Mogol consulente del governo Meloni: “Sanremo? Promuove l’omosessualità”

Il celebre paroliere è stato nominato consulente per la cultura popolare presso il Ministero della Cultura guidato da Gennaro Sangiuliano.

ascolta:
0:00
-
0:00
Mogol consulente del governo Meloni: “Sanremo? Promuove l’omosessualità” - Mogol - Gay.it
2 min. di lettura

87 anni il prossimo 17 agosto, Giulio Rapetti Mogol è forse il più celebre paroliere della musica italiana. Il suo sodalizio artistico con Lucio Battisti ha scritto indelebili pagine della canzone nostrana, senza dimenticare i brani scritti per Mina, Patty Pravo, Marcella Bella, Mango, Ornella Vanoni, Adriano Celentano. Il 24 febbraio 2023 Mogol è stato nominato consulente per la cultura popolare presso il Ministero della Cultura del Governo Meloni, guidato da Gennaro Sangiuliano, ex direttore del Tg2.

Intervistato da La Stampa, Mogol si è immediatamente concesso dichiarazioni allucinanti nei confronti del Festival di Sanremo, che lui non avrebbe visto “perché mi fa male. Bisogna dare positività per favorire l’evoluzione delle persone“.

Dinanzi al bacio tra Fedez e Rosa Chemical, Mogol ha precisato di “non avercela con gli omosessuali anzi, ma con questa promozione dell’omosessualità. Non voglio urtare la sensibilità di nessuno ma quello è un palco che promuove la musica, non effetti che cercano l’Auditel dimenticando la promozione della cultura popolare“.

Cosa da non dimenticare, il premio Mogol istituito nel 2008 dalla regione Valle d’Aosta, nato per “premiare l’autore del miglior testo musicale in lingua italiana dell’anno“, venne assegnato nel 2009 a Luca era Gay di Povia. A presiedere quella giuria proprio Mogol, insieme ad Arnaldo Colasanti, Marcello Veneziani ed Oliviero Beha, con la canzone di Povia che riuscì incredibilmente a superare Sincerità di Arisa, Il paradiso dei calzini di Vinicio Capossela, Egocentrica di Simona Molinari, A te di Jovanotti e Tutto l’universo obbedisce all’amore di Franco Battiato con Carmen Consoli.

Dopo essersi definito “apolitico”, perché “io giudico le cose che si fanno, destra o sinistra se uno è competente bene, giudico per le decisioni che si prendono“, Mogol, sempre dalle pagine della Stampa, ha lodato Giorgia Meloni (“donna molto preparata“) e il suo governo appena nato: “Si son trovati a fronteggiare situazioni spaventose, pensi solo al 110 per cento. È la follia, e pensi al reddito di cittadinanza che fai contenta la gente ma a che prezzo“.

Il Festival di Sanremo continua quindi a suscitare polemiche, e soprattutto a far gola alla destra di governo che sogna sempre più di metterci mano e piedi, mandando via Stefano Coletta e Amadeus per conquistare l’Ariston. E se il bacio tra Fedez e Rosa Chemical non è certamente stato un atto osceno, come ribadito dalla procura che ha chiesto l’archiviazione dell’esposto presentato da Pro Vita, il governo Meloni punta al jackpot festivaliero, come ieri ribadito dal leghista Simone Pillon.

Vladimir Luxuria ha ipotizzato un eventuale Sanremo a trazione leghista, immaginando Enrico Montesano e Stella Manente conduttori, con videomessaggio di Orban, J.K. Rowling ospite internazionale e Povia in trionfo con la giuria presieduta da Maddalena Morgante e Simone Pillon. Quest’ultimo, tirato in ballo, ha colto la palla al balzo per far sua l’idea dell’ex deputata di Rifondazione Comunista, cinguettando. “Noi sogniamo un Sanremo senza ostentazioni blasfeme, senza messaggi di guerra, senza Gender, senza schifezze. In questo senso le tue proposte mi paiono sensate e condivisibili. Vedremo di attuarle“.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24

Hai già letto
queste storie?

damiano-gavino-un-professore-ispirazione

Un Professore 2, Damiano Gavino svela: “I miei personaggi sono ispirati a persone che conosco”

Serie Tv - Redazione 12.12.23
Belve, ecco le ospiti dell’ultima puntata   - Belve - Gay.it

Belve, ecco le ospiti dell’ultima puntata  

Culture - Redazione 23.10.23
Simone Balestra e Mimmo, Un professore 2

Un professore 2, tra Simone Balestra e Manuel Ferro arriva Mimmo: a rischio i Simuel?

Serie Tv - Luca Diana 29.11.23
gran-bretagna-giovani-trans

Scozia, 1 giovane trans su 3 non si sente al sicuro negli spazi pubblici

News - Francesca Di Feo 12.4.24
The Acolyte, inclusione e rappresentazione LGBTQIA+ nella nuova serie Star Wars - The Acolyte 2 - Gay.it

The Acolyte, inclusione e rappresentazione LGBTQIA+ nella nuova serie Star Wars

Serie Tv - Redazione 21.3.24
100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24
Buone notizie Italia 2022 Gay.it

Padova, Tribunale respinge ricorso della Procura contro le famiglie arcobaleno

News - Redazione 5.3.24
Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno - Lavinia Mennuni - Gay.it

Mennuni, Corrotti e Perissa, prosegue la becera propaganda della destra contro le famiglie Arcobaleno

News - Redazione 22.3.24