Barbara Masini ha sposato Pamela Kustermann. Carlo Calenda ha officiato l’unione civile

“A loro posso solo augurare quel che è toccato a me ma anche oltre: oggi sono a quota trent’anni insieme a mia moglie”, ha commentato il leader di Azione.

ascolta:
0:00
-
0:00
Barbara Masini ha sposato Pamela Kustermann. Carlo Calenda ha officiato l'unione civile - Barbara Masini ha sposato Pamela Kustermann. Carlo Calenda ha officiato lunione civile - Gay.it
2 min. di lettura

Ex parlamentare di Forza Italia poi passata ad Azione, Barbara Masini si è unita civilmente alla storica compagna Pamela Kustermann dopo 12 anni d’amore. Ad officiare l’unione civile, il 22 dicembre scorso, proprio Carlo Calenda, leader di Azione.

La cerimonia si è svolta a Pistoia, con Masini, non riconfermata in Parlamento e oggi nella segreteria di Azione per i diritti civili, visibilmente emozionata.

Barbara Masini ha sposato Pamela Kustermann. Carlo Calenda ha officiato l'unione civile - Barbara Masini ha sposato Pamela Kustermann. Carlo Calenda ha officiato lunione civile 2 - Gay.it

 

Questa è per me la prima volta da celebrante. Non solo di un’unione civile, ma una prima volta in assoluto in questa veste”, ha commentato Calenda, come riportato da LaNazione. “A loro posso solo augurare quel che è toccato a me ma anche oltre: oggi sono a quota trent’anni insieme a mia moglie”.

48 anni Barbara e 45 Pamela, le due donne stanno insieme da tantissimo tempo. Ad accoglierle nell’aula che le ha poi viste unite civilmente L’amore esiste di Francesca Michielin. Abito nero e cappotto verde per l’ex senatrice, abito della medesima tonalità di verde e soprabito nero per la compagna Pamela, figlia dell’attrice Manuela Kustermann.

Un Natale Just Married!“, ha commentato sui social Masini pubblicando la foto che le vede fresche spose. Nel luglio del 2021 l’ex senatrice fu autrice di un coming out pubblico per dimostrare il proprio sostegno al DDL Zan. Il 2 febbraio 2022 l’addio a Forza Italia e il passaggio al gruppo misto, iscrivendosi alla componente +Europa-Azione, per poi aderire al partito Azione. Alle elezioni politich del 25 settembre scorso Masini è stata candidata per Azione – Italia Viva al Senato nel collegio uninominale Toscana – 03 (Prato), oltreché come capolista nel collegio plurinominale Piemonte – 01, arrivando in quarta posizione nel collegio uninominale dietro Patrizio Giacomo La Pietra del centrodestra (44,18%), Anna Graziani del centrosinistra (29,19%) e Manuela Bellandi del Movimento 5 Stelle (11,08%), non risultando eletta per pochi voti anche al plurinominale.

Intorno a noi c’è sempre stato un clima accogliente“, ha confessato l’ex senatrice. “Le nostre famiglie e i nostri amici hanno sempre compreso e appoggiato il nostro legame. Perché unirsi civilmente oggi? Perché è giusto e necessario a questo punto offrirsi delle tutele reciproche. Molto si è faticato nel nostro Paese per arrivare alla conquista di alcuni diritti, molto si sta faticando ancora nel mondo, a tratti indietreggiando. Certamente mai abbandonerò il mio impegno in favore di ‘uguali diritti’, a partire dal mio incarico nella segreteria di Azione”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24

Hai già letto
queste storie?

Sardegna Partito Gay

Il Partito Gay Lgbt+ appoggia Alessandra Todde alle regionali in Sardegna

News - Lorenzo Ottanelli 23.1.24
gran-bretagna-giovani-trans

Scozia, 1 giovane trans su 3 non si sente al sicuro negli spazi pubblici

News - Francesca Di Feo 12.4.24
romania-unioni-civili

Romania in ritardo sul riconoscimento delle coppie omo, cresce l’estrema destra: l’allarme dellə attivistə

News - Francesca Di Feo 18.12.23
Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque - Famiglie Arcobaleno Sentenza Cassazione - Gay.it

Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque

News - Redazione 14.12.23
Ghana LGBTQ+

Ghana, a rischio 4 miliardi a causa della legge anti-LGBT. E il presidente non l’ha ancora firmata

News - Redazione 6.3.24
Eurovision 2024, Angelina Mango canterà due volte. Sia in semifinale che in finale. E ci sono altre novità - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango canterà due volte. Sia in semifinale che in finale. E ci sono altre novità

News - Redazione 12.3.24
Russia, Putin vieta ai minori i Mini Pony perché LGBTQIA+ e si ricandida alle elezioni del 2024 - Vladimir Putin Miny Pony 3 - Gay.it

Russia, Putin vieta ai minori i Mini Pony perché LGBTQIA+ e si ricandida alle elezioni del 2024

News - Redazione 11.12.23
palestine queer flag israel x tweet

Israele manda un tweet alla comunità LGBTIQ+ a proposito di Hamas dopo la bandiera queer-palestinese

News - Giuliano Federico 30.10.23