Andrea Rubera e la telefonata da Papa Francesco per il futuro dei suoi figli

Papa Francesco ha chiamato Andrea e la sua famiglia per sapere cosa potesse fare per lui. Ma Andrea voleva solo la normalità.

papa francesco
Papa Francesco telefona ad Andrea Rubera.
2 min. di lettura

All’indomani della svolta storica di Papa Francesco sulle unioni civili, si scopre una nuova esperienza di vicinanza tra questo Pontefice e la comunità LGBT. È la storia che vede protagonisti Andrea, Dario e i loro tre figli. E una telefonata molto importante, proveniente dalla Città del Vaticano. 

Andrea Rubera è un uomo 54enne, romano, manager, e padre di tre splendidi bambini che cresce con il marito, Dario De Gregorio. Nel 2015, Andrea aveva scritto una lettera al Pontefice in cui sperava nella fine della battaglia tra chiesa e omosessualità.

Andrea, profondamente cattolico e portavoce di un’associazione che raccoglie tutti i gruppi cattolici LGBT, voleva che anche i figli seguissero le sue orme, ricevendo un’educazione cattolica.

Parte della sua storia è stata citata anche su “Francesco”, il documentario sul Pontefice vincitore del premio Kinéo e diretto dal regista russo Evgeny Afineevsky. Verrà proiettato al Festival del Cinema di Roma.

La paura di Andrea Rubera per i suoi figli

Ma di questo, aveva timore. Come avrebbero trattato tre bambini proveniente da una famiglia omogenitoriale? Questo il problema che ha portato Andrea Rubera a scrivere al Papa. E quest’ultimo, dopo aver letto la lettera, lo ha chiamato al telefono.

Una telefonata cordiale, direttamente con papa Francesco, come riporta Corriere.it:

(Il Papa ha detto)“Ho letto la sua lettera e volevo capire bene qual è il problema. Non è stato accolto?” Gli ho spiegato che non ci avevo neanche provato. Mi chiese il perché di questo timore.

Mi disse di andare dal parroco, e presentarmi, perché era giusto per me, per i miei figli e per la Chiesa tutta che  potessero partecipare a una vita comunitaria di fede. Mi ha colpito perché dal Papa mi aspettavo una benedizione, in astratto, e invece  si sentiva l’approccio pastorale, che voleva trovare una soluzione per fare il bene dei bambini. “Vedrà che  troverà accoglienza e andrà bene!”

Il Papa Francesco: “Tutto andrà bene”

E s può dire che è andato davvero tutto bene. I figli di Andrea e Dario seguono il catechismo, la bambina si è anche iscritta agli scout, che per anni hanno mostrato ostilità nei confronti delle persone LGBT. Non ci sono stati problemi, tutto è andato come di sperava, ovvero nella normalità.

Confessa, Andrea, che non è automatico. Non c’è formazione in merito, ma molto lentamente si sta ingranando la marcia giusta per percorrere la strada dell’inclusione. E per una Chiesa più aperta e libera. 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24
Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay - cover insulti - Gay.it

Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay

News - Redazione 28.5.24
Marco Mengoni e Angelina Mango, arriva il duetto

Marco Mengoni duetta con Angelina Mango nell’album “poké melodrama”: svelati tutti gli ospiti

Musica - Emanuele Corbo 27.5.24
Marta Fascina e Marina B. Forza - Italia

Le malignità di Forza Italia: Marta Fascina deve lasciare il partito, ma non finché c’è Marina B.

News - Mandalina Di Biase 28.5.24
Marco Mengoni e Angelina Mango, arriva il duetto

Marco Mengoni duetta con Angelina Mango nell’album “poké melodrama”: svelati tutti gli ospiti

Musica - Emanuele Corbo 27.5.24

Leggere fa bene

padova-congresso-nazionale-arco-stonewall

Dallo Stonewall Inn a Padova: due ospiti d’eccezione per il terzo Congresso Nazionale ARCO

News - Francesca Di Feo 12.12.23
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
Foto: Villaggio San Francesco

Papa Francesco sulla benedizione a donne e omosessuali: “Chi si scandalizza è ipocrita!”

News - Redazione Milano 7.2.24
bandiera progress pride

Le conquiste internazionali sui diritti LGBTQIA+ del 2023

News - Federico Boni 19.12.23
Unione Europea Diritti Transgender

L’Unione Europea verso il riconoscimento del cambio di genere in tutti gli Stati membri

News - Francesca Di Feo 7.5.24
Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO) - Elliot Page 1 - Gay.it

Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO)

News - Redazione 25.3.24
montenegro-diritti-lgbt

Il Montenegro candidato all’ingresso UE tra “sterilizzazione forzata” delle persone trans e linguaggio d’odio rampante

News - Francesca Di Feo 18.1.24
Roccella e Meloni: "Ci sono le femmine e ci sono i maschi. No teoria gender nelle scuole. GPA disumana" - Giorgia Meloni e Eugenia Roccella - Gay.it

Roccella e Meloni: “Ci sono le femmine e ci sono i maschi. No teoria gender nelle scuole. GPA disumana”

News - Redazione 20.5.24