Ungheria, il governo ordina un disclaimer sui libri con contenuti LGBT: “comportamenti non tradizionali”

L'ultima follia decisa dall'esecutivo di Viktor Orbán. La casa editrice pronta alla battaglia in tribunale.

Ungheria, il governo ordina un disclaimer sui libri con contenuti LGBT: "comportamenti non tradizionali" - Ungheria il governo ordina un disclaimer sui libri con contenuti LGBT - Gay.it
2 min. di lettura

Ungheria, il governo ordina un disclaimer sui libri con contenuti LGBT: "comportamenti non tradizionali" - Wonderland Is For Everyone scaled - Gay.itIl governo ungherese di Viktor Orbán ha ordinato a un editore di inserire una dichiarazione di esclusione di responsabilità sui libri che contengono contenuti LGBTQ. Tutto nasce da un libro per bambini intitolato “Wonderland Is For Everyone” (“Il paese delle meraviglie è per tutti”), contenente storie a tinte LGBT. Ad una cerbiatta viene concesso il desiderio di diventare un cervo,  mentre a un principe di sposare un altro principe. Tutto questo all’interno di un libro che si propone di insegnare ai bambini il rispetto assoluto nei confronti degli altri.

Secondo quanto riportato da Reuters, il disclaimer dovrà ora essere inserito su tutti i contenuti che contengono “comportamenti non coerenti con i ruoli di genere tradizionali“, incluso “Wonderland Is For Everyone”. Senza simile avviso, a detta del governo, i lettori sarebbero “fuorviati”.

Il libro è venduto come una favola, così viene definito in copertina ed è progettato di conseguenza, ma nasconde il fatto che descrive un comportamento incoerente con i ruoli di genere tradizionali“, ha affermato in una nota l’ufficio governativo di Budapest.

“Wonderland Is For Everyone”, realizzato dal gruppo lesbico Labrisz, presenta anche un personaggio chiamato Biancaneve, ribattezzata Leaf Brown e con la pelle scura, e una serie di ruoli minori comprendenti disabili e rom. Labrisz e il gruppo alleato LGBTQ Hatter hanno deciso di trascinare il governo in tribunale per l’ordine imposto, in quanto a loro dire discriminatorio e incostituzionale.

Come nella vicina Polonia, il primo ministro nazionalista ungherese Viktor Orban ha adottato una politica sempre più sfacciatamente omotransfobica, arrivando persino a modificare la Costituzione per cancellare di fatto le famiglie arcobaleno.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 20.1.21 - 17:56

Insomma , anche se in maniera diversa , una sorta di " imprimatur " tanto caro alla Chiesa postTridentina .

Trending

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d'America (VIDEO) - Queer Planet Official Trailer - Gay.it

Queer Planet, il trailer del doc sugli animali LGBTI+ scatena i conservatori d’America (VIDEO)

News - Redazione 21.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: "Voglio essere autenticamente me stesso" (VIDEO) - Jason Hackett - Gay.it

Jason Hackett, il conduttore del tg fa coming out in diretta: “Voglio essere autenticamente me stesso” (VIDEO)

News - Redazione 22.5.24

Continua a leggere

Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: "Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna" (VIDEO) - Amedeo Minghi vs. Nemo - Gay.it

Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: “Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna” (VIDEO)

Musica - Redazione 13.5.24
africa-burundi-lapidare-omosessuali

Africa, il presidente del Burundi invita la popolazione a lapidare gli omosessuali

News - Francesca Di Feo 2.1.24
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24
Aggressione Ragazzo Gay Milano Piazza Diaz

Milano, ragazzo di 22 anni accoltellato in pieno centro perché gay

News - Redazione Milano 19.5.24
ragazza-lesbica-aggredita-bojano

Prese a schiaffi e insultò coppia di donne lesbiche. Condannato a 5 mesi e 9 giorni di reclusione

News - Redazione 23.2.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
meloni orban

Ungheria, Orban sfida l’UE: “Inammissibile l’ingresso dei propagandisti LGBTIA+ nelle nostre scuole” – VIDEO

News - Redazione 22.1.24