Donne trans escluse dalle saune femminili, è bufera in Germania

Il ministro Buschmann simpatizza con il pensiero delle TERF. Ma la comunità queer risponde.

ascolta:
0:00
-
0:00
© 2021 Mohssen Assanimoghaddam/picture-alliance/dpa/AP Images
© 2021 Mohssen Assanimoghaddam/picture-alliance/dpa/AP Images
2 min. di lettura

Non solo la Scozia, ma anche la Germania si unisce alla lista di paesi che vuole semplificare l’autodeterminazione delle persone transgender.

Come nel ddl scozzese – e dopo diversi rinvii nel 2022 – la nuova legge (che dovrebbe entrare in vigore entro l’estate 2023) sostituisce il Transsexuellengestz, norma risalente a 40 anni fa che richiede la ‘verifica’ della propria disforia di genere attraverso una valutazione psicologica e un percorso di ‘prova’, considerati ormai invalidanti per le persone coinvolte.

Senza invasivi e costosissimi iter burocratici, la nuova legislatura facilita alle persone transgender di 16 anni (e non solo dopo i 18 anni) di richiedere il cambio di genere sui documenti, in un processo di autodeterminazione che la parte conservatrice fatica a digerire, dagli ultra cattolici al Parlamento del Regno Unito.

Ma nonostante i passi in avanti, le dichiarazioni del ministro della giustizia Marco Bushmann sembrano dirci che c’è ancora parecchia strada da fare: in un’intervista con il quotidiano Die Ziet, Bushmann ha specificato che la legge sarà quasi totalmente a discrezione del contesto o il settore. Nello specifico, le donne trans potranno essere escluse dalle saune femminili, a discrezione delle clienti o il gestore.

Il ministro della giustizia tedesco Marco Buschmann (FDP) Rob75, CC BY-SA 4.0 , via Wikimedia Commons
Il ministro della giustizia tedesco Marco Buschmann (FDP) Rob75, CC BY-SA 4.0 , via Wikimedia Commons

Per il ministro chi è a capo della struttura ha la libertà di tenere conto della privacy e protezione delle clienti cisgender e quindi, tradotto, permettersi di sbattere fuori chiunque altr*.

Non solo: per Bushmann è importante anche ‘proteggere’ ogni gestore da possibili cause per il trattamento riservato, definendola “un’ operazione tecnicamente impegnativa e che deve essere elaborata a fondo” e dove tutto va ‘regolamentato in modo ordinato’.

Le parole del ministro hanno generato la furia della comunità LGBTQIA+ evidenziando come dietro la patina finto-liberale le donne transgender vengono ancora lasciate alla mercé di un sistema che non tutela e va a braccetto con la politica escludente delle TERF.

È la stessa argomentazione di JK Rowling (che recentemente ha aperto un centro anti-stupro presso Edinburgo, aperto a chiunque tranne le donne trans) e della femminista TERF Alice Schwarzer, che lo scorso Marzo 2022, definì la proposta di legge ennesima deriva di una ‘moda trans’ che porta le persone più giovani a ‘mutilare il proprio corpo’ all’insegna di un trend pericoloso.

L’ennesimo esempio di retorica transfobica che la piattaforma Die Linke.queer ha definito uno ‘schiaffo a tutt* coloro che confidavano nell’annuncio del governo federale di una tempestiva regolamentazione della legge sullo status personale”.

È proprio questa disparità che rischia di ritardare ulteriormente l’approvazione di una legge che deve essere approvata ‘senza eccezioni’ sottolineano i portavoce Luca Renner e Frank Laubenburg.

Si oppongono diametralmente Sven Lehmann, commissario del governo federale per le politiche queer e Lisa Paus, ministro della famiglia Verdi che risponde: “Il governo dovrà misurarsi con il fatto che una legge sull’autodeterminazione distrugge le discriminazioni e non ne costruisce di nuove”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Joker 2 sarà un musical o no? Budget da 200 milioni e cachet da 12 milioni per Lady Gaga - Joker 2 - Gay.it

Joker 2 sarà un musical o no? Budget da 200 milioni e cachet da 12 milioni per Lady Gaga

Cinema - Redazione 22.2.24
Eurovision 2024, il cantante queer Silvester Belt rappresenterà la Lituania - Silvester Belt - Gay.it

Eurovision 2024, il cantante queer Silvester Belt rappresenterà la Lituania

Culture - Redazione 21.2.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24

Leggere fa bene

alice-cooper-transizione-di-genere-minori

Secondo Alice Cooper la transizione di genere per i minori è “una moda passeggera”

News - Francesca Di Feo 30.8.23
Pride Christmas Nutcracker (TARGET)

Schiaccianoci queer e Babbo Natale in sedia a rotelle? È subito polemica

News - Redazione Milano 28.11.23
tdor-2023

TDOR 2023: date e città in Italia per il Giorno della Memoria Transgender

Guide - Francesca Di Feo 10.11.23
senegal corpo bruciato presunto gay

Senegal, riesumato e bruciato perché presunto gay e considerato “mezzo uomo e mezzo donna” – VIDEO

News - Giuliano Federico 31.10.23
Brianna Ghey

Brianna Ghey, colpevoli due sedicenni: gli atroci dettagli dell’omicidio

News - Redazione Milano 23.12.23
Tommy Dorfman (TIME)

Tommy Dorfman accusa la Delta Air Lines di transfobia

Cinema - Redazione Milano 3.1.24
dua lipa omofobia transfobia misoginia

Dua Lipa: “Omofobia e transfobia sono parenti della misoginia”

Musica - Redazione Milano 27.8.23
pavia aggressione trans

Pavia, donna trans aggredita in stazione. Presa a pugni al grido “fr**io ti ammazzo”

News - Redazione 26.9.23