Uganda, il presidente Museveni non firma la legge omofoba e chiede modifiche

Dopo le furenti critiche internazionali l'apparente mezzo passo indietro.

ascolta:
0:00
-
0:00
Uganda, il presidente Museveni non firma la legge omofoba e chiede modifiche - museveni gay 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Yoweri Museveni, presidente dell’Uganda, non ha firmato l’indecente e criminale legge omofoba approvata il mese scorso dal parlamento, che prevedeva l’ergastolo se sei gay e l’obbligo di outing per parenti, amici e conoscenti. Dinanzi allo sconcerto della comunità internazionale, il 78enne Museveni, presidente dell’Uganda dal 1986, ha ufficialmente chiesto delle modifiche alla legge, in modo tale che non sia considerato un crimine la semplice identificazione di una persona come omosessuale.

In una lettera inviata al parlamento, il presidente ha chiesto di distinguere tra chi semplicemente si identifica come omosessuale e professa uno stile di vita omosessuale e chi commette effettivamente atti omosessuali. Il sesso gay, in sostanza, rimarrebbe reato. Museveni ha chiesto anche la cancellazione dell’obbligo di outing nei confronti delle persone omosessuali, in quanto chiaramente incostituzionale.

Il presidente Museveni avrebbe dovuto firmare la legge giovedì scorso, ma non l’ha fatto. Poche ore prima il Parlamento europeo aveva fortemente condannato una delle leggi più omofobe al mondo. Anche l’alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, Volker Türk, aveva esortato Museveni a non firmarlo.

L’omosessualità è già illegale in Uganda in base a una legge dell’era coloniale che criminalizza gli atti sessuali “contro l’ordine della natura”. La pena è l’ergastolo. In questa nuova legge è stata introdotta la pena di morte per i casi di “omosessualità aggravata”, che riguarderebbe attività sessuali compiute con persone sotto i 18 anni. Secondo Reuters, il vice procuratore generale Jackson Kafuuzi avrebbe consigliato di di rimuovere questa pena di morte per “omosessualità aggravata”.

Il disegno di legge è stato ora spedito alla commissione affari legali del parlamento, da dove dovrà tornare alla Camera per essere discusso e di nuovo approvato. Se ancora una volta votato verrà rispedito a Museveni per essere ratificato. Nei giorni scorsi il presidente aveva chiesto agli scienziati un’opinione sull’omosessualità, per lui anormale, rimanendo scottato dinanzi alla netta risposta.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24

Hai già letto
queste storie?

uganda lgbt

L’Uganda e la legge anti-LGBTI, a nulla servono pressioni di USA e Banca Mondiale

News - Giuliano Federico 15.11.23
Johannesburg Pride 2023, in migliaia per sostenere la comunità LGBTQIA+ dell’Uganda - Johannesburg Pride 2023 - Gay.it

Johannesburg Pride 2023, in migliaia per sostenere la comunità LGBTQIA+ dell’Uganda

News - Redazione 30.10.23
ghana-cardinale-contro-disegno-di-legge-omofobo

Ghana, il Cardinale Turkson contro la legge anti-LGBTQI+: “L’omosessualità andrebbe capita, non criminalizzata”

News - Francesca Di Feo 29.11.23
Elle Ungheria sfida Viktor Orban mettendo due papà gay con figlia in copertina - Elle Ungheria sfida Viktor Orban mettendo due papa gay con figlia in copertina 2 - Gay.it

Elle Ungheria sfida Viktor Orban mettendo due papà gay con figlia in copertina

News - Federico Boni 7.9.23
africa lgbt

Storia di un mondo al contrario, così i diritti LGBTIQ+ spaccano il mondo

News - Giuliano Federico 6.12.23
kenya ong gay lesbica Nglhrc kaluma

Kenya, l’ong LGBTQI+ può operare anche con le parole “gay” e “lesbica” nel suo nome: un flebile barlume di speranza

News - Giuliano Federico 15.9.23
ghana-disegno-di-legge-anti-lgbt-approvazione-marzo

Ghana, lo spietato disegno di legge anti-LGBTQIA+ verso l’approvazione a marzo

News - Francesca Di Feo 23.2.24
Yemen, 13 persone condannate ad esecuzione pubblica per "omosessualità" - Indonesia fustigazione gay - Gay.it

Yemen, 13 persone condannate ad esecuzione pubblica per “omosessualità”

News - Redazione 9.2.24