Combatti il pregiudizio con l’informazione: da Ozpetek a Sandra Milo, basta allo stigma sull’HIV

La campagna social coinvolge decine di volti famosi.

Combatti il pregiudizio con l'informazione: da Ozpetek a Sandra Milo, basta allo stigma sull'HIV - da Ozpetek a Sandra Milo basta allo stigma sullHIV - Gay.it
3 min. di lettura

Combatti il pregiudizio con l'informazione: da Ozpetek a Sandra Milo, basta allo stigma sull'HIV - UU 23C SANDRA MILO - Gay.itIn occasione del primo Dicembre, Giornata Mondiale contro l’AIDS, Asa Milano e Milano Check Point, con la collaborazione di CIG – Arcigay Milano, hanno dato vita ad una speciale campagna foto e video per sensibilizzare sul tema HIV, in questo momento così particolare in cui l’emergenza sanitaria per il Covid-19 ha puntato tutta l’attenzione mediatica sulla pandemia in corso.

Nonostante ciò l’HIV continua ancora a diffondersi, silenziosamente. E purtroppo di questo tema si parla sempre meno. Per questo l’obiettivo della campagna ideata da Federico Poletti e Daniele Calzavara è di spiegare a più persone possibili cosa sia l’HIV, quale sia lo stato attuale dei fatti per comunicare il messaggio che se l’HIV non è rilevabile, non si può trasmettere: un messaggio che si sintetizza nella campagna U=U Undetectable = Untrasmittable.

Combatti il pregiudizio con l'informazione: da Ozpetek a Sandra Milo, basta allo stigma sull'HIV - Ferzan color - Gay.it

Un vero manifesto che vuole abbattere i pregiudizi nei confronti delle persone che vivono con l’HIV. Per questo ASA e Milano Checkpoint hanno scelto lo slogan #STOPHIVSTIGMA COMBATTI IL PREGIUDIZIO CON L’INFORMAZIONE, che ricorre nella campagna fotografica diffusa tramite i social di tutte le persone coinvolte. Alla campagna sui social hanno aderito tanti volti noti, da Sandra Milo a Ferzan Ozpetek fino a M¥SS KETA, oltre a tanti giovani attori e attrici e persone che hanno deciso di diffondere il senso di questa equazione, scientificamente provata da anni: U=U Undetactable = Untrasmittable (una persona che vive con HIV in terapia e con carica virale non rilevabile non può trasmettere il virus HIV).

Il video – diretto da Manuel Scrima e Giovanni Conte – ha visto la partecipazione di oltre 30 personaggi del mondo del cinema, della musica e dello spettacolo. Un bellissimo e importante segnale è arrivato da Roma, città simbolo del cinema, che, grazie al coinvolgimento di Sonia Rondini e Fabrizio Imas, si è mobilitata con numerose celebrità. Il video, che sarà visibile il primo dicembre, è stato girato tra Milano e Roma, grazie al supporto dell’Hotel Valadier e di Mediterraneo Ristorante e Giardino del MAXXI, che insieme ad Angelo Cruciani hanno generosamente coinvolto le loro strutture per questa iniziativa.

Combatti il pregiudizio con l'informazione: da Ozpetek a Sandra Milo, basta allo stigma sull'HIV - UU 54C MISSKETA - Gay.it

Un video su questo argomento è necessario – ha commentato il regista Manuel Scrimaperché in tanti sono ancora vittime di pregiudizi o semplicemente poco informati. Abbiamo voluto che i personaggi guardassero negli occhi il loro pubblico e in maniera sincera gli spiegassero che l’HIV, benché continui a diffondersi, non deve farci paura, perché tramite le terapie corrette un HIV positivo non è contagioso per nessuno. Tre segni fatti con le mani ad indicare ‘U = U’ (Undetectable equals Untrasmittable) sintetizzano questo concetto rendendolo uno slogan trasversale di cui speriamo i più giovani possano farsi portavoce”.

Numerosi i personaggi che hanno partecipato al video con entusiasmo, specie dal mondo del cinema e della musica tra Milano e Roma:

M¥SS KETA
FASMA
EVA GRIMALDI
ANGELA RAFANELLI
FEDERICA LUNA VINCENTI
BEPPE CONVERTINI
ELISABETTA PELLINI
ROSARIA RENNA
JANE ALEXANDER
FRANCESCA VALTORTA
GRAZIA SCHIAVO
FABIO MARELLI
BIANCA NAPPI
ANGELO RIFINO
MANFREDI ALEMANNO
VALERIO SCANU
GIUSEPPE DI TOMMASO
GIULIA LUZI
VALERIO SCARPONI
DANIELE BOCCIOLINI
GIADA PRANDI
JUN ICHIKAWA
MOISÈ CURIA
GREG & NICKY (CLAUDIO GREGORI e NICOLETTA FATTIBENE)
MATTEO PAOLILLO
LUDOVICA FRANCESCONI
MARGHERITA TIESI
MAYA TALEM
URSULA SEELENBACHER
STASH
ALESSANDRO EGGER
SATURNINO
TRICARICO
ALEX DJORDJEVIC
LUCA CORBELLI
ANGELO CRUCIANI

Questi alcuni dei personaggi coinvolti per la campagna foto che sarà diffusa tramite i social:

FERZAN OZPETEK
SANDRA MILO
M¥SS KETA
STASH
ELIA FONGARO
ANDREA DIANETTI
ALEX POLIDORI
NATHALIE RAPTI GOMEZ
ALAN CAPPELLI GOETZ
DIEGO THOMAS
PAOLO CAMILLI
GIORGIO LUPANO
ROSARIA CANNAVO’
ROBERTA PITRONE
CLAUDIA ZANELLA
MANOLA MOSLEHI
GALEFFI
ROBERTA KRASNIG
LAETITIA CHAILLOU
JUSTINE MATTERA
BENEDETTA MAZZA
GIOVANNA REI
ROBERTO DE ROSA
ROBERTO CIUFOLI
GIORGIO BORGHETTI
JUN ICHIKAWA
ENRICO OETIKER
SIMONE BARLAAM
LA COPPIA DEI SOGNI
LIDIA SCHILLACI
LAETITIA CHAILLOU
ALESSANDRO BARACCHINI
JONATHAN BAZZI

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Le relazioni e il sesso come territorio ambiguo: "Di me non sai", intervista a Raffaele Cataldo - Sessp 41 - Gay.it

Le relazioni e il sesso come territorio ambiguo: “Di me non sai”, intervista a Raffaele Cataldo

Culture - Federico Colombo 19.3.24
Vivere con hiv - la testimonianza di Enrico

Vivere con il virus: “L’Hiv è stato una grande occasione per prendermi cura di me stesso”

Corpi - Daniele Calzavara 22.3.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
testing-week-europea-2023-novembre

Torna la Testing Week Europea 2023 per HIV, IST ed Epatiti: ecco date, orari e sedi per partecipare

Corpi - Francesca Di Feo 17.11.23
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Giorgio Romano Arcuri 29.1.24
hiv italia dati ISS 2023

Hiv ecco i nuovi dati Italia: nuove diagnosi, troppo tardive, e ancora troppi morti di AIDS

Corpi - Francesca Di Feo 21.11.23
madonna elton

Perché Elton John si complimenta con Madonna: è finita la faida?

Culture - Redazione Milano 31.10.23
Emma Stone in Poor Things (2023)

Emma Stone difende le scene di sesso in Povere Creature

Cinema - Redazione Milano 19.1.24