Zan dopo l’ennesima aggressione omofoba: “Basta con la solidarietà, approviamo la legge! Dalle parole ai fatti” – video

Anche Monica Cirinnà, senatrice Pd, ha chiesto a tutti i senatori contrari al DDL di farsi un’esame di coscienza, perché l’omotransfobia è una realtà quotidiana e non c'è più tempo da perdere.

Zan dopo l'ennesima aggressione omofoba: "Basta con la solidarietà, approviamo la legge! Dalle parole ai fatti" - video - Zan e Cirinna - Gay.it
2 min. di lettura

L’ennesimo weekend di omofobia all’italiana si abbattuto sulla cronaca nazionale. Non solo a Roma, con un ragazzo minaccato al Pigneto, ma soprattutto a Palermo, dove due ragazzi di Torino stati aggrediti da una baby gang solo perché si tenevano per mano.

Un’ondata di odio che ha riacceso i riflettori sul DDL Zan, da mesi tenuto in ostaggio dalla Lega in commissione giustizia, con Alessandro Zan, deputato Pd, che ha nuovamente chiesto ai suoi oppositori di smetterla con l’ipocrita e insostenibile vicinanza alle vittime.

Tutti abbiamo saputo dell’aggressione vile a Palermo, ai danno di due ragazzi che si tenevano per mano. Anche basta con la solidarietà, queste persone che vengono aggredite se ne fanno poco con i messaggi di solidarietà. Adesso bisogna passare ai fatti, approvare una legge. C’è già una legge, il DDL Zan, approvato alla Camera. Basta approvarlo così com’è anche al Senato per farla diventare legge dello Stato. Non perdiamo più tempo, bisogna passare dalle parole ai fatti. Questo Paese aspetta una legge, per evitare che delle persone siano oggetto di violenza, bullizzate e discriminate per quello che sono. Basta con le parole, sì ai fatti. Approviamo il DDL Zan.

Anche Monica Cirinnà, senatrice Pd, ha chiesto a tutti i senatori di farsi un’esame di coscienza, perché l’omotransfobia è una realtà quotidiana.

Dell’aggressione di Palermo non mi colpisce soltanto la ferocia; e non mi ferisce soltanto l’umiliazione e il grande dolore di chi l’ha subita. Quello che mi sconvolge profondamente è la giovanissima età degli aggressori. Vorrei se ne rendessero conto tutti coloro che, per motivi di convenienza politica, strumentalizzano il ddl Zan, attaccando in particolare la sua seconda parte. Quella parte che vuole intervenire sull’educazione e sulla formazione, per promuovere una cultura del rispetto. Questo fa paura a chi vive di oscurantismo? Problemi loro. Noi non possiamo tirarci indietro di fronte alla costruzione di una società piu’ aperta e inclusiva.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Discorso di Re Carlo terapie di conversione farmaci bloccanti

Gran Bretagna, Re Carlo “Divieto assoluto alle terapie di conversione incluse le persone trans”: il discorso scritto dai Laburisti vincitori alle elezioni

Corpi - Redazione Milano 17.7.24
Omar Rudberg, la "salatissima" vacanza social della star di Young Royals - Omar Rudberg 0 - Gay.it

Omar Rudberg, la “salatissima” vacanza social della star di Young Royals

Culture - Redazione 17.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24

Continua a leggere

isole-tremiti-lettera-misogina-omofoba

Lettera misogina e omofoba recapitata alla candidata sindaca per le Isole Tremiti: “Non vogliamo un sindaco lesbica”

News - Francesca Di Feo 30.5.24
Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso - carcere amnistia - Gay.it

Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso

News - Redazione 29.5.24
Aggressione omofoba durante il Napoli Pride, trauma cranico per due ragazze - Omofobia 8 - Gay.it

Aggressione omofoba durante il Napoli Pride, trauma cranico per due ragazze

News - Redazione 1.7.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un'aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO) - Da Se Zna Serbia - Gay.it

Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un’aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO)

News - Redazione 8.3.24
Galatina, insulti omofobi sul muro della sede Pd: "Meglio leghista che comunista fr*cio" - NON TOLLERIAMO ANCORA OMOFOBIA IN CAMPAGNA ELETTORALE - Gay.it

Galatina, insulti omofobi sul muro della sede Pd: “Meglio leghista che comunista fr*cio”

News - Redazione 27.5.24
Titti De Simone - Legge contro l'omobitransfobia in Puglia

Legge contro l’omobitransfobia in Puglia, una battaglia durata 8 anni – Intervista a Titti De Simone

News - Francesca Di Feo 12.7.24