Omofobia in famiglia: fuga dalla Romania al Regno Unito durante la pandemia da Covid-19

La pandemia è stato il colpo di grazie per il 19enne, che oltre alla fame ha dovuto subire il bullismo omofobo in famiglia.

pandemia
John è fuggito dalla Romania per non stare più con i genitori omofobi.
2 min. di lettura

Quando l’omofobia da parte dei propri genitori diventa insostenibile, non c’è pandemia che tenga: bisogna uscire il prima possibile da quella casa. La casa dove sei cresciuto, dove hai avuto tanti momenti felici e tristi. Quando i tuoi genitori non ti accettano perché omosessuale, l’unica cosa da fare è fuggire. E così ha fatto John Ionut Mocanu. Dalla Romania, dove viveva con i suoi genitori, è scappato in Regno Unito.

Ha preferito fare la fame, vivere senza un tetto sopra la testa, affrontare la pandemia da solo, pur di non rimanere un attimo in più con quei genitori omofobi.

Da Iași, città rumena, il ragazzo 19enne lascia il suo paese, dopo essere stato rinnegato dalla famiglia. Arrivato lo scorso anno in Regno Unito, Nottingham, aveva trovato un lavoro che però ha perso in aprile, a causa del Covid 19.

Ho sentito che uno dei miei amici viveva a Nottingham, e dopo un paio di mesi a Londra, quindi mi sono trasferito lì. Sono andato porta a porta in bar, negozi, caffè e ristoranti per chiedere un lavoro, e poi una pasticceria mi ha preso. 

Il tracollo per John a inizio pandemia

Quando la pandemia ha iniziato a mettere in crisi i locali, la pasticceria ha dovuto licenziare il ragazzo. Senza un lavoro, John non poteva richiedere sussidi o altri aiuti da parte dello Stato, e così ha dovuto ripiegare sugli enti di beneficienza, che però più di un pasto caldo non hanno potuto fare nulla.

Ho passato una settimana a dormire per strada in un parcheggio. Ho contattato un ente di beneficenza per senzatetto dopo l’altro, e mi hanno fornito del cibo e mi hanno parlato in videochiamata, ma non hanno potuto fare molto altro. E ho solo pianto e pianto perché ero così scioccato.

E come uno spettro, è tornata a tormentalo anche l’omofobia. Quell’odio che pensava di aver lasciato in Romania. Tra i suoi coetanei e conoscenti, il fatto che fosse gay era un problema che li ha fatti allontanare. Così, a 20 anni, John ha sperimentato il bullismo omofobico.

Solo con l’aiuto di una ragazza ha potuto trovare un luogo coperto dove riposare, ma ha avviato una raccolta fondi in modo da racimolare qualche soldo per sopravvivere. Nella raccolta fondi, ha scritto:

Sono diventato un senzatetto a Londra a causa della pandemia COVID-19 e rinnegato dalla mia famiglia in Romania dopo essermi dichiarato gay. Qualsiasi importo che puoi donare sarebbe un aiuto per me, così da poter trovare un posto sicuro dove stare.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
vinnysciortino 3.11.20 - 17:17

ma in foto non e' lui giusto??? diversamente proprio un disperato con iphone 11 ahahahