Slovenia, attivisti LGBT accolgono i premier di Ungheria e Polonia con una sfilata di bandiere arcobaleno

Così Morawiecki e Orban sono stati accolti al loro arrivo in Slovenia.

Slovenia, attivisti LGBT accolgono i premier di Ungheria e Polonia con una sfilata di bandiere arcobaleno - Slovenia attivisti LGBT accolgono i premier di Ungheria e Polonia con una sfilata di bandiere arcobaleno - Gay.it
< 1 min. di lettura

Rémy Bonny, attivista LGBT+ e direttore esecutivo dell’organizzazione no profit Forbidden Colours, ha mostrato sui social come gli attivisti LGBT sloveni hanno voluto accogliere i primi ministri di Ungheria e Polonia. Con una meravigliosa ‘parata’ di bandiere rainbow, posizionate proprio dinanzi all’ingresso principale del luogo in cui i due premier erano attesi.

Slovenia Rocks!“, ha scritto Rémy, ringraziando gli attivisti che hanno così voluto marchiare il territorio dinanzi agli omotransfobici primi ministri di Polonia e Ungheria, sempre più ai margini d’Europa. Il mese scorso l’Ungheria ha approvato un disegno di legge contro la “propaganda LGBT”, criticato aspramente da tutta l’UE.

I principali leader d’Europa, Mario Draghi in testa, hanno chiesto all’Ungheria di abrogare la contestata e vergognosa legge, ma Viktor Orbán ha difeso quanto fatto dal proprio governo, perché a suo dire non riguarderebbe l’omosessualità, bensì “i bambini e i genitori”. Peccato non sia così, checché ne dicano Giorgia Meloni e Matteo Salvini che hanno incredibilmente difeso la legge ungherese.

Anche il primo ministro sloveno Janez Janša è intervenuto in difesa di Orbán, affermando che il leader ungherese dovrebbe poter esprimere le proprie idee. Secondo Janša, Orbán “ha il diritto di spiegare come prevede il futuro dell’Unione europea”. Un futuro fascista, evidentemente, orgogliosamente discriminatorio.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Charli XCX e Troye Sivan partono in tour insieme

Charli XCX e Troye Sivan annunciano un tour insieme: “È l’evento gay della stagione”

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Guglielmo Scilla, intervista: "Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima" - Guglielmo Scilla foto - Gay.it

Guglielmo Scilla, intervista: “Mi sconsigliarono di fare coming out. Potessi tornare indietro lo farei prima”

Culture - Federico Boni 18.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Francia, il ministro della giustizia si scusa per le leggi omofobe passate. Primo via libera al risarcimento - Parigi rainbow Pride - Gay.it

Francia, il ministro della giustizia si scusa per le leggi omofobe passate. Primo via libera al risarcimento

News - Redazione 14.3.24
Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: "Fr*cio miserabile" (VIDEO) - Il Portavoce di Rocco Casalino 2 - Gay.it

Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: “Fr*cio miserabile” (VIDEO)

News - Redazione 4.3.24
Milano, il consigliere comunale Michele Albiani denuncia per stalking attivista LGBT: "3 anni di inferno" - Michele Albiani - Gay.it

Milano, il consigliere comunale Michele Albiani denuncia per stalking attivista LGBT: “3 anni di inferno”

News - Redazione 21.3.24
Ron DeSantis vuole portare la sua incostituzionale legge contro le drag alla Corte Suprema degli Stati Uniti - Ron DeSantis 2 - Gay.it

Ron DeSantis vuole portare la sua incostituzionale legge contro le drag alla Corte Suprema degli Stati Uniti

News - Federico Boni 26.10.23
Europee 2024, il Pd e Tarquinio. Lui insiste: "Il DDL Zan non mi piace, sulle unioni civili dico "a ciascuno si dia il suo"" - Marco Tarquinio - Gay.it

Europee 2024, il Pd e Tarquinio. Lui insiste: “Il DDL Zan non mi piace, sulle unioni civili dico “a ciascuno si dia il suo””

News - Federico Boni 5.4.24
Credit: Steve Russell

Affermazione di genere, il Governo manda gli ispettori al Careggi di Firenze. Zan: “Crociata ideologica e politica”

News - Redazione 24.1.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
tweet transfobico casa editrice libertà di parola rowling

J.K. Rowling attacca la nuova legge scozzese contro l’omobitransfobia: “Arrestatemi”. E il premier inglese è con lei

News - Federico Boni 2.4.24