Joe Biden contro la legge omotransfobica della Florida: “Ai bimbi LGBTQ+ dico che siete amati e accettati”

L'attacco del presidente USA al contestato disegno di legge proposto dai repubblicani.

casa bianca biden LGBTQ bambini kids
casa bianca biden LGBTQ bambini kids white house florida
2 min. di lettura

Joe Biden contro la legge omotransfobica della Florida: "Ai bimbi LGBTQ+ dico che siete amati e accettati" - Joe Biden - Gay.it

La Florida corre spedita verso l’approvazione della legge che vieta la discussione sulla sessualità nelle scuole. Una legge ribattezzata “Don’t Say Gay” dagli attivisti LGBTQ+ d’America, e di cui vi abbiamo parlato ieri, che ha scosso anche Joe Biden. Il presidente degli Stati Uniti d’America è infatti tornato ad esprimere la propria vicinanza alla comunità LGBTQ+ a stelle e strisce, prendendo le distanze dalla contestata proposta.

“Voglio che ogni membro della comunità LGBTQI+, in particolare i bambini che saranno colpiti da questo odioso disegno di legge, sappia che sei amato e accettato proprio come sei. Ti guardo le spalle e la mia amministrazione continuerà a lottare per la sicurezza che meriti”.

Il tanto contestato disegno di legge è sponsorizzato dal senatore dello stato repubblicano Dennis Baxley. Gli attivisti LGBTQ+ temono che se il disegno di legge 1834 dovesse diventare realtà andrebbe a limitare qualsiasi discussione o lezione sull’identità, sulla storia della comunità queer e l’oppressione che ha dovuto affrontare nel corso dei decenni.

L’8 febbraio l’account della Casa Bianca aveva preso posizione twittando contro “i politici conservatori” della Florida che “hanno proposto una legge progettata per attaccare i bambini LGBTQI+“. “Invece di rendere più difficile la crescita dei più giovani, il Presidente USA lavora sul mantenere aperte le scuole e sostenere la salute mentale degli studenti”.

Il disegno di legge afferma che le scuole potranno “non incoraggiare la discussione sull’orientamento sessuale o sull’identità di genere nelle classi primarie o in un modo che non sia appropriato all’età o allo sviluppo degli studenti”.

“Questo disegno di legge serve a difendere la responsabilità più impressionante che una persona possa avere: essere un genitore”, ha dichiarato Joe Harding, mentre il governatore della Florida Ron DeSantis ha affermato: “Abbiamo visto casi di studenti a cui diverse persone a scuola dicevano: ‘Oh beh, non preoccuparti, non scegliere ancora il tuo sesso, fai tutte queste altre cose’. Non dicono ai genitori di queste discussioni che stanno accadendo. È del tutto inappropriato”.

Il disegno di legge scatenato proteste in tutto lo Stato, con circa 100 persone scese in piazza il 1° febbraio per contestarlo. Nel 2021 Joe Biden ha più volte ringraziato la comunità LGBTQ e promesso tutele per le persone transgender, fino al giorno suo insediamento mai citate in un discorso inaugurale presidenziale. Ha immediatamente cancellato l’indecente divieto voluto da Donald Trump alle persone transgender nell’esercito, ha nominato la dottoressa trans Rachel Levine sottosegretaria alla sanità, ha trasformato Pete Buttigieg nel primo ministro dichiaratamente gay d’America, ha firmato uno storico memorandum per i diritti LGBTQ a livello globale, ha nuovamente concesso l’autorizzazione alle ambasciate USA di issare la bandiera rainbow, ha trasformato il Pulse in memoriale nazionale contro l’omotransfobia, ha nominato la prima ambasciatrice USA apertamente lesbica di sempre e ha ribadito l’urgenza di porre fine all’omotransfobia.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura - Sessp 38 - Gay.it

La storia di Radclyffe Hall: così fu censurato il primo romanzo lesbico della letteratura

Culture - Federico Colombo 20.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
John Cena è su Only Fans?

Ma John Cena è davvero su Only Fans?

Culture - Riccardo Conte 23.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Paolo Camilli

Paolo Camilli: “La mia omosessualità? L’ho negata fino alla morte con me stesso” – intervista

Culture - Luca Diana 23.2.24

Continua a leggere

Cantalice, consigliere FDI contro la piazza rainbow: "Oscena e divisiva, qui i gay non ci sono" - cantalice rainbow - Gay.it

Cantalice, consigliere FDI contro la piazza rainbow: “Oscena e divisiva, qui i gay non ci sono”

News - Federico Boni 20.9.23
Ron DeSantis vuole portare la sua incostituzionale legge contro le drag alla Corte Suprema degli Stati Uniti - Ron DeSantis 2 - Gay.it

Ron DeSantis vuole portare la sua incostituzionale legge contro le drag alla Corte Suprema degli Stati Uniti

News - Federico Boni 26.10.23
Gabriel Attal

Gabriel Attal, luci e ombre del Primo Ministro francese gay che piace alla destra

News - Lorenzo Ottanelli 11.1.24
Angelica Ross di Pose e AHS annuncia che "lascerà Hollywood" per buttarsi in politica - Angelica Ross di Pose - Gay.it

Angelica Ross di Pose e AHS annuncia che “lascerà Hollywood” per buttarsi in politica

Cinema - Redazione 26.9.23
Eric Zemmour, il candidato presidenziale francese di estrema destra condannato per omofobia - Eric Zemmour - Gay.it

Eric Zemmour, il candidato presidenziale francese di estrema destra condannato per omofobia

News - Redazione 10.10.23
famiglie-arcobaleno

Perché la stampa italiana continua ad alimentare la fake news “genitore 1 e 2”, dicitura mai esistita?

News - Federico Boni 16.2.24
L'estate italiana dell'omobitransfobia, Zan: "Il Governo Meloni è corresponsabile, chi lo nega è complice" - alessandro zan - Gay.it

L’estate italiana dell’omobitransfobia, Zan: “Il Governo Meloni è corresponsabile, chi lo nega è complice”

News - Federico Boni 8.9.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23