La Sirenetta, Melissa McCarthy omaggia le origini drag di Ursula

Nel nuovo live-action Disney l'attrice ha preso piena ispirazione dal suo passato come drag.

ascolta:
0:00
-
0:00
la sirenetta (2023)
la sirenetta (2023)
2 min. di lettura

Manca poco più di un mese all’arrivo del live action di La Sirenetta.

Se scegliere Halle Bailey come protagonista sta creando tante (inutili) lamentele, molti fan speravano che ad interpretare Ursula ci fosse una star del mondo drag, in onore del personaggio originale liberamente ispirato all’indimenticabile drag queen Divine, musa di John Waters deceduta ad un anno dall’uscita del film, nel 1988.

Al contrario, il ruolo è ricaduto sull’attrice Melissa McCarthy che, tuttavia, spera di non deludere le aspettative.

In un’intervista con Entertaiment Weekly l’attrice di Nine Perfect Strangers e Le Amiche della Sposa ha detto che il suo omaggio al mondo drag è molto più profondo di quanto sembra: “C’è una drag queen che vive dentro di me. Sono sempre sulla punto di viverla appieno” ha detto alla rivista.

McCarthy nel 2014 ha rivelato a Rolling Stone di aver esordito nel mondo drag all’età di vent’anni, nei panni della performer Miss Y. Questo Marzo l’attrice si è anche schierata contro quelle leggi che considerebbero le drag queen ‘pericolose’ per i più piccoli, condividendo su Instagram un post con tutti gli attori uomini che hanno recitato en travesti – da Robin Williams in Mrs Doubtfire a Tony Curtis e Jack Lemmon in A Qualcuno Piace Caldo e Dustin Hoffman in Totsie–  commentando: “Siete stati intrattenuti dalle drag per tutta la vostra vita. Non fingete sia un problema ora.”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Melissa McCarthy (@melissamccarthy)

L’attrice ha rivelato che nel live-action Ursula sarà la sorella di Re Tritone (interpretato da Javier Bardem) e zia ‘cattiva’ di Ariel, con un background e dei moventi molto più chiari rispetto la versione animata del 1994: “È l’antagonista, ma è al limite” spiega l’attrice “È stata messa in questa tana. Come se si fosse bevuta troppi Martini da sola. I suoi unici amici sono anguille”.

McCarthy spiega di aver fatto il possibile per rendere la sua Ursula piena di ‘umorismo, tristezza, e nervosismo”, concludendo: “É francamente tutto quello che voglio in una drag queen”.

La stessa attrice promette che sarà molto di più della storia di una ‘sirena che rinuncia a sé stessa per un uomo’. Recentemente anche il compositore Alan Menken ha dichiarato di aver cambiato i testi originali, riadattandoli alla sensibilità del pubblico odierno.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: "Ti amo immensamente" - heartstopper bradley riches engagement - Gay.it

Bradley Riches di Heartstopper annuncia il fidanzamento con Scott Johnston: “Ti amo immensamente”

Culture - Redazione 11.4.24

Leggere fa bene

Jacob Elordi candela Saltburn Barry Kehogan

Saltburn, arriva la candela con l’odore di Jacob Elordi ed è un fetish puntuale

Cinema - Redazione Milano 4.1.24
Carmen Madonia in 'Something You Said Last Night' (2022)

Something You Said Last Night, e la banale quotidianità di una millennial trans

Cinema - Riccardo Conte 6.1.24
Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: "Mi veniva da piangere e mi son sentita male" - Tekemaya - Gay.it

Martano, omofobia ai danni della drag queen Tekemaya: “Mi veniva da piangere e mi son sentita male”

News - Redazione 6.12.23
foto:Cosimo Buccolieri

Paolo Camilli: “Quando prendevo un lenzuolo e diventavo la principessa Serenity di Sailor Moon” – Intervista

Culture - Riccardo Conte 9.11.23
Andrew Scott in Estranei (2023)

“Estranei” e la solitudine queer: il film di Andrew Haigh è un sincero ritratto della depressione

Cinema - Emanuele Cellini 19.3.24
Frozen

Disney annuncia Frozen 3 e 4, vedremo la regina Elsa amare un’altra donna?

Cinema - Redazione 17.11.23
RuPaul non crede nella monogamia tra uomini. E attacca Madonna: "Mi diede dell'eunuco, per lei ero inutile" - RuPaul - Gay.it

RuPaul non crede nella monogamia tra uomini. E attacca Madonna: “Mi diede dell’eunuco, per lei ero inutile”

Culture - Federico Boni 5.3.24
Sailor Moon Lamu stereotipi di genere

Così Sailor Moon, Lamù e lə altrə icone manga hanno sovvertito gli stereotipi di genere

Culture - Redazione Milano 26.3.24