Pioggia di insulti omofobi ad Erika e Martina: ‘Dovrebbero uccidervi, sterminarvi, ve le cercate’

Erika e Martina continuano ad essere vittime dell'odio social.

insulti omofobi
Gli insulti omofobi ricevuti da Erika e Martina.
2 min. di lettura

In occasione della giornata della visibilità lesbica di ieri, Erika Mattina e Martina Tammaro hanno condiviso un post su Le Perle degli Omofobi, la loro pagina Instagram da oltre 100 mila follower. Nella profilo social, la coppia lesbica condivide tutti gli insulti omofobi ricevuti nel corso degli anni da parte degli odiatori del web che inveivano (e inveiscono) contro di loro, nascosti dietro una tastiera.

L’ultimo messaggio di insulti, è arrivato domenica 25 aprile, Festa della Liberazione. Un messaggio rivolto, da quanto riportato, a Erika (la ragazza ha anche partecipato al reality La Caserma di Rai Due): “dovrebbe essere uccisa anzi sterminata“. Il motivo? Essere lesbica. Nella pagina Le Perle degli Omofobi, le due ragazze allegano lo screenshot del messaggio dichiarando:

Se vi state chiedendo chi dovrebbe essere ucc1sa secondo costui, le risposta è ERIKA. Questa cos’è? Lecita libertà di espressione del pensiero?

E per tutti quelli che “la legge non serve” ma ve lo ficcate in testa che queste cose ci vengono dette solo ed esclusivamente per il nostro orientamento sessuale? Cioè Erika dovrebbe esser sterminata in quanto lesbica.
Capito? In quanto lesbica.

Vi ricorda niente?

I “migliori” insulti omofobi raccolti

Ma è, appunto, solo l’ultimo di un’infinita collezione di insulti omofobi che le due ragazze lesbiche hanno ricevuto. Per ricordare il 26 aprile, hanno raccolto tutte quelle offese in una foto, dove al centro sono raffigurate proprio loro due, unite in un romantico bacio.

Oggi è la giornata della visibilità lesbica, e di sicuro non poteva mancare un nostro post. Siamo convinte che la foto non abbia bisogno di tante spiegazioni, perché pensiamo parli da sola.

Oggi, più che mai, abbiamo voglia di ricordare che noi esistiamo e continueremo ad esistere anche se qualcuno non vorrebbe (o vorrebbe che rimanessimo chiuse tra le mura di casa nostra). Esistiamo e abbiamo il diritto di vivere il nostro amore come vogliamo, senza sentirci esibizioniste o irrispettose per questo.

Semplicemente esistiamo, iniziate a farvene una ragione. Ricordatevi di essere sempre fieri di ciò che siete. Sempre. 

E tra le offese più vergognose, spiccano quelli che accettano il fatto che due donne si possano amare, ma che dovrebbero farlo solamente tra quattro mura, in modo da non infastidire nessuno:

Ma perché rendere pubblici i fatti propri, adesso mi raccomando un’altra raccolto fondi.

Ma fatelo a casa ve lo cercate. 

Quanti vivono il loro amore senza metterlo alla gogna, siete patetiche.

Io dico una cosa e ognuno la pensi come vuole allora ognuno nel proprio letto faccia quel che vuole ma quando sono fuori lo stato deve tutelare chi non vuole vedere certe cose e atteggiamenti chiaro.

Il massimo rispetto ma un po’ di riservatezza non guasta. Vale per tutti. 

Tra gli insulti omofobi, c’è anche chi le accusa di essere delle esibizioniste:

Ognuno può fare quel che vuole nel rispetto degli altri, quindi certe dimostrazioni a casa propria.

Ognuno può fare quello che ritiene opportuno, ma l’esibizione no. Ve le andate a cercare ed è una assoluta mancanza di rispetto per gli altri, lo volete e non lo date?

Non c’è bisogno di essere esibizioniste.

Forse se non si mettessero in evidenza non riceverebbero insulti o minacce.

Gli errori presenti in alcuni commenti sono volontari, copiati fedelmente dagli screenshot condivisi da Erika e Martina.

https://www.instagram.com/p/COI_eq_FPDr/

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria - Lil Nas X - Gay.it

Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria

Cinema - Federico Boni 22.4.24
Justin Bieber Jaden Smith

Il video del corpo a corpo d’amore tra Justin Bieber e Jaden Smith infiamma gli animi e scatena gli omofobi

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24
Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: "Un sogno diventato realtà" - Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri genitori - Gay.it

Simon Porte Jacquemus e Marco Maestri sono diventati genitori di Mia e Sun: “Un sogno diventato realtà”

Culture - Redazione 23.4.24
Taylor Swift per THE TORTURED POETS DEPARTMENT (2024)

Il nuovo album di Taylor Swift: no, non è Patti Smith (ma lei lo sa già)

Musica - Riccardo Conte 22.4.24

Continua a leggere

Asiabel Lesbica Vera - Gay.it

Lesbica Vera, il collettivo Asiabel torna con un singolo funk stupendo – VIDEO

Musica - Mandalina Di Biase 20.3.24
ragazza-lesbica-aggredita-bojano

Prese a schiaffi e insultò coppia di donne lesbiche. Condannato a 5 mesi e 9 giorni di reclusione

News - Redazione 23.2.24
Gucci Gift Campaign (Courtesy of Gucci)

A chi fanno (ancora) paura i baci gay?

Culture - Riccardo Conte 9.1.24
Russia, il primo caso di "estremismo LGBTQIA+" finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose - VIDEO - russia club pose orenburg - Gay.it

Russia, il primo caso di “estremismo LGBTQIA+” finirà in tribunale: arrestati manager e direttrice del club queer Pose – VIDEO

News - Francesca Di Feo 22.3.24
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24
Reneé Rapp in Mean Girls (2024)

Regina George di Mean Girls è queer? Risponde Reneé Rapp

Cinema - Redazione Milano 16.1.24
sondrio-manifesti-provita

Sondrio, anche qui spuntano i manifesti ProVita: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Francesca Di Feo 11.12.23
sondrio-manifesti-pro-vita-risposta-lgbtqia

“Manifesti Pro Vita disumani” la risposta LGBTQIA+ a Sondrio è esemplare

News - Francesca Di Feo 12.12.23