Gli hacker trasmettono il meme Gay Clown Putin in diretta tv

"Fate l'amore", recitava il meme. "Non la guerra", in riferimento all'invasione russa dell'Ucraina.

Gli hacker trasmettono il meme Gay Clown Putin in diretta tv - Gay Clown Putin - Gay.it
Gli hacker trasmettono il meme Gay Clown Putin in diretta tv
2 min. di lettura

Gli hacker trasmettono il meme Gay Clown Putin in diretta tv - Gay Clown Putin - Gay.it

Nova TV, Bulgarian National Television, Bloomberg e Bulgaria On Air sono state tutte hackerate, con un fantastico meme che ritraeva il presidente russo Vladimir Putin truccato e con una bandiera arcobaleno sullo sfondo apparso in diretta televisiva. “Fate l’amore“, recitava il meme. “Non la guerra“, in riferimento all’invasione russa dell’Ucraina.

Nova BG si è scusata per l’hackeraggio, sottolineando come il problema sia stato identificato e risolto in poco meno di 20 minuti. Ma non tutte le altre reti interessate sono state altrettanto rapide. Nova TV e BNT hanno dovuto interrompere del tutto la messa in onda, rimanendo off line fino a lunedì mattina, mentre Bloomberg e BGonA hanno continuato a trasmettere l’immagine per ore e ore. Anche i programmi della Radio nazionale bulgara sono stati compromessi, domenica notte.

Gli hacker sono riusciti ad attaccare la sicurezza del provider Evolink sfruttando una lacuna nel sistema dei nomi di dominio del server, reindirizzando il live streaming di ogni canale televisivo al meme parodia di Putin.

Il professore associato Georgi Lozanov ha affermato che l’hackeraggio dimostrerebbe comi giornalisti bulgari stiano fornendo una copertura onesta delle azioni militari russe in Ucraina. “I media bulgari hanno sostenuto le vittime e l’aggressore ha reagito”, ha riassunto Lozanov in un’intervista alla Radio nazionale bulgara. Lettura curiosa, perché non si capisce per quale motivo gli hacker russi avrebbero dovuto reagire inondando la tv bulgara di meme putiniani queer contro la guerra voluta proprio dal presidente russo.

Nei giorni scorsi misteriosi hacker hanno mandato in onda messaggi contro la guerra sulle homepage dei principali media russi, violato la TV di stato russa per trasmettere filmati di guerra dall’Ucraina e fatto trapelare file rubati dalle agenzie governative russe. Anche per questo motivo il governo vorrebbe mettere off-line l’intero Paese, staccando Internet.

Secondo Amnesty International e Know Your Meme, l’ormai celebre meme “Gay Clown Putin” è apparso per la prima volta sui social nel 2013, come risposta alla legge russa contro la “propaganda dell’omosessualità tra i minori” voluta proprio dal presidente. Il ministero della Giustizia aggiunse quel meme alla lista di materiali estremisti vietati, perché suggeriva un “orientamento sessuale non standard” per Putin. Ma da allora i meme si sono moltiplicati, mentre la Russia è diventata sempre più ostile nei confronti della comunità LGBTQ+.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24

Leggere fa bene

"I gay sono dei perveriti", e la Corte bulgara dà ragione alla cantante Milena Slavova - Milena Slavova - Gay.it

“I gay sono dei perveriti”, e la Corte bulgara dà ragione alla cantante Milena Slavova

News - Redazione 13.10.23
Pavel Lobkov

Mosca, giornalista mostra segni di aggressione “Così picchiano un fr**io”

News - Redazione Milano 2.1.24
palestina lgbtiq

Come vivono le persone LGBTIQ+ a Gaza e nei Territori Palestinesi

News - Redazione Milano 13.11.23
arabia saudita

Expo 2030 a Riad, in Arabia Saudita andrà in scena l’esposizione universale dell’omobitransfobia

News - Federico Boni 29.11.23
kenya ong gay lesbica Nglhrc kaluma

Kenya, l’ong LGBTQI+ può operare anche con le parole “gay” e “lesbica” nel suo nome: un flebile barlume di speranza

News - Giuliano Federico 15.9.23
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24
Jennifer Lopez, 5 milioni di dollari per cantare nell'omofoba Dubai. Pioggia di critiche - Jennifer Lopez - Gay.it

Jennifer Lopez, 5 milioni di dollari per cantare nell’omofoba Dubai. Pioggia di critiche

Musica - Redazione 13.2.24
uganda lgbt

L’Uganda e la legge anti-LGBTI, a nulla servono pressioni di USA e Banca Mondiale

News - Giuliano Federico 15.11.23