Il 41% dei giovani LGBTQ+ d’America ha pensato al suicidio nell’ultimo anno

E il 14% l'ha seriamente tentato. Colpa anche, se non soprattutto, del clima d'odio politico con centinaia di leggi omotransfobiche presentate.

ascolta:
0:00
-
0:00
suicidio
Foto di Dilan NaGi su Unsplash
3 min. di lettura

Il 41% dei giovani LGBTQ+ d'America ha pensato al suicidio nell'ultimo anno - TREVORSURVEY23 KeyFinding 1 - Gay.it

Circa il 41% dei giovani LGBTQ+ d’America ha confessato di aver preso seriamente in considerazione il suicidio nell’ultimo anno, mentre circa il 66% ha precisato come l’ondata di leggi omotransfobiche ha influito negativamente sulla propria salute mentale. Sono numeri che emergono da un’indagine nazionale sulla salute mentale dei giovani LGBTQIA+ condotta da The Trevor Project, organizzazione che si occupa proprio degli adolescenti LGBTQ+. L’indagine ha coinvolto 28.524 giovani LGBTQ+ di età compresa tra 13 e 24 anni tra il 1° settembre e il 12 dicembre 2022.

Quasi un giovane LGBTQ+ su tre ha affermato che la propria salute mentale è molto bassa “la maggior parte delle volte” o “sempre”, a causa proprio delle oltre 400 leggi anti-LGBTQ+ presentate in tutti gli Stati d’America.

Il 41% dei giovani LGBTQ+ d'America ha pensato al suicidio nell'ultimo anno - TREVORSURVEY23 SR 2 age - Gay.it

 

Tra gli intervistati che hanno rivelato di aver pensato al suicidio, coloro che si sono identificati come transgender, non binari e/o persone di colore hanno riportato tassi più elevati di ideazione suicidaria rispetto ai loro coetanei. Circa il 67% dei giovani LGBTQ+ ha riportato sintomi di ansia nell’ultimo anno e il 54% dei giovani LGBTQ+ ha riportato sintomi di depressione nello stesso arco di tempo. I tassi di ansia e depressione sono, in media, del 18,5% più alti tra i giovani trans e non binari rispetto ai giovani cisgender.

Se il 41% dei giovani ha pensato al suicidio, con quasi la metà tra i 13 e i 17 anni, il 14% l’ha realmente tentato.

La dottoressa Ronita Nath, vicepresidente The Trevor Project, ha dichiarato a The Daily Beast:

Oltre a una crescente crisi di salute mentale tra i giovani della nazione, stiamo anche negoziando un clima politico sempre più ostile che ha tragicamente posto i giovani LGBTQ al centro di una questione politica, che sta avendo un impatto negativo sulla loro salute mentale”.

Se l’81% dei giovani LGBTQ+ ha affermato di volere assistenza sanitaria mentale, il 56% ha dichiarato di non potervi accedere. Il 51% dei giovani LGBTQ+ e il 64% dei giovani trans e non binari hanno riferito di essersi sentiti discriminati nell’ultimo anno, rispettivamente a causa del loro orientamento sessuale o identità di genere. Il 24% dei giovani LGBTQ+ e il 27% dei giovani trans e non binari hanno riferito di essere stati fisicamente minacciati nell’ultimo anno, rispettivamente a causa del loro orientamento sessuale o identità di genere.

Il sondaggio ha rilevato che i giovani LGBTQ+ che hanno avuto accesso a case, scuole, eventi della comunità e spazi online di ascolto e aiuto hanno riportato tassi più bassi di tentati suicidi e disagio mentale rispetto a quelli che non ne hanno avuto la possibilità.

