Video

Laurence Anyways, il capolavoro di Xavier Dolan 10 anni fa Queer Palm al Festival di Cannes

Il vero capolavoro del regista canadese, all'epoca appena 23enne.

ascolta:
0:00
-
0:00
2 min. di lettura

Laurence Anyways, il capolavoro di Xavier Dolan 10 anni fa Queer Palm al Festival di Cannes - Laurence Anyways poster - Gay.it

 

Esattamente 10 anni fa un 23enne canadese travolgeva la croisette con un capolavoro di 160 minuti, da lui scritto, prodotto e montato. Laurence Anyways di Xavier Dolan, che per l’occasione lavorò anche ai costumi , venne presentato nella sezione Un Certain Regard conquistando due premi: Suzanne Clément vinse come migliore attrice, mentre Dolan fece sua la Queer Palm.

Considerato il suo film manifesto sulle tematiche LGBTQI+, Laurence Anyways compie 10 anni di vita. Dolan venne ispirato a scrivere la pellicola dopo aver sentito la storia di Luce Baillargé, donna trans ex fidanzata di Lyse Lafontaine, co-produttrice del film, con la quale ebbe un figlio, Mikaël. Laurence Anyways è dedicato proprio alla memoria di Baillargé, deceduta causa infarto poco prima dell’uscita della pellicola.

Laurence Anyways, opera gigantesca nella sua ideazione, costruzione e realizzazione per un poco più che ventenne, narra la storia di Laurence, 30enne interpretato da Laurence Alia che il giorno del suo compleanno rivela all’amata compagna il suo essere donna. La sua ragazza, pur rimanendo sconvolta, accetta di rimanere al suo fianco e l’anno successivo Laurence torna a lavorare come professore di letteratura, ma questa volta vestendo abiti femminili. Inizia così una nuova vita, finalmente vivendo pienamente il proprio io, ma il peso dello stigma sociale, il rifiuto della famiglia e l’incompatibilità della coppia cominciano a diventare un problema insormontabile…

Arrivato in Italia solo nel 2016, Laurence Anyways ha consacrato Dolan come autore, tanto da approdare in concorso a Venezia l’anno successivo con Tom à la ferme e sbancare Cannes nel 2014 con Mommy, vincendo il Premio della giuria. Proprio quest’ultimo titolo viene spesso considerato il picco massimo toccato da Xavier da un punto di vista cinematografico, se non fosse per quel Laurence Anyways ancora oggi incredibilmente sconosciuto a molti, e il più delle volte sottovalutato. Una meravigliosa storia d’amore ambientata nel 1989, dalla patina glam, con colori saturi, colonna sonora pop ed elettrodance (A New Error dei Moderat è diventata un must assoluto), grandangoli, dialoghi fiume e taglio melò.

Per la prima volta Dolan non dirige sè stesso, dando forma ad un film che a 10 anni dalla sua uscita internazionale meriterebbe sempre più elogi, consensi, applausi. Al momento disponibile su Chili,  a noleggio al prezzo di 3 euro e 99, Laurence Anyways è un’opera da (ri)scoprire. E incondizionatamente amare.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24
Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

I film LGBTQIA+ della settimana 6/12 novembre tra tv generalista e streaming - film novembre - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 6/12 novembre tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 6.11.23
Golden Globe 2024, pioggia di nomination LGBTQIA+. Da Compagni di Viaggio a Barbie, Rustin e Maestro - golden globe 2024 - Gay.it

Golden Globe 2024, pioggia di nomination LGBTQIA+. Da Compagni di Viaggio a Barbie, Rustin e Maestro

Cinema - Federico Boni 12.12.23
Tutto ciò che mai avremo: Saltburn, la queerness e l’ossessione di classe - Sessp 16 - Gay.it

Tutto ciò che mai avremo: Saltburn, la queerness e l’ossessione di classe

Cinema - Federico Colombo 2.1.24
Joker 2 sarà un musical o no? Budget da 200 milioni e cachet da 12 milioni per Lady Gaga - Joker 2 - Gay.it

Joker 2 sarà un musical o no? Budget da 200 milioni e cachet da 12 milioni per Lady Gaga

Cinema - Redazione 22.2.24
Barry Keoghan e il ballo finale completamente nudo in Saltburn: "È post-coitale, euforico, solitario ed è folle" - Saltburn - Gay.it

Barry Keoghan e il ballo finale completamente nudo in Saltburn: “È post-coitale, euforico, solitario ed è folle”

Cinema - Redazione 22.11.23
Saltburn con Barry Keoghan e Jacob Elordi ha una data d'uscita anche in Italia - Saltburn - Gay.it

Saltburn con Barry Keoghan e Jacob Elordi ha una data d’uscita anche in Italia

Cinema - Redazione 6.12.23
Amanda, arriva su Raiplay il film con Michele Bravi. Il trailer - amanda - Gay.it

Amanda, arriva su Raiplay il film con Michele Bravi. Il trailer

Cinema - Redazione 13.10.23
Oscar 2024, Pedro Almodovar punta ad un altro trionfo con Strange Way of Life - Strange Way of Life ecco Manu Rios nel Brokeback Mountain di Pedro Almodovar - Gay.it

Oscar 2024, Pedro Almodovar punta ad un altro trionfo con Strange Way of Life

Cinema - Federico Boni 22.12.23