Israele mette finalmente fine al divieto di donare il sangue per uomini gay e bisex

In Italia il divieto è caduto nel 2001, con un decreto troppo spesso non applicato.

donare il sangue ungheria donazione di sangue
La donazione di sangue da parte di persone LGBT.
2 min. di lettura

Israele ha annunciato di voler revocare le attuali restrizioni che vietano agli uomini gay e bisessuali di donare il sangue. Lo ha ufficializzato ieri (19 agosto) il ministro della salute israeliano, dichiaratamente gay, Nitzan Horowitz. “La discriminazione contro gli omosessuali nella donazione di sangue è finita“, ha twittato.

Secondo le regole attuali, gli uomini gay e bisessuali possono donare il sangue solo se non hanno avuto rapporti sessuali con altri uomini nell’ultimo anno. Un nuovo questionario eliminerà questa politica, chiedendo invece a tutti coloro che hanno avuto “rapporti sessuali ad alto rischio” di aspettare tre mesi prima di donare.

Horowitz – che, nel 2019, è diventato il primo leader eletto apertamente gay di un partito politico israeliano – ha accelerato il processo di revisione della norma da quando è diventato ministro della salute all’inizio di quest’anno. “Quando sono entrato in carica, ho incaricato il ministero di rimuovere le domande degradanti e irrilevanti dal questionario“, ha continuato Horowitz. “Sono il residuo di uno stereotipo che appartiene alla storia”. “Per anni abbiamo cercato di sbarazzarci del divieto e ora ci siamo finalmente riusciti“, ha concluso, definendo la decisione “un altro passo storico per l’uguaglianza per le persone LGBTQ+ in Israele“.

Nell’ultimo anno Israele ha dato anche il via libera alla GPA per le coppie LGBT, nonché stoppato le terapie di conversione. Il divieto di donare il sangue specificamente rivolto agli uomini gay e bisessuali è stato per la prima volta introdotto in Israele nel 1980. Era l’apice della crisi dell’AIDS e lo stigma omofobico attorno al virus era dilagante. Dopo decenni di lotta, gli attivisti sono ora riusciti a stracciare quello stigma.

In Italia gli omosessuali possono liberamente donare il sangue dal 2001, quando entrò in vigore il decreto firmato dal ministro della Sanità, Umberto Veronesi. Un decreto che all’epoca cancellò una norma imposta nel ’91 per volere dell’allora ministro Francesco De Lorenzo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24

Continua a leggere

Thailandia verso il matrimonio egualitario

Thailandia, ad un passo il sì definitivo del Parlamento al matrimonio egualitario

News - Federico Boni 21.12.23
montenegro-diritti-lgbt

Il Montenegro candidato all’ingresso UE tra “sterilizzazione forzata” delle persone trans e linguaggio d’odio rampante

News - Francesca Di Feo 18.1.24
Giorgia Meloni dirotta in Albania 36.000 migranti l'anno. Che fine faranno le persone LGBTQIA+ in fuga dai paesi omobitransfobici africani? - Giorgia Meloni e Edi Rama - Gay.it

Giorgia Meloni dirotta in Albania 36.000 migranti l’anno. Che fine faranno le persone LGBTQIA+ in fuga dai paesi omobitransfobici africani?

News - Federico Boni 7.11.23
Elezioni USA 2024, Donald Trump vs. Ron DeSantis. È incubo omobitransfobia con il candidato repubblicano - donald trump vs. ron desantis - Gay.it

Elezioni USA 2024, Donald Trump vs. Ron DeSantis. È incubo omobitransfobia con il candidato repubblicano

News - Federico Boni 2.11.23
Sardegna Partito Gay

Il Partito Gay Lgbt+ appoggia Alessandra Todde alle regionali in Sardegna

News - Lorenzo Ottanelli 23.1.24
giovani-transgender-careggi-genitori-lettera-europa

La disperata lettera all’Europa di 259 genitori di adolescenti transgender per fermare l’attacco del Governo Meloni al Careggi di Firenze

News - Francesca Di Feo 9.2.24
decreto genitori

Corte d’Appello smentisce il decreto Salvini sulle carte d’identità dei minori: “Applicare la dicitura “genitori””

News - Redazione 15.2.24
Buone notizie Italia 2022 Gay.it

Corte di Appello di Brescia: i figli hanno il diritto a vedere riconosciuti entrambi i genitori

News - Redazione 9.2.24