Cathy La Torre, minacce di morte social: “provate a dire che una legge contro l’omotransfobia non è una priorità”

"Non veniteci a raccontare che la violenza è tutta uguale ed è già punita allo stesso modo", ha tuonato Cathy La Torre, minacciata sui social solo perché lesbica e attivista LGBT.

Cathy La Torre, minacce di morte social: "provate a dire che una legge contro l’omotransfobia non è una priorità" - Cathy La Torre - Gay.it
2 min. di lettura

Avvocatessa e attivista LGBT, nonché pronta a correre per le eventuali primarie di coalizione per la candidatura a sindaco di Bologna, Cathy La Torre ha denunciato sui social la pioggia di insulti e minacce di morte che le piovono addosso privatamente.

“Lesbica di merda”, “feculenta”, infame, “pervertita”, “ributtante”, “drogata”. “Morirai presto, mentre pedali, ti arriverà un colpo di pistola sulla fronte”. “Finirai presto, molto presto in ospedale”. “Sei una lesbica morta”.

“Questo è solo un piccolo campionario delle peggiori minacce e degli insulti che ho ricevuto negli ultimi 3 anni”, ha scritto Cathy su Instagram. “Odio. Un odio cieco, viscerale. Il desiderio di vedermi morta, di uccidermi, di indurmi al suicidio. Perché? Per qualcosa che ho fatto? No, non è per qualcosa che ho fatto. È per qualcosa che sono, cioè lesbica”.

Perché questa è l’omotransfobia, che ti colpisce solo e soltanto per quello che sei. “Non per qualcosa che potrei scegliere, liberamente, di fare o non fare pur di metterli a tacere“, ha continuato La Torre.Ma per qualcosa che sono, che non posso accendere o spegnere a piacimento con un interruttore, che non posso scegliere di fare o non fare. Perché non si può scegliere la propria identità, non si può scegliere da chi si è attratti e non si può scegliere chi amare e chi no. È questo, questo piccolo devastante dettaglio, che sfugge a molti. Che sfugge a chi finge di non comprendere quanto sia mortificante, svilente, distruttivo convivere con la paura di essere aggrediti, insultati, dileggiati, perché semplicemente, esistiamo. Quindi, no, non venitemi a raccontare che la violenza è tutta uguale ed è già punita allo stesso modo”.

Un messaggio chiaro inviato ai tanti esponenti della destra italiana che puntano ad affossare il DDL Zan perché a loro dire, ma così non è, “c’è già una legge”.

Perché io per ogni lesbica di merda che ho dovuto sopportare per tutta la vita non ho mai ricevuto alcuna vera protezione. E come me milioni di persone. Ma provate a immaginare se toccasse a voi. Se fossero arrivati a voi queste minacce, questi insulti. E poi, se ne avrete ancora il coraggio, provate a dire che una legge contro l’omobilesbotransfobia non è una priorità.

 

https://www.instagram.com/p/CNr6Q3ZnJ40/

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Stefano Lani 15.4.21 - 23:47

Necessaria proprio in situazioni come questa come difesa in piu',i veri "feculenti" o semplicemente quelli che non hanno mai conosciuto una persona lgbt vivendo di stereotipi, sono sempre li, pronti a ribadire che non c'hanno capito un c. ,continuando a sfamare l'omofobia dilagante. Inutile fargli accettare la realta', mentre continuano a vedere quello che vogliono vedere, facendo passare il nostro essere persone come fosse una scelta o un'ideologia da zittire o cambiare.

Trending

Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria - Karla Sofia Gascon 1 - Gay.it

Chi è Karla Sofía Gascón, prima attrice trans a trionfare a Cannes e presto in un film con Vladimir Luxuria

Cinema - Redazione 27.5.24
10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy - ecnv mommy - Gay.it

10 anni fa Xavier Dolan travolgeva e incantava Cannes con Mommy

Cinema - Federico Boni 24.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24

Continua a leggere

meloni orban

Italia al 25° posto su 27 in Europa sui diritti. Peggio di noi solo Ungheria e Polonia. Il report sui singoli voti all’Europarlamento

News - Federico Boni 15.4.24
elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
cgil-tesseramento-alias

Anche CGIL apre al tesseramento alias: “L’accoglienza delle tante diversità non è un qualcosa di facoltativo, ma necessario”

News - Francesca Di Feo 21.1.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23
sondrio-manifesti-pro-vita-risposta-lgbtqia

“Manifesti Pro Vita disumani” la risposta LGBTQIA+ a Sondrio è esemplare

News - Francesca Di Feo 12.12.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23