Brasile oggi al ballottaggio, Lula e Bolsonaro allo scontro finale

150 milioni di brasiliani chiamati alle urne. Il presidente dell'ultradestra contro l'ex presidente di sinistra. Questo dicono i sondaggi della vigilia.

ascolta:
0:00
-
0:00
Brasile oggi al ballottaggio, Lula e Bolsonaro allo scontro finale - Bolsonaro vs. Lula - Gay.it
2 min. di lettura

57.259.504 voti per Luiz Inacio Lula da Silva. 51.072.345 voti per Jair Bolsonaro. Bisogna ripartire da qui, dai voti ricevuti a inizio ottobre, per prepararci al ballottaggio che oggi vedrà il Brasile tornare alle urne. L’ex presidente di sinistra contro l’attuale presidente di destra. Un’elezione quanto mai polarizzata, con Bolsonaro che ha prima fatto sapere che non riconoscerà la sconfitta, soffiando sulle braci di una domenica che potrebbe abbracciare scontri, violenze, sommosse popolari, in perfetto stile trumpiano a fine 2020, per poi cambiare versione e dirsi pronto a riconoscere la vittoria del suo avversario.

I sondaggi della vigilia danno Lula netto vincitore. A detta dell’agenzia Quaest il candidato del Partito dei Lavoratori avrebbe il 48% delle preferenze contro il 42% del presidente uscente. Un altro sondaggio dell’istituto Ipespe vede Lula al 50% contro il 44% di Bolsonaro. Tutti i principali sondaggi danno Lula davanti di un 5% di preferenze.

76enne già presidente del Brasile dal 2003 al 2011, condannato nel 2017 a nove anni e mezzo di prigione per corruzione, da lui sempre negata, per Lula sarebbe la rivincita delle rivincite. Il 7 marzo 2021, dopo aver passato quasi 600 giorni in carcere, è stato prosciolto da ogni accusa dal Tribunale Supremo Federale del Brasile, tornando quindi eleggibile. Sconfiggere Bolsonaro significherebbe picconare quell’ultradestra che aveva visto Trump conquistare gli USA.

Ma in 4 anni il presidente ha detto e fatto di tutto.  Da quando ha conquistato la poltrona  di presidente ha trascinato il Brasile in una gravissima crisi sanitaria, economica, etica, sociale e politica, dando il via alla deforestazione dell’Amazzonia. Orgogliosamente omotransfobico, misogino e razzista, è stato accusato da una commissione del Senato brasiliano di “crimini contro l’umanità” per come ha gestito la pandemia da Coronavirus, spesso e volentieri definita ‘inesistente’ al cospetto delle telecamere. 600.000 i morti “ufficiali” brasiliani, con le immagini delle fosse comuni che in piena pandemia fecero il giro del mondo.

Basta affrontare il Covid-19 come se fossimo un Paese di fr*ci”, tuonò a fine 2020, dopo aver precisato che non usa mascherine perché “sono da fr*ci“. Precedentemente il presidente del Brasile aveva attaccato l’OMS, perché a suo dire “incoraggia i bambini ad essere gay e a masturbarsi”, dopo aver apostrofato un giornalista nel corso di una conferenza stampa (“hai la faccia da gay“). Nel 2019 Bolsonaro ha fatto sapere alla Corte Suprema brasiliana che “l’omofobia non sarà mai reato”, per poi precisare che il Brasile non sarà mai il “paradiso del turismo gay“. In passato aveva affermato che preferirebbe avere un figlio morto, piuttosto che gay, mentre in un’intervista con Playboy aveva ammesso che “sarebbe incapace di amare un figlio omosessuale”. Per poi aggiungere: “Se una coppia gay venisse a vivere nel mio edificio, la mia proprietà perderebbe valore. Se camminano per mano, si baciano, perderebbe valore!”.

150 milioni di brasiliani sono oggi chiamati alle urne. Bolsonaro vs. Lula, per voltare pagina, per chiudere un capitolo che ha alimentato odio, per riaprirne un altro che a suo tempo aveva generato speranza.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out - Lux Pascal e Pedro - Gay.it

Lux Pascal, la sorella di Pedro Pascal nel cast di Summer War. Sarà il suo primo film dopo il coming out

News - Redazione 23.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

Belgrado Pride 2023, migliaia di persone in piazza sfidano l'omobitransfobico presidente Vučić - Belgrado Pride 2023 migliaia di persone in piazza sfidano lomobitransfobico presidente Vucic - Gay.it

Belgrado Pride 2023, migliaia di persone in piazza sfidano l’omobitransfobico presidente Vučić

News - Redazione 12.9.23
attivista-politica-trans-uccisa-messico

Messico: uccisa a colpi di pistola la politica e attivista trans pronta a candidarsi al Senato

News - Francesca Di Feo 16.1.24
sondrio-manifesti-provita

Sondrio, anche qui spuntano i manifesti ProVita: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Bruno Vespa in difesa della pesca di Esselunga attacca la comunità LGBTQIA+ e le famiglie arcobaleno. È polemica - Bruno Vespa in difesa della pesca di Esselunga attacca la comunita LGBTQIA e le famiglie arcobaleno - Gay.it

Bruno Vespa in difesa della pesca di Esselunga attacca la comunità LGBTQIA+ e le famiglie arcobaleno. È polemica

News - Redazione 2.10.23
Menunni (FDI): "La maternità torni cool, che le 18enni vogliano sposarsi e fare figli" - VIDEO - Lavinia Mennuni - Gay.it

Menunni (FDI): “La maternità torni cool, che le 18enni vogliano sposarsi e fare figli” – VIDEO

News - Redazione 28.12.23
albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
Erika Hilton è la seconda deputata trans del Brasile.

“Avete il potenziale per cambiare”, così parla Erika Hilton, deputata trans* del Brasile

News - Redazione Milano 5.12.23
montenegro-diritti-lgbt

Il Montenegro candidato all’ingresso UE tra “sterilizzazione forzata” delle persone trans e linguaggio d’odio rampante

News - Francesca Di Feo 18.1.24