Video

Sempre più inglesi sostengono le persone LGBTQ+ nello sport e dicono basta all’omotransfobia. Il nuovo studio

Ma c'è ancora tantissima strada da fare. Partendo proprio dal Mondiale di Calcio in Qatar.

ascolta:
0:00
-
0:00
2 min. di lettura

Sempre più inglesi sostengono le persone LGBTQ+ nello sport e dicono basta all'omotransfobia. Il nuovo studio - Rainbow Laces 2022 - Gay.it

Stonewall, associazione LGBTQ britannica, ha lanciato la sua nona campagna Rainbow Laces, esortando le persone ad “alzarsi” e a “denunciare” la discriminazione omotransfobica che prenderà forma agli imminenti Mondiali di Calcio in Qatar.

Mentre ci avviciniamo alla Coppa del Mondo maschile del 2022, dobbiamo ricordare che il Qatar è un Paese in cui le persone LGBTQ+ sono perseguitate semplicemente per essere sè stesse“, ha tuonato Liz Ward, direttrice di Stonewall. “Purtroppo, il campionato del mondo di quest’anno non è sicuro per tutti, motivo per cui è così importante vedere giocatori e tifosi esporsi. La Coppa del Mondo è un momento vitale per la comunità sportiva globale per alzarsi e denunciare la criminalizzazione e la persecuzione delle persone LGBTQ+ in Qatar“.

La campagna di beneficenza Rainbow Laces, che ha preso vita ieri e durerà fino al 31 ottobre, punta propio ad evidenziare questa realtà. Il 26 ottobre si terrà il Rainbow Laces Day, giorno in cui tutti gli sportivi britannici saranno incoraggiati a indossare i lacci arcobaleno per promuovere l’inclusività.

In tal senso è stato diffuso un nuovo studio di ICM/Walnut e Stonewall, che mostra come il numero di appassionati di sport che ritengono “accettabili” i commenti omofobici si sia quasi dimezzato negli ultimi cinque anni, passando dal 25% nel 2017 al 14% nel 2022. Ma è evidente quanta strada ci sia ancora da fare, per abbattere l’omotransfobia nello sport.

Solo il 40% delle persone LGBTQ+ si è detto convinto che il mondo dello sport professionistico accolga benevolmente uomini gay e bisessuali, con il 43% ad inquadrare donne lesbiche e bisessuali. Solo il 29% degli intervistati pensa invece che lo sport competitivo sia accogliente nei confronti delle persone transgender.

Dall’inizio della campagna Rainbow Laces, abbiamo visto crescere la consapevolezza, con più di un milione di lacci arcobaleno indossati nei campi di tutto il mondo e, di conseguenza, abbiamo visto gli atteggiamenti cambiare radicalmente: la maggior parte dei britannici ora supportano gli atleti LGBTQ+“, ha aggiunto Ward. “Tuttavia, non possiamo accontentarci. Questa nuova ricerca dimostra che il pubblico riconosce che c’è ancora molto lavoro da fare per creare un mondo in cui le persone LGBTQ+ siano libere di essere se stesse sia dentro che fuori dal campo“.

In Qatar una decina di capitani indosserà una fascia rainbow per dire basta all’omotransfobia nel calcio. Nei giorni scorsi un giocatore turco che gioca in Olanda si è rifiutato di indossarla perché a suo dire “contraria alla sua religione“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24
Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24
Il matrimonio del mio migliore amico (1997)

Il tuo fruity boyfriend non ti salverà

Lifestyle - Riccardo Conte 12.7.24
Nicolas Maupas e Domenico Cuomo nei ruoli di Simone e Mimmo in "Un professore 2"

Un Professore 3, Alessandro Gassman rivela quando inizieranno le riprese

Serie Tv - Redazione 12.7.24
Arcobaleno Busca B&B discriminazione omofobia

“Non accettiamo omosessuali”: Cuneo, coppia gay rifiutata in un B&B, abbiamo telefonato, ecco cosa ci hanno detto

News - Giuliano Federico 10.7.24
Chi è Danny Ramirez, che interpreterà l'amante di Joaquin Phoenix nel nuovo film queer di Todd Haynes - Danny Ramirez - Gay.it

Chi è Danny Ramirez, che interpreterà l’amante di Joaquin Phoenix nel nuovo film queer di Todd Haynes

Cinema - Redazione 15.7.24

Hai già letto
queste storie?

arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24
aggressione-foggia-intervista

Foggia, parla Alessandro, vittima dell’aggressione: “Trasformiamo la violenza in sogno” – intervista

News - Francesca Di Feo 21.6.24
Camerun, il bacio all'amata contro l'omofobia di Brenda Biya, figlia del presidente Paul Biya - Brenda Biya - Gay.it

Camerun, il bacio all’amata contro l’omofobia di Brenda Biya, figlia del presidente Paul Biya

News - Federico Boni 4.7.24
senegal-legge-anti-gay-2024

Senegal, proposta per rendere ancora più feroce la legge anti-gay: fino a 15 anni di carcere per “atti contro natura”

News - Francesca Di Feo 4.7.24
"Bisogna essere per forza lesbiche o possono giocare anche le etero?", lo spot della Federazione Rugby contro l'odio social (VIDEO) - 22Bisogna essere per forza lesbiche o possono giocare anche le etero22 lo spot della Federazione Rugby contro lodio social VIDEO - Gay.it

“Bisogna essere per forza lesbiche o possono giocare anche le etero?”, lo spot della Federazione Rugby contro l’odio social (VIDEO)

Corpi - Redazione 2.7.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
Tom Daley, il figlio lo accoglie al ritorno dai mondiali vinti. L'emozionante abbraccio (VIDEO) - Tom Daley - Gay.it

Tom Daley, il figlio lo accoglie al ritorno dai mondiali vinti. L’emozionante abbraccio (VIDEO)

Corpi - Redazione 12.2.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24