Valsugana, lo spot ha come protagonista una coppia gay. È polemica sui social

Uno spot per promuovere le bellezze della Valsugana nella bufera social. Il motivo? I protagonisti sono due ragazzi gay.

ascolta:
0:00
-
0:00
Valsugana, lo spot ha come protagonista una coppia gay. È polemica sui social - spot valsugana coppia gay - Gay.it
2 min. di lettura

Con l’avvicinarsi di San Valentino, è normale veder spuntare qua e là sempre più spot pubblicitari a tema romantico. In questo periodo, tutti sembrano venir colpiti dall’inesorabile freccia di cupido, e – disingenuamente – le aziende da sempre cavalcano il trend incentrando intere campagne di marketing proprio su questa festa, tanto apprezzata dagli innamorati.

Ed è quello che ha scelto di fare anche l’Azienda per il Turismo Valsugana, che negli scorsi giorni ha pubblicato sul web uno spot in cui si vede una coppia ammirare uno spettacolare paesaggio montano. I due sono seduti su un tronco d’albero, e l’atmosfera fiabesca li spinge a scambiarsi un tenero bacio.

Nella didascalia del post Instagram, si legge:

San Valentino si avvicina… programma la tua prossima fuga romantica in Valsugana! Goditi un panorama invernale con la tua dolce metà!”.

Non staremmo neanche a parlarne: lo spot è carino, semplice ma d’impatto. Il grosso problema è stata la reazione degli utenti dei social al fatto che la coppia protagonista sia composta da due uomini, una mossa che in molti definiscono una “rottura degli schemi”, ma che – ormai – nel 2023, dovrebbe essere normalità.

Eppure, ecco irrompere i difensori del paradigma lei-lui al grido di “sì, gli omosessuali esistono, ma preferiamo non vederli da nessuna parte”. Alcuni definiscono la scelta “forzata” e influenzata dalla lobby arcobaleno, altri si indignano sfoderando il crocifisso, altri ancora sono esperti in psicopedagogia.

Mi faccia piacere, nuovi valori europei inquinano anche Valsugana. Nuoce ai minori questa pubblicità … a casa loro fanno quello che vogliono“, commenta un utente.

Secondo lei una pubblicità simile cambia la mentalità delle persone? A parer mio la strada è molto, molto più lunga e difficile e parte dall’educazione, dalle famiglie, dalla scuola. Voi fermatevi alla superficie, allora una pubblicità come questa risolve tutte le discriminazioni” osserva ancora un altro utente.

spot-valsugana-gay

Eppure, quest’ultimo punto di vista collassa su sé stesso: com’è possibile percorrere una strada lunga e difficile che comprende l’educare e il sensibilizzare senza il contributo dei media – e quindi anche del marketing?

Molti dei commenti sono oggi stati cancellati, ma gli haters si sono sfogati anche nei post che parlano della vicenda:

spot-valsugana-coppia-gay

spot-valsugana-coppia-gay

Insomma, ancora oggi le pubblicità che includano coppie omosessuali, in Italia, vengono ancora accolte con odio e diffidenza. Eppure, il semplice ma determinante impegno di chi non si arrende al bigottismo e continua a rompere le barriere tramite un linguaggio che parla di quotidianità e normalità è sempre ben accetto.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24

Leggere fa bene

africa-burundi-lapidare-omosessuali

Africa, il presidente del Burundi invita la popolazione a lapidare gli omosessuali

News - Francesca Di Feo 2.1.24
Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24
grecia-matrimonio-egualitario-proteste

Grecia nel caos omobitransfobico. Weekend di terrore, in 200 aggrediscono coppia trans. Minacce a Kasselakis

News - Federico Boni 12.3.24
100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore - roberto vannacci - Gay.it

100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore

News - Redazione 7.12.23
Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: "Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna" (VIDEO) - Amedeo Minghi vs. Nemo - Gay.it

Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: “Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna” (VIDEO)

Musica - Redazione 13.5.24
Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli - Salvatore Sparavigna - Gay.it

Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli

News - Redazione 29.3.24
Pride Christmas Nutcracker (TARGET)

Schiaccianoci queer e Babbo Natale in sedia a rotelle? È subito polemica

News - Redazione Milano 28.11.23
albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24