Video

Olivia Rodrigo e Lily Allen cantano “F*ck You” contro la Corte Suprema – IL VIDEO

Durante il concerto di Glastonbury, le due popstar e molte altre si sono esibite a sorpresa contro l'intera Corte Suprema: "Vi odiamo".

ascolta:
0:00
-
0:00
Olivia Rodrigo corte suprema
Olivia Rodrigo e Lily Allen a Glastonbury
2 min. di lettura

Dopo la vergognosa sentenza della Corte Suprema – che ha abolito il diritto all’aborto, revocando la sentenza del 1973 sul caso Roe v. Wade – milioni di persone sono in rivolta. Anche il mondo dello spettacolo non è da meno. Lo scorso sabato, al concerto di Glastonbury, Olivia Rodrigo ha portato a sorpresa sul palco Lily Allen, esibendosi insieme sulle note della hit “F*ck You” totalmente dedicata alla Corte Suprema americana.

Sono devastata e terrorizzata, e così tante donne e ragazze moriranno a causa di questa sentenza” ha dichiarato Rodrigo davanti l’intera platea, mentre Allen alzava il dito medio: “Voglio dedicare questa prossima canzone ai cinque membri della Corte Suprema, che ci hanno dimostrato che a fine giornata non gliene frega davvero un cazzo della libertà: questa canzone è per i giudici Samuel Alito, Clarence Thomas, Neil Gorsuch, Amy Coney Barrett, e Brett Kavanuagh. Vi odiamo”.

Ma Rodrigo e Allen non sono state le uniche artiste ad esporsi contro la sentenza e far tremare il palco.

Sempre a Glanstobury, Lorde durante l’esibizione del brano “Secrets from a Girl (Who’ve seen it All)” ha sostituito il monologo finale del brano (originariamente interpretato dalla cantante Robyn) con parole di rivolta contro gli anti-abortisti: “Volete sapere un segreto, ragazze?” ha chiesto Lorde durante l’ostro della canzone “I vostri corpi erano destinati ad essere oggettificati e controllati sin da quando siete nate. Quell’orrore è il vostro certificato di nascita. Ma vi svelo un altro segreto: voi possedete la forza. Anche quella saggezza è il vostro certificato di nascita. Vi chiedo oggi di rendere quella saggezza il vostro lavoro di vita, perché tutto dipende da quello.” Per poi concludere: “F*nculo alla Corte Suprema”.

A seguirle c’è Phoebe Bridgers che ha chiesto al pubblico di insultare tutt* insieme contro la Corte Suprema: “Tutti questi irrilevanti e vecchi figli di putt*na che cercano di dirci cosa fare con i nostri corpi” ha detto arrabbiatissima Bridgers: “F*nculo questa merda. F*nculo America”. A Glanstobury i cori di insulti sono continuati con la rapper Meghan Thee Stallion, originaria del Texas, che si è dichiarata imbarazzata dal suo paese natale: “Non sarei se non dicessi qualcosa riguardo questi stupidi uomini” ha urlato Thee Stallion “Le ragazze fighe e i ragazzi fighi non supportano questa merda. Il mio corpo, la mia cazzo di scelta!”.

Leggi anche: Aborto, in Italia 7 dottori su 10 non lo praticano perché cattolici e obiettori di coscienza

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24

Leggere fa bene

austria-risarcimento-omosessuali

Austria, in arrivo gli indennizzi per le vittime della persecuzione degli omosessuali dopo il 1971

News - Francesca Di Feo 15.11.23
Angelina Mango Uguale a me CTCF

Angelina Mango stupenda a CTCF con l’inedito “Uguale a me” in attesa dell’Eurovision – VIDEO

Musica - Emanuele Corbo 18.3.24
Paola Iezzi

Siamo tuttə regine con Paola Iezzi, ascolta il nuovo singolo

Musica - Redazione Milano 13.11.23
Trionfa Angelina Mango, i nostri momenti preferiti della finale - Sessp 36 - Gay.it

Trionfa Angelina Mango, i nostri momenti preferiti della finale

News - Federico Colombo 11.2.24
bandiera progress pride

Le conquiste internazionali sui diritti LGBTQIA+ del 2023

News - Federico Boni 19.12.23
giornata-mondiale-consapevolezza-intersex

Intersex, giornata della consapevolezza: a che punto siamo con regolamenti e tutele a livello globale?

News - Francesca Di Feo 25.10.23
foto: il fatto quotidiano

Trans Lives Matter: il movimento trans* si fa sentire ancora più forte

News - Redazione Milano 20.11.23
Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: "La nostra società non è pronta" - Marcel Ciolacu - Gay.it

Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: “La nostra società non è pronta”

News - Redazione 24.11.23