Sarah Paulson ti paga il biglietto per vedere un film a tema transgender

Paulson vuole farti vedere a tutti i costi Monica di Andrea Pallaoro.

ascolta:
0:00
-
0:00
Sarah Paulson
Sarah Paulson
2 min. di lettura

Come scrivevamo un anno fa, Monica – film di Andrea Pallaoro, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia e arrivato nelle nostre sale lo scorso Dicembre – è un piccolo trionfo per la rappresentazione transgender.

Non solo mette al centro della scena (una volta tanto) Trace Lysette, prima attrice apertamente transgender per la prima volta in gara a Venezia, ma sfugge al rischio di oggettificarla o compatirla nella grande tradizione delle storie transgender sullo schermo.

È una visione così preziosa che Sarah Paulson vuole farlo vedere a chiunque, al costo di pagarvi il biglietto: come confermato dal The Dallas Morning News, l’attrice avrebbe comprato tutti i biglietti per la proiezione di Monica presso il Violet Crown Cinema, permettendo ad ogni spettatore di vedere il film gratis.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sarah Paulson (@mssarahcatharinepaulson)

Sarah Paulson si (ri)conferma non solo una grande attrice, ma un tesoro per l’intera comunità: musa di Ryan Murphy, ma anche spassosa mattatrice in grado di buttare in caciara ogni intervista o conferenza stampa.

È migliore amica del daddy più amato di Hollywood, Pedro Pascal, sin da quando andavano all’Università nel 1990 (e gli pagava da mangiare quando faticava ad arrivare a fine mese) e da sette anni e passa, vive una storia d’amore incantevole con l’attrice Holland Taylor.

Oggi Paulson si conferma anche una fedele alleata per la comunità trans, in grado di utilizzare la propria piattaforma per dare spazio alle storie che dentro Hollywood rimangono sempre ai margini.

Nelle parole di Trace Lysette, Monica è l’occasione per scoprire la moltitudine di storie che possiamo raccontare e spostare l’asticella in alto: “Significa tanto per me personalmente, e ma penso significhi tanche anche per la comunità. Spero riesca ad aprire più porte per le persone trans nel mondo del cinema e dei film in generale”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bridgerton 3 conferma la prima storia d'amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER) - BRIDGERTON 305 Unit 03509R - Gay.it

Bridgerton 3 conferma la prima storia d’amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER)

Serie Tv - Redazione 14.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: "È rainbow washing", ma è davvero così? Abbiamo indagato - Roma ecco il primo treno metro rainbow con i colori della Pride Progress VIDEO 2 - Gay.it

Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: “È rainbow washing”, ma è davvero così? Abbiamo indagato

News - Francesca Di Feo 14.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24

Hai già letto
queste storie?

Gabriel Guevara

Gabriel Guevara, chi è l’attore spagnolo sulla bocca di tuttə?

Culture - Luca Diana 27.4.24
FOTO: SONJA FLEMMING/CBS

Grammy 2024, Annie Lennox omaggia Sinead O’Connor e chiede il cessate il fuoco: “Pace nel mondo!” – VIDEO

Culture - Redazione Milano 5.2.24
Francesco Cicconetti, l'Università di Urbino gli riconosce l'identità di genere anche sul diploma - Francesco Cicconetti - Gay.it

Francesco Cicconetti, l’Università di Urbino gli riconosce l’identità di genere anche sul diploma

News - Redazione 17.5.24
Paper Mario, il remake Nintendo ripristina l'identità trans originale di Vivian - Paper Mario il remake Nintendo ripristina lidentita trans originale di Vivian - Gay.it

Paper Mario, il remake Nintendo ripristina l’identità trans originale di Vivian

Culture - Redazione 23.5.24
@bigmamaalmic

Big Mama all’Onu contro body shaming e bullismo: ecco il discorso completo

Culture - Redazione Milano 23.2.24
(IPA)

Addio Sandra Milo

News - Redazione Milano 29.1.24
Candy Darling, 1971. © Jack Mitchell.

Chi era Candy Darling, l’icona trans* degli anni ’70

Culture - Riccardo Conte 27.4.24
Triptorelina, il testo integrale della relazione sull'ispezione al Centro per le terapie affermative del Careggi di Firenze

Triptorelina, il Governo ottiene l’approccio patologizzante, cosa dice il testo integrale

Corpi - Francesca Di Feo 16.4.24