il rispetto, per chiedere la rapida approvazione del DDL Zan, per spronare il Governo e il premier Mario Draghi a metterci la faccia. Elio Vito non è un parlamentare di SeL o del Pd, ma uno storico volto di Forza Italia, Ministro per i rapporti con il Parlamento dal 2008 al 2011 nel quarto governo Berlusconi e oggi deputato della Repubblica che alla Camera ha già votato a favore della legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo.

Da allora, e sono purtroppo passati 7 mesi, Vito non perde occasione per smentire le fake news diffuse dal ‘suo’ centrodestra nei confronti del DDL Zan, chiedendo quotidianamente l’approvazione della legge. Dopo la presa di posizione odierna di Ursula von der Leyen, che si è detta “preoccupata per la legge ungherese, credo in un’Europa che abbracci la diversità, non che la nasconda ai nostri figli“, Vito ha così esultato sui social.

L’Europa che ci piace, dei diritti e contro le discriminazioni. Ripeto la domanda, la destra italiana, di Berlusconi, Salvini, Meloni, con chi sta? Con l’Europa o con l’Ungheria? Ed è una domanda che va rivolta non solo ai leader del centrodestra, che devono sciogliere ogni ambiguità, ma anche allo stesso governo Draghi, che non può più esimersi dall’assumere una posizione coerente con la sua postura europea anche su questi temi.

Parole nette, che vedono Vito sempre più “mosca bianca” all’interno di un partito dove ‘il capo’ ha più volte definito “inutile e liberticida” il DDL Zan attualmente fermo al Senato. A meno che Forza Italia non decida improvvisamente di smarcarsi dai sovranisti Meloni e Salvini, dicendo finalmente sì ad una legge di pura civiltà che in Francia, solo per fare un esempio, venne approvata proprio dal centrodestra. D’altronde persino i sondaggi parlano chiaro: la maggioranza degli elettori di Forza Italia sono a favore del DDL Zan.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran - cover 1 - Gay.it

Storie queer oltre i nostri confini, Senegal, Marocco e Corea del Sud, ma anche Turchia e Iran

Culture - Federico Colombo 20.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24

Leggere fa bene

Claudia Sheinbaum prima donna presidente del Messico, qual è la sua posizione sui diritti LGBTQIA+? - Claudia Sheinbaum 1 - Gay.it

Claudia Sheinbaum prima donna presidente del Messico, qual è la sua posizione sui diritti LGBTQIA+?

News - Redazione 4.6.24
Titti De Simone - Legge contro l'omobitransfobia in Puglia

Legge contro l’omobitransfobia in Puglia, una battaglia durata 8 anni – Intervista a Titti De Simone

News - Francesca Di Feo 12.7.24
sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24
G7 ospitato dall'Italia a Fasano, la presidente del consiglio Giorgia Meloni scatta un selfie - credit photo: LaPresse

G7, nel testo rispuntano i diritti LGBTIAQ+, censurati “orientamento sessuale, “identità di genere” e “aborto”

News - Redazione Milano 14.6.24
Simone Pillon cancellato su X per omofobia scrive ad Elon Musk: "Pensavo avessi cacciato i censori LGBT" - Simone Pillon censurato su X per omofobia scrive ad Elon Musk - Gay.it

Simone Pillon cancellato su X per omofobia scrive ad Elon Musk: “Pensavo avessi cacciato i censori LGBT”

News - Redazione 27.6.24
Leo Varadkar, il primo storico premier gay d'Irlanda si è dimesso: "Ragioni politiche e personali" - Scaled Image 100 - Gay.it

Leo Varadkar, il primo storico premier gay d’Irlanda si è dimesso: “Ragioni politiche e personali”

News - Redazione 21.3.24
Marilena Grassadonia, niente Europarlamento. A Strasburgo va la "giovane verde" Benedetta Scuderi - Marilena Grassadonia non sara a Strasburgo allEuroparlamento va la 22giovane verde22 Benededda Scuderi - Gay.it

Marilena Grassadonia, niente Europarlamento. A Strasburgo va la “giovane verde” Benedetta Scuderi

News - Redazione 25.6.24
Elly Schlein, Paola Belloni e la rara uscita pubblica, insieme al seggio per votare (VIDEO) - Elly Schlein Paola Belloni - Gay.it

Elly Schlein, Paola Belloni e la rara uscita pubblica, insieme al seggio per votare (VIDEO)

News - Redazione 10.6.24