Eclissi, ecco perché il podcast di Pietro Turano è bellissimo – Video intervista

La tua diversità può sembrare ombra, ma in verità è la tua luce. Eclissi è un grande lavoro di testimonianza viva, raccolta sul campo, trasformata in story telling grazie a un appassionato lavoro narrativo.

Eclissi podcast Pietro Turano
Eclissi podcast Pietro Turano - Gay.it
3 min. di lettura

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GAY.IT 🇪🇺 (@gayit)

 

Eclissi è un podcast di 6 puntate prodotto da Cross Productions (Skam Italia, Rocco Schiavone). Pubblicato su tutte le piattaforme con un episodio a settimana.

Abbiamo deciso di raccontare i loro momenti di svolta“, dichiara Pietro Turano (portavoce di Gay Center e tra i protagonisti di Skam Italia), che nel podcast incontra e racconta le storie di riscatto di sei persone lgbtqia+ (Orfeo, Luce, Fabiano, Riccardo, Emma, Gioia), provenienti da età e universi apparentemente distanti, ma che allo stesso modo sono state o sono imprigionate nel cono d’ombra proiettato dall’intolleranza e dall’incomprensione del mondo che le circonda.

Ascoltando nel primo episodio la storia di Orfeo, uomo di 72 anni che ha nascosto la propria omosessualità fino ai 66 anni, quando un grave imprevisto della vita lo ha messo davanti alla realtà della propria esistenza e del proprio essere, ebbene ascoltando la storia di questo simpatico signore dall’irresistibile accento pugliese, a un certo punto ho avvertito un gelo sotto pelle, quando proprio Orfeo dice:

Ci si abitua all’infelicità, ci si abitua a dosi massicce di infelicità“.

Le vite dei sei personaggi sono sofferte, segnate da insulti, violenze e abusi. Luce, nel secondo episodio, si sofferma su un particolare agghiacciante: per tutti gli anni del liceo Luce non è andata mai in bagno a scuola, perché lì, nel bagno, c’era il bullo “che mi ficcava la testa nel cesso.

Eclissi è un accorato lavoro di testimonianza viva, raccolta sul campo, trasformata in story telling grazie a un processo narrativo che impreziosisce il già pregevole lavoro documentaristico. La recitazione di Turano è, ça va sans dire, coinvolgente e intensa, ma passa umilmente in secondo piano davanti ai vividi racconti dellə protagonistə, dalle cui parole, inflessioni e toni di voce, percepiamo un universo di sofferenza, che pian piano mette in moto l’energia di un riscatto.

Il podcast non risparmia la presenza di un grande dolore di fondo che pervade tutte le storie. Quel dolore che oggi sembra scomparso dalla narrazione ufficiale delle superficialità socialnetworkiste e, come dice Pietro Turano nella nostra intervista video (la trovate anche in alto su questa pagina), è ormai merce per i programmi trash della tv.

In verità Eclissi quel dolore lo racconta, lo racconta con l’onestà della testimonianza documentaristica, per innestarlo successivamente nel germoglio di un riscatto. In qualche storia, quel germoglio diventa virgulto. Il duo autoriale, insieme a Pietro Turano c’è Dante Antonelli, definisce quel passaggio, quel punto di svolta, come il riemergere dall’ombra di un’eclissi, di fatto connaturando l’esperienza del dolore a qualcosa di transitorio. Forse quel titolo era così bello, intendo il titolo Eclissi, che non si è riusciti a fare a meno di usarlo. In verità, non sempre il dolore è transitorio. Però però però, possiamo dirlo: se il tuo dolore è causato dalla tua condizione di diversità, è certamente transitorio. E forse il lavoro dei ragazzi di Eclissi aspira alla condivisione di questa speranza: la tua diversità può sembrare ombra, ma in verità è la tua luce.

Sul suo account Instagram Pietro Turano ha dichiarato:

“Quando ho cominciato il mio percorso di attivismo ho capito che la cosa più importante è mettersi al servizio, sfruttare i propri privilegi per cambiare le regole del gioco. Io ci provo da quando qualcuno lo ha fatto per me mentre mi sentivo perso. Questa non è la mia storia, ma quella di sei persone incredibili che la mia storia personale alla fine l’hanno cambiata, perché oggi sono un uomo più ricco. Non vedo l’ora di presentarvele e di fare questo viaggio insieme a voi, se vi andrà”.

Qualche giorno prima del lancio ufficiale su tutte le piattaforme, ho intervistato Pietro Turano via Instagram. In alto nella pagina trovate il video dell’intervista.

Eclissi è un podcast di Pietro Turano a cura di Maddalena Rinaldo, scritto da Pietro Turano e Dante Antonelli, editor Davide Cogni, musiche originali di Umberto Gaudino, sound designer Matteo Bendinelli, la postproduzione è a cura di Monia Calzola. Prodotto da Maddalena Rinaldo per Cross Productions.

 

Abbiamo inserito Eclissi tra i migliori Podcast Lgbtqia+ italiani

che dovresti ascoltare, ecco la lista >

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

X Factor 2024

X Factor 2024 è una bomba, abbiamo visto le audition: le nostre prime impressioni

Culture - Luca Diana 19.6.24
Peter Gallagher di Grey's Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn dopo il coming out (VIDEO) - Peter Gallagher di Greys Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn - Gay.it

Peter Gallagher di Grey’s Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn dopo il coming out (VIDEO)

Culture - Redazione 19.6.24
Johan Floderus, diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran chiede la mano al fidanzato, il dolcissimo video - Johan Floderus il diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran e chiede la mano al fidanzato il dolcissimo video - Gay.it

Johan Floderus, diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran chiede la mano al fidanzato, il dolcissimo video

News - Redazione 19.6.24
Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24
Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano

Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano! La proposta di matrimonio durante il concerto di Ultimo – video

Culture - Luca Diana 15.6.24

Hai già letto
queste storie?

Nex Benedict Gay.it

Nex Benedict uccisə dalla transfobia, spunta il video delle sue ultime parole alla polizia in ospedale

News - Redazione Milano 27.2.24
chiamamifaro, il nuovo album è "Disco Default"

Chiamamifaro, è uscito “Disco Default”: “Mentre aspetto di fare il grande salto, mi godo la salita” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 6.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte

Corpi - Redazione 20.12.23
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: "Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni" - Pride Croisette 2 - Gay.it

Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: “Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni”

News - Federico Boni 12.6.24
L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo - indonesia gay protest - Gay.it

L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo

News - Redazione 29.5.24
Fabrizio Benetti Schio Elezioni Comunali 2024 - MaiMa LGBTI

“Garantire trascrizione dei figli di coppie omogenitoriali” Fabrizio Benetti di Maima e la sua candidatura a Schio

News - Gay.it 4.6.24