Belgio, un nuovo disegno di legge garantisce gli assegni per i figli anche alle coppie gay

Finora gli assegni erano destinati solo alle madri, ma per il ministro di Bruxelles si trattava di discriminazione.

ascolta:
0:00
-
0:00
Belgio assegni famigliari coppie gay Gay.it
3 min. di lettura

Il Belgio è uno dei Paesi in Europa – e nel mondo – dove i diritti LGBTQ+ sono più avanzati. Sia per quanto riguarda adozioni e matrimoni che sussidi alle coppie queer, oltre che a una concreta lotta contro la discriminazione di identità e di genere, la legislazione belga continua a fare passi da giganti. Ultima in ordine di arrivo è l’ordinanza che modifica una legge del 2019, garantendo così assegni di nascita e bonus anche alle coppie omogenitoriali formate da due uomini.

All’interno del governo belga è stata creata una task force per combattere discriminazione e violenza domestica che, soprattutto dopo la pandemia, garantisce alle donne un sussidio certo per occuparsi dei figli e conciliare il compito con il lavoro. Così erano state stabilite misure affinché eventuali alimenti dei mariti arrivino puntuali e, secondo condizioni dettate dal regolamento, sono previsti anche bonus e assegni di natalità in base al numero dei figli. Secondo la legge, approvata nel 2019, tuttavia questi sussidi sono destinati solo alle madri.

Belgio assegni famigliari coppie gay Gay.it
In Belgio le adozioni da parte di coppie dello stesso sesso sono legali dal 2006

Il che significa far rientrare tra le beneficiarie anche le coppie omogenitoriali formate da due donne in cui una o entrambe compaiono come madri dei bambini. L’adozione da parte delle coppie dello stesso, d’altronde, è stata completamente legalizzata nel 2006 – dopo che nel 2003 il Belgio è diventato il secondo Paese al mondo a legalizzare il matrimonio egualitario. L’adozione delle coppie omogenitoriali è completamente equiparata a quella delle coppie eterosessuali e le coppie lesbiche hanno anche pieno accesso alla fecondazione in vitro.

Le organizzazioni e i gruppi di attivisti, tuttavia, da tempo chiedono che la legge sugli assegni per i figli venga estesa anche alle coppie omogenitoriali formate da due uomini, finora esclusi essendo gli assegni appannaggio delle sole madri. Ebbene, la commissione parlamentare di Bruxelles ha approvato la modifica della legge che d’ora in poi permetterà anche alle coppie gay di ricevere questi sussidi.

Belgio assegni famigliari coppie gay Gay.it
Bernard Clerfayt è il ministro di Bruxelles fautore della modifica

Bernard Clerfayt, ministro di Bruxelles incaricato di gestire gli assegni famigliari e promotore della modifica, ha affermato che la legge così come era stata redatta è discriminatoria: «Nega il fatto che anche due papà possano mettere su famiglia. E quindi era una situazione che doveva essere cambiata urgentemente».

Il nuovo testo dovrebbe essere approvato nella prossima sessione plenaria, ma non ci sono dubbi sul fatto che andrà in porto. In generale, tanto la società quanto il governo belga propendono per l’inclusione e da anni vengono promosse leggi e soluzioni per arginare il problema della discriminazione, comunque esistente. Protezioni in questo senso sono in vigore dal 2003 in diversi ambiti, tra cui occupazione e alloggi di abitazioni pubbliche e private, mentre dal 2014 sono stati promossi interventi anche a favore dell’espressione dell’identità di genere.

Belgio assegni famigliari coppie gay Gay.it
Il Belgio è uno dei Paesi più gay-friendly al mondo, il matrimonio egualitario è legale dal 2003

Il cambio di genere legale, infine, è concesso addirittura dal 2007. Non c’è da stupirsi, se si considera che l’ex Presidente del Belgio Elio di Rupo è apertamente gay ed è stato uno dei primi Primi Ministri di tutto il mondo a fare coming out. C’è un motivo, quindi, se il Belgio è considerato uno dei paesi più gay-friendly al mondo, e non solo per il clima di inclusione che si respira.

Come dimostra la nuova modifica sulla legge degli assegni per i figli, anche a livello legislativo la comunità LGBTQ+ è protetta e, soprattutto, ascoltata nei suoi bisogni e necessità. L’ennesimo passo avanti di una Nazione esempio in tutta Europa da cui tanti, in particolare l’Italia, potrebbero prendere esempio.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24
Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO) - Gigi e Mahmood - Gay.it

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO)

Culture - Redazione 11.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l'amata Luna Passos (FOTO) - Victoria De Angelis dei Maneskin vacanza romantica e baci social con lamata Luna Passos FOTO - Gay.it

Victoria De Angelis dei Maneskin, vacanza romantica e baci social con l’amata Luna Passos (FOTO)

News - Redazione 9.4.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24

Continua a leggere

famiglie arcobaleno in camper itinerante a Curno

Il camper itinerante di Famiglie Arcobaleno ha fatto tappa a Curno: il resoconto della giornata

News - Giorgio Romano Arcuri 20.3.24
sondrio-manifesti-pro-vita-risposta-lgbtqia

“Manifesti Pro Vita disumani” la risposta LGBTQIA+ a Sondrio è esemplare

News - Francesca Di Feo 12.12.23
fratelli

Milano, Corte d’Appello dichiara illegittime le trascrizioni dei figli delle coppie di donne

News - Redazione 6.2.24
Palermo, 17enne alla giudice: "Affidatemi alla coppia di ballerini che mi ha reso felice" - Marcello Carini e Gianluca Mascia - Gay.it

Palermo, 17enne alla giudice: “Affidatemi alla coppia di ballerini che mi ha reso felice”

News - Redazione 17.11.23
San Lazzaro di Savena, la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino: "Non potevo restare indifferente" - San Lazzaro di Savena la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino - Gay.it

San Lazzaro di Savena, la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino: “Non potevo restare indifferente”

News - Federico Boni 14.12.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
sondrio-manifesti-provita

Sondrio, anche qui spuntano i manifesti ProVita: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Francesca Di Feo 11.12.23
graeme-reid-sogi

Difesa dei diritti LGBTIQA+ in Europa: eletto Graeme Reid in SOGI, ecco chi è e di cosa si occupa

News - Francesca Di Feo 20.10.23