Norvegia, la squadra di salto con gli sci è unisex

La fusione tra maschi e femmine simboleggia parità di genere ma ha anche ragioni pratiche.

Norvegia, la squadra di salto con gli sci è unisex
Squadra di salto con sci unisex in Norvegia
2 min. di lettura

Dopo l’introduzione del pronome neutro hen, la Norvegia ci delizia con un’altra notizia direttamente dal mondo dello sport: nella squadra di salto con gli sci maschi e femmine gareggiano insieme.

La decisione di fondere i due gruppi in una squadra “unisex”, risale allo scorso Maggio 2021, ma già dal 2018 la federazione norvegese aveva stabilito che maschi e femmine si allenassero insieme per le olimpiadi di Pyeongchang nel 2018, dove vinsero cinque medaglie.

La fusione permetterebbe di analizzare meglio i salti e ottimizzare la preparazione di ogni atleta. 

Come spiegato sul Wall Street Journal, il salto con lo sci è uno sport fatto di “fisica e aerodinamica, che richiede precisione, oggettività e calcoli numerici” e avere più dati può permettere alla squadra di studiare ogni movimento, determinando la velocità e i risultati ottenuti con maggiore precisione in vista delle prossime gare.

Norvegia, la squadra di salto con gli sci è unisex
“L’abbiamo fatto perché ci sembrava la cosa ovvia da fare” spiega l’allenatore della squadra Class Crede Brathen

 

Ma la scelta ha ragioni anche puramente ideologiche: “È stato piuttosto naturale, perché la Norvegia è nota per l’uguaglianza di genere.” spiega Alex Stöckl, allenatore della squadra.

Nonostante una prima confusione da parte degli atleti maschi, l’allenatore della squadra femminile, Christian Meyer, spiega che la squadra femminile ha manifestato “un approccio più sistematico e riflessivo”, che ha portato subito maggiori benefici, dando possibilità ad entrambe le categorie di imparare a vicenda e sfruttare i rispettivi punti di forza. 

Tuttavia, in molti notano che c’è ancora molto lavoro da fare in termini di parità: alle Olimpiadi di quest’anno, tra i cinque eventi dedicati al salto con gli sci, la squadra femminile può saltare solo da un trampolino normale, a differenza della controparte maschile, a cui è riservato anche quello più lungo.

Il capo della squadra, Clas Crede Brathen, confida che entro il 2030 le atlete potranno gareggiare tuffandosi anche da trampolini più alti – incluso il “volo con gli sci”, riservato anche fuori dalle Olimpiadi esclusivamente ad atleti uomini – ma sfortunatamente per le Olimpiadi 2026 di Milano e Cortina è ancora troppo tardi.

Norvegia, la squadra di salto con gli sci è unisex
I saltatori e saltatrici di salto con gli sci hanno chiesto per le Olimpiadi 2030 di permettere anche alle atlete femmine di saltare da trampolini più alti – pratica di solito riservata solo agli atleti maschi

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: "L'amicizia non finisce mai" (foto e video) - Victoria Beckham - Gay.it

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: “L’amicizia non finisce mai” (foto e video)

News - Redazione 22.4.24
Vincenzo Schettini tra coming out e amore: "Francesco mi completa, è la mia metà" (VIDEO) - Vincenzo Schettini - Gay.it

Vincenzo Schettini tra coming out e amore: “Francesco mi completa, è la mia metà” (VIDEO)

News - Redazione 24.4.24
Mahmood Matteo Salvini

Salvini di nuovo contro Mahmood, la Lega si oppone al premio Rosa Camuna

Musica - Mandalina Di Biase 24.4.24
Nicholas Borgogni e Giovanni Tesse, Verissimo

Nicholas Borgogni e Giovanni Tesse: il loro rapporto dopo Amici 23

Culture - Luca Diana 23.4.24
Enzo Miccio e il potente monologo contro l'omofobia: "Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici" (VIDEO) - Enzo Miccio - Gay.it

Enzo Miccio e il potente monologo contro l’omofobia: “Siate fieri, sempre, perché siete unici e autentici” (VIDEO)

Culture - Redazione 24.4.24
Mahmood 17 Maggio Omobitransfobia

Cosa dirà Mahmood il 17 Maggio nella giornata contro l’omobitransfobia?

Musica - Mandalina Di Biase 22.4.24

Continua a leggere

Jakub Jankto e il coming out: "Non devo più nascondermi, anche con i ragazzi. Ora sono felice" - Jakub Jankto 3 - Gay.it

Jakub Jankto e il coming out: “Non devo più nascondermi, anche con i ragazzi. Ora sono felice”

Corpi - Federico Boni 20.12.23
Foto: Angela Christofilou

L’8 Marzo ci siamo tuttə per tuttə

Corpi - Redazione Milano 7.3.24
Gus Kenworthy ha ritrovato l'amore con Tyler Green. Le dolci foto social - Gus Kenworthy e Tyler Green cover - Gay.it

Gus Kenworthy ha ritrovato l’amore con Tyler Green. Le dolci foto social

Corpi - Redazione 15.3.24
sport-aics-tesseramento-alias

Tesseramento alias nello sport, la svolta di AICS: “Esaltare il valore dello sport come diritto umano”

Corpi - Francesca Di Feo 3.1.24
Tom Daley torna in acqua dopo due anni e vince subito un oro. È pronto per le Olimpiadi di Parigi - Tom Daley oro - Gay.it

Tom Daley torna in acqua dopo due anni e vince subito un oro. È pronto per le Olimpiadi di Parigi

Corpi - Redazione 20.12.23
Tom Daley, il figlio lo accoglie al ritorno dai mondiali vinti. L'emozionante abbraccio (VIDEO) - Tom Daley - Gay.it

Tom Daley, il figlio lo accoglie al ritorno dai mondiali vinti. L’emozionante abbraccio (VIDEO)

Corpi - Redazione 12.2.24
Jessica Andrade, la lottatrice queer fa suo il record di donna con il maggior numero di vittorie UFC - Jessica Andrade - Gay.it

Jessica Andrade, la lottatrice queer fa suo il record di donna con il maggior numero di vittorie UFC

Corpi - Redazione 16.4.24
Siviglia, Lucas Ocampos vittima di molestia. Un tifoso gli mette un dito nel sedere (VIDEO) - Lucas Ocampos - Gay.it

Siviglia, Lucas Ocampos vittima di molestia. Un tifoso gli mette un dito nel sedere (VIDEO)

Corpi - Redazione 6.2.24