Florida: nuovo attacco alla comunità trans*, Medicaid non coprirà più le cure per la riaffermazione di genere

La decisione del Dipartimento della Salute che ha tagliato le cure dal nuovo budget del programma medico

ascolta:
0:00
-
0:00
Florida Medicaid Gay.it
3 min. di lettura

Gli attacchi alla comunità LGBTQ+ da parte degli Stati rossi americani non si fermano. L’ultimo colpo arriva dal Dipartimento della Salute della Florida, che ha posto un altro paletto nella sua battaglia per ostacolare l’accesso ai trattamenti e alle cure mediche alle persone trans*.

La Florida, che recentemente ha registrato un imponente aumento di commenti omofobi online a seguito della famigerata legge “Don’t Say Gay”, è uno degli Stati che più stanno ostacolando la comunità transgender diffondendo anche disinformazione e studi “scientifici” estremamente errati.

Florida Medicaid Gay.it
La Florida è uno degli Stati in cui gli attacchi alla comunità LGBTQ+ sono più forti

Il nuovo passo indietro che i legislatori floridiani hanno deciso di intraprendere è quello di vietare a Medicaid – il programma federale sanitario che fornisce un’assicurazione per l’accesso alle cure mediche alle famiglie e agli individui con basso reddito – di coprire anche le cure per l’affermazione di genere delle persone trans*. Il 10 agosto la Florida Agency for Health Care Administration ha approvato il nuovo budget di di 36,2 miliardi di dollari per il programma medico statale.

Come si può immaginare, le regole del nuovo programma prevedono che non rientrino più nei costi coperti dall’assicurazione terapie ormonali, bloccanti della pubertà, gli interventi chirurgici di affermazione del sesso e, testuali parole dal comunicato stampa ufficiale, «qualsiasi altra procedura che alteri le caratteristiche sessuali primarie o secondarie».

Florida Medicaid Gay.it
Medicaid è il programma federale sanitario per aiutare le persone con basso reddito

La decisione non arriva come una sorpresa. Nei mesi scorsi, le preoccupanti dichiarazioni di Joseph Ladapo, chirurgo generale della Florida, avevano fatto pensare che un imminente colpo alle persone transgender fosse dietro l’orizzonte. Nel documento diffuso dal medico conservatore si legge come lo stesso sconsigli «alcuni trattamenti farmaceutici, non farmaceutici e chirurgici per la disforia di genere». Il tutto accompagnato da una serie di dati tratti da studi citati in modo generico o presi da fonti apertamente anti-trans*.

Le affermazioni che sono state fatte da Ladapo e dai suoi collaboratori riguardo i pericoli e i danni di questi trattamenti sono stati ovviamente smentiti a più riprese ma sono bastati per innescare le nuove norme di Medicaid, che entreranno in vigore dal 21 agosto.

«Invece di seguire la scienza, i dati o gli esperti, l’Agenzia della Florida per l’amministrazione sanitaria ha invece scelto di interpretare erroneamente gli studi, ignorare le prove e dare credito al pregiudizio»

Florida Medicaid Gay.it
Ron DeSantis, governatore della Florida anti-LGBT

Questa è stata la dichiarazione di Sarah Warbelow, direttrice legale della Campagna per i Diritti Umani, che in una nota ha aggiunto: «Questa nuova regola è l’ultimo esempio dell’amministrazione DeSantis che prende di mira vergognosamente i floridiani transgender. L’amministrazione del Governatore pensa di sapere più dei residenti e dei fornitori di servizi sanitari della Florida».

La notizia ha mosso immediatamente i gruppi e le organizzazioni di attivisti, tra cui Lambda Legal, Southern Legal Counsel, Florida Health Justice Project e National Health Law Program, che hanno condannato il governatore DeSantis e l’organizzazione medica della Florida per aver messo in pericolo la vita delle persone trans*.

 

In una nota congiunta le associazioni hanno dichiarato: «Questa regola rappresenta una pericolosa escalation nello zelo politico del governatore DeSantis per perseguitare le persone LGBTQ+ in Florida, e in particolare i giovani transgender. Lambda Legal, Southern Legal Counsel, Florida Health Justice Project e National Health Law Program denunciano lo sforzo crudele della Florida di privare i floridiani transgender su Medicaid della capacità di accedere alle cure mediche essenziali, necessarie dal punto di vista medico e spesso salvavita».

Rappresentanti di Medicaid e della Florida Agency for Health Care Administration non hanno ancora rilasciato dichiarazioni a riguardo.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Dino Fetscher, vacanze d'amore a Roma con Chris Wilson. Le foto social - Dino Fetscher - Gay.it

Dino Fetscher, vacanze d’amore a Roma con Chris Wilson. Le foto social

Culture - Redazione 15.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24

Leggere fa bene

Papa Francesco ha invitato a pranzo in Vaticano un gruppo di donne trans: “La gente spesso si dimentica di noi”. VIDEO - Papa Francesco ha invitato a pranzo in Vaticano un gruppo di donne trans - Gay.it

Papa Francesco ha invitato a pranzo in Vaticano un gruppo di donne trans: “La gente spesso si dimentica di noi”. VIDEO

News - Redazione 21.11.23
@vittoria_schisano

La storia di Vittoria Schisano, finalmente protagonista

Culture - Redazione Milano 18.10.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
transgender foto da truhout

Novembre mese della consapevolezza Transgender, perché è importante

Corpi - Redazione Milano 1.11.23
donna-trans-licenziata-dopo-il-coming-out

Donna trans licenziata dopo il coming out: nessun sostegno neanche dai colleghi

News - Francesca Di Feo 2.4.24
tdor italia 2023 dati odio transfobico

TDOR, l’Italia è il paese con più crimini verso persone trans* in Europa insieme alla Turchia

News - Redazione Milano 20.11.23
Lia Thomas trascina in tribunale World Aquatics. È una donna trans e vuole nuotare a livello agonistico - Lia Thomas - Gay.it

Lia Thomas trascina in tribunale World Aquatics. È una donna trans e vuole nuotare a livello agonistico

Corpi - Federico Boni 26.1.24
"Sono gay?", è boom di ricerche Google dal 2004 ad oggi - Sono gay - Gay.it

“Sono gay?”, è boom di ricerche Google dal 2004 ad oggi

News - Redazione 27.10.23