Le politiche scolastiche contro gli abusi e la formazione degli insegnanti potrebbero aiutare a migliorare gli ambienti scolastici per gli studenti queer, ha ribadito il Centro statunitense per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) nel suo rapporto semestrale sul comportamento a rischio dei giovani, pubblicato lo scorso febbraio. Il CDC ha suggerito che le scuole dovrebbero prendere in considerazione la possibilità di collaborare con le organizzazioni LGBTQIA+ e le parti interessate per implementare strategie globali di prevenzione della violenza e del suicidio.

Gli adulti fidati – come mentori, insegnanti qualificati e personale – possono aiutare a promuovere la connessione scolastica, in modo che gli adolescenti sappiano che le persone intorno a loro si prendono cura di loro, del loro benessere e del loro successo“, ha scritto il CDC. “Le scuole possono fornire un’istruzione che fornisca agli adolescenti competenze essenziali, come comprendere e garantire un vero consenso sessuale, gestire le emozioni e chiedere ciò di cui hanno bisogno“.

Il 41% dei giovani LGBTQ+ d'America ha pensato al suicidio nell'ultimo anno - TREVORSURVEY23 SR 1 age - Gay.it

Fonte: LGBTQNation

 

Foto di Dilan NaGi su Unsplash

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tale e Quale Show 2024, primi rumor sul cast. Da Federico Fashion Style alle Karma B e Giulia De Lellis - Tale e Quale Show 2024 - Gay.it

Tale e Quale Show 2024, primi rumor sul cast. Da Federico Fashion Style alle Karma B e Giulia De Lellis

Culture - Redazione 24.6.24
Luca Guadagnino parla di Queer: "È il mio film più personale, ci sono scandalose scene di sesso" - luca guadagnino pesarofilmfest 60 22giu2024 ph luigi angelucci 010 - Gay.it

Luca Guadagnino parla di Queer: “È il mio film più personale, ci sono scandalose scene di sesso”

Cinema - Redazione 24.6.24
Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli - Matteo B Bianchi3 - Gay.it

Libri LGBTQIA+, le novità: di euforia, di santi, diavoli, altricorpi e femminielli

Culture - Federico Colombo 22.6.24
Lolita intervista

Lolita e la libertà di andare oltre gli stereotipi: “Chiunque di noi può essere tutto ciò che vuole”

Musica - Emanuele Corbo 24.6.24
Cosa significa Rainbow Washing_

Cos’è il rainbow washing, quali forme assume e come evitarlo

News - Francesca Di Feo 20.6.24
Yan Couto fa sparire i capelli rosa che hanno scosso il Brasile. "Mi hanno detto che sono stravaganti" - Yan Couto - Gay.it

Yan Couto fa sparire i capelli rosa che hanno scosso il Brasile. “Mi hanno detto che sono stravaganti”

Corpi - Redazione 24.6.24

Continua a leggere

Nex Benedict Gay.it

Nex Benedict uccisə dalla transfobia, spunta il video delle sue ultime parole alla polizia in ospedale

News - Redazione Milano 27.2.24
Deputata ugandese chiede la castrazione per i gay, gli USA le negano il visto per recarsi all'ONU - Sarah Achieng Opendi - Gay.it

Deputata ugandese chiede la castrazione per i gay, gli USA le negano il visto per recarsi all’ONU

News - Redazione 7.3.24
boy-scouts-of-america-nome-gender-neutral

I “Boy Scout” cambieranno nome per essere gender neutral

News - Francesca Di Feo 9.5.24
studio-persone-transgender-gender-non-conforming

Le terapie di affermazione di genere migliorano la qualità della vita del 98% delle persone transgender e gender non conforming

Corpi - Francesca Di Feo 27.2.24
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l'omofoba legge dell'Uganda "Kill the Gay" - Tim Walberg - Gay.it

Tim Walberg, bufera sul repubblicano che difende l’omofoba legge dell’Uganda “Kill the Gay”

News - Redazione 29.12.23
Giocattoli gender neutral

Finalmente arriva la sezione per giocattoli gender neutral

News - Redazione Milano 4.1.24
Nex Benedict

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24