La campana di vetro di Sylvia Plath sarà un film: alla regia Kirsten Dunst

Una delle pietre miliari della cultura femminista arriva sul grande schermo: le riprese previste per inizio 2017. Protagonista Dakota Fanning.

La campana di vetro di Sylvia Plath sarà un film: alla regia Kirsten Dunst - film plath - Gay.it
2 min. di lettura

Kirsten Dunst sta per fare il suo debutto da regista con un adattamento cinematografico dell’unico romanzo scritto da Sylvia Plath, La campana di vetro (The Bell Jar), del 1963.

Il film avrà per protagonista Dakota Fanning, diventata famosa per la sua partecipazione alla saga di Twilight. Il film sarà scritto da Kirsten Dunst e dal suo collaboratore creativo Nellie Kim e sarà prodotto dalla Priority Pictures.

KirstenDunst3bk

La campana di vetro è considerato uno dei più importanti libri della cultura femminista del ‘900, una sorta di versione al femminile de Il giovane Holden di J. D. Salinger. Originariamente pubblicato sotto lo pseudonimo di Victoria Lucas, il romanzo è il racconto semi-autobiografico (con i nomi di luoghi e persone cambiati per evitare denunce) in cui Sylvia Plath racconta l’intenso travaglio emotivo di una giovane donna, Esther Greenwood. Solo dopo il suicidio di Sylvia, il romanzo fu pubblicato con il suo vero nome.

belljar

Il libro intreccia in modo originale autobiografia e finzione: narra la discesa verso la pazzia della protagonista parallela alle esperienze personali dell’autrice, affetta da grave psicosi maniaco-depressiva.

Il romanzo, ambientato nel 1950, racconta il viaggio della protagonista a New York, dove ha vinto una borsa di studio per uno stage nella redazione di una rivista e poi ne segue il ritorno nella città natale, nella periferia del Massachusetts. Il romanzo racconta di come Esther cerca di adattarsi agli ostacoli della vita adulta e alle pressioni sociali, fornendo anche uno spietato ritratto della malattia mentale, che diviene via via sempre più ingestibile.

Kirsten Dunst ha già diretto in passato due cortometraggi. Il primo risale al 2007, Welcome, interpretato da Winona Ryder e il seconda invece nel 2010, Bastard, che è stata presentato a Tribeca e a Cannes.

La campana di vetro sarà il suo primo lungometraggio. La produzione del film è prevista per il primo trimestre del 2017, secondo quanto riferito in questi giorni. 

Al momento non sono stati diffusi altri dettagli sul cast.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: "Fr*cio miserabile" (VIDEO) - Il Portavoce di Rocco Casalino 2 - Gay.it

Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: “Fr*cio miserabile” (VIDEO)

News - Redazione 4.3.24
I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming - Film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 4.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
@samsmith

Sam Smith è lə modellə punk che non ti aspettavi

Culture - Redazione Milano 4.3.24
milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Simone Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24

I nostri contenuti
sono diversi

Reneé Rapp in Mean Girls (2024)

Regina George di Mean Girls è queer? Risponde Reneé Rapp

Cinema - Redazione Milano 16.1.24
Letizia Petris, Grande Fratello

Grande Fratello, Letizia Petris aveva una fidanzata. Gli attacchi dell’ex e della sua attuale compagna

News - Redazione 14.9.23
dritto e rovescio

Questi uomini non sono mostri, ma figli del patriarcato: le parole di Elena Cecchettin

News - Riccardo Conte 20.11.23
roccella-teoria-del-gender

Roccella e le retoriche di una ‘vecchia femminista’: “La teoria del gender è il nuovo patriarcato”

News - Francesca Di Feo 7.12.23
Corea del Sud, Kim Kyu-jin prima storica donna dichiaratamente lesbica a partorire - Kim Kyu jin e Kim Sae yeon - Gay.it

Corea del Sud, Kim Kyu-jin prima storica donna dichiaratamente lesbica a partorire

News - Redazione 8.9.23
Milena Cannavacciuolo, la raccolta fondi supera i 45.000 euro e lei risponde: “Grazie per l’amore corrisposto” - Milena Cannavacciuolo - Gay.it

Milena Cannavacciuolo, la raccolta fondi supera i 45.000 euro e lei risponde: “Grazie per l’amore corrisposto”

News - Redazione 7.11.23
Paola Cortellesi ospite speciale all'Università Luiss Guido Carlo di Roma (foto: LaRepubblica)

Il discorso di Paola Cortellesi contro gli stereotipi: “Biancaneve faceva da colf ai nani”

Culture - Redazione Milano 11.1.24
Martina Navratilova sostiene che le donne trans non possano essere lesbiche - Martina Navratilova - Gay.it

Martina Navratilova sostiene che le donne trans non possano essere lesbiche

Corpi - Redazione 1.12.23