Lombardia Arcobaleno, i punti programmatici della comunità LGBTQ+ per le regionali

Una piattaforma per chiedere alle persone candidate di farsi carico di quelli che sono i punti programmatici chiave per la comunità, inserendoli nei propri programmi elettorali e aderendo pubblicamente all’iniziativa.

ascolta:
0:00
-
0:00
Milano Pride 2023 Gay.it
2 min. di lettura

In vista delle Elezioni Regionali del 12 e 13 febbraio 2023, CIG Arcigay Milano insieme agli altri circoli Arcigay del territorio e alle associazioni LGBTQI+ della Lombardia ha lanciato Lombardia Arcobaleno.

Una piattaforma ad hoc per chiedere alle persone candidate alla Presidenza e in Consiglio regionale di farsi carico di quelli che sono i punti programmatici chiave per la comunità, inserendoli nei propri programmi elettorali e aderendo pubblicamente all’iniziativa usando l’hashtag #LombardiaArcobaleno. A meno di due settimane dal voto, è evidente, il tempo stringe. Solo ieri noi di Gay.it abbiamo intervistato Luca Paladini dei Sentinelli, candidatosi al fianco di Majorino.

Ma quali sono questi punti programmatici della comunità LGBTQ+?

Lombardia Arcobaleno, i punti programmatici della comunità LGBTQ+ per le regionali - Milano Pride - Gay.it

Una legge contro le discriminazioni per orientamento sessuale, identità di genere o condizione intersessuale. La Lombardia, sottolineano i firmatari, dovrebbe tutelare lə suə cittadinə con una legge contro le discriminazioni per orientamento sessuale, identità di genere o condizione intesessuale. Una buona legge regionale dovrebbe agire in ambito lavorativo, scolastico, sociale e sanitario.

Il Pride nel territorio lombardo. La Regione, rimarcano da CIG Arcigay Milano, dovrebbe valorizzare i Pride e il loro significato. Nel 2022 la Lombardia ha visto ben 9 Pride colorare le sue strade e le sue città: Milano, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Monza, Pavia, Varese. Perché non fare ancora meglio nel 2023?

La scuola e la bugia del gender. “La Lombardia dovrebbe favorire momenti di confronto e formazione per contrastare il bullismo omotransfobico, collaborando con le realtà che operano in questo campo e contrastando la falsità della “teoria gender””, chiedono le associazioni.

Salute e prevenzione delle infezioni a trasmissione sessuale. “La Regione Lombardia dovrebbe tutelare la salute di tuttə lə suə cittadinə, sviluppando una rete di check point per test HIV e PrEP, promuovendo lo screening gratuito delle IST, introducendo la PrEP nel Sistema Sanitario Regionale e adottando integralmente il Piano Nazionale Prevenzione”, precisano i firmatari.

I diritti delle persone transgender. “La Regione dovrebbe implementare azioni specifiche per le persone transgender, dall’istituzione di poli per l’affermazione di genere fino al contrasto alle discriminazioni sul lavoro, nelle università e nelle carceri”, rilanciano le associazioni LGBTQ+ lombarde.

La cultura LGBTQ+ in Lombardia. Le iniziative culturali LGBTQ+ sul territorio regionale sono numerose e variegate. La Lombardia dovrebbe sostenerle e istituire un piano programmatico per incentivarle, oltre che creare una commissione con persone esperte.

Genitorialità e servizi per tutte le famiglie. Le convenzioni regionali con i consultori andrebbero rivalutate, anche in base alle loro capacità di accogliere lə cittadinə LGBTQ+ nel pieno rispetto delle loro persone, delle famiglie e delle loro vite affettive.

Il mondo dello sport più inclusivo. “La Regione Lombardia dovrebbe avviare un progetto di formazione con Coni Lombardia per le ASD e SSD al fine di combattere i pregiudizi, l’omotransfobia e rendere il mondo dello sport più aperto e accogliente”, concludono da CIG Arcigay Milano.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24

Continua a leggere

Settimo torinese, insulti omofobi sui manifesti del candidato Pd Antonio Augelli: "Fr*cio" - Settimo insulti omofobi manifesti elettorali Antonio Augelli - Gay.it

Settimo torinese, insulti omofobi sui manifesti del candidato Pd Antonio Augelli: “Fr*cio”

News - Redazione 15.5.24
Gabriel Attal

Gabriel Attal, luci e ombre del Primo Ministro francese gay che piace alla destra

News - Lorenzo Ottanelli 11.1.24
elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24
Europee 2024, il Pd e Tarquinio. Lui insiste: "Il DDL Zan non mi piace, sulle unioni civili dico "a ciascuno si dia il suo"" - Marco Tarquinio - Gay.it

Europee 2024, il Pd e Tarquinio. Lui insiste: “Il DDL Zan non mi piace, sulle unioni civili dico “a ciascuno si dia il suo””

News - Federico Boni 5.4.24
burocrazia unioni civili, guida alle top location per unioni civili in puglia

Grecia, il premier Mitsotakis annuncia il disegno di legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 12.1.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
San Lazzaro di Savena, la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino: "Non potevo restare indifferente" - San Lazzaro di Savena la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino - Gay.it

San Lazzaro di Savena, la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino: “Non potevo restare indifferente”

News - Federico Boni 14.12.23
roccella-teoria-del-gender

Il Consiglio d’Europa all’Italia: “Gli attacchi alla comunità LGBTQIA+ sono violazioni dei diritti umani”

News - Federico Boni 19.12.23