Pietro Turano premiato per l’impegno LGBTQIA+: “alla mancanza di diritti rispondiamo con i servizi”

Il Comitato Interministeriale per i Diritti Umani ha premiato Pietro Turano durante la Giornata Mondiale per i Diritti Umani, "Non è il momento di feste e premi, ma di fare un esame di coscienza collettivo e prenderci delle responsabilità"

pietro turano premiato
2 min. di lettura

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pietro Turano (@eropietro)

In occasione della Giornata Mondiale per i Diritti Umani, Il Il Comitato Interministeriale per i Diritti Umani coordinato dalla Farnesina, durante la cerimonia di premiazione presso l’Ara Pacis mi ha conferito a Pietro Turano (portavoce di Gay Center) un premio per il suo impegno nell’ambito dei diritti delle persone LGBTQIA+.

Ringrazio il CIDU per il suo lavoro, con cui mantiene alta l’attenzione sui diritti umani all’interno delle istituzioni. Ma in tema di diritti lgbtq+ questo purtroppo non è proprio il momento dei premi o delle feste. È il momento di fare un esame di coscienza collettivo e prenderci delle responsabilità”. Ha dichiarato Turano rivolgendosi al comitato d’onore.

Presenti il sottosegretario Della Vedova, l’onorevole Boldrini, i ministri Roberto Speranza ed Elena Bonetti, l’inviato speciale della Farnesina Fabrizio Petri e la commissaria Diritti Umani del Consiglio D’Europa Diana Mijatovic e molte altre rappresentanze istituzionali.

Il parlamento ha recentemente scelto di calpestare, ancora una volta, un disegno di legge contro l’Omotransfobia e il lavoro che ogni giorno noi associazioni e voi gruppi interni alle istituzioni portiamo avanti insieme e parallelamente per tutelare tutti quei diritti che non vengono ancora riconosciuti nel nostro paese. Perciò il mio premio è soprattutto per i colleghi e le colleghe che ogni giorno rispondono alla Gay Help Line o accolgono ragazzi e ragazze presso Refuge Lgbt come in tutte le case famiglia, perché alla mancanza di diritti rispondiamo con i servizi. Ringrazio i rappresentanti e le rappresentanti di ministeri e istituzioni per aver voluto riconoscere il mio impegno a favore dei diritti Lgbtq+, a cui rispondo con la massima disponibilità invitandovi ad incontrarci e parlare concretamente di questi temi, al di là dei premi che purtroppo – di fronte al fallimento politico – stanno a zero. Che questa giornata sia la testimonianza di una volontà che verrà coronata dai fatti affinché l’Italia non sia più fra gli ultimi paesi in Europa in tema di diritti.” Ha proseguito Turano.

L’ultimo appello del portavoce di Gay Center è stato rivolto ai giovani e le giovani in sala: “ci dicono continuamente che siamo il futuro del paese, ma è una truffa. È solo un modo per rimandare i nostri spazi e il nostro tempo. Non cediamo a questa retorica perché noi non siamo il futuro, siamo il presente. E dobbiamo riappropriarci dei nostri spazi”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24
Eurovision 2024 Eden Golan October Rain

Boicottare Eurovision 2024 e la partecipazione di Israele? “October rain” di Eden Golan va esclusa?

Musica - Redazione Milano 27.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
donna-transgender-arrestata-hong-kong

Hong Kong, attivista transgender arrestata con un pretesto e detenuta in condizioni disumane

News - Francesca Di Feo 29.2.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

omicidio-josh-kruger

Perché è morto Josh Kruger, giornalista e attivista LGBTQIA+: cronaca di un omicidio

News - Francesca Di Feo 10.10.23
Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23
Peter Tatchell attivista LGBTIQ+ arrestato Mumbai Olimpiadi 2036

“Le Olimpiadi 2036 spartite tra dittature che violano diritti”: arrestato l’attivista LGBTIQ+ britannico Peter Tatchell

News - Redazione Milano 15.10.23
mit

Il MIT ha bisogno d’aiuto: partecipa alla raccolta fondi

News - Redazione Milano 19.10.23
graeme-reid-sogi

Difesa dei diritti LGBTIQA+ in Europa: eletto Graeme Reid in SOGI, ecco chi è e di cosa si occupa

News - Francesca Di Feo 20.10.23
Chiara Francini voce del podcast Refuge: "Alla ministra Roccella dico di ascoltare le storie di omobitransfobia" - INTERVISTA - chiara francini 2 - Gay.it

Chiara Francini voce del podcast Refuge: “Alla ministra Roccella dico di ascoltare le storie di omobitransfobia” – INTERVISTA

News - Federico Boni 10.11.23
taiwan-intervista-post-elezioni (5)

Taiwan: “La Cina una minaccia costante, soprattutto per la comunità queer” parla un’attivista LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 14.2.24
ViiV Gay.it PrEP Camp Roma Novembre 2023

PrEP Camp, è tempo di attivismo in Italia

Corpi - Daniele Calzavara 9.11.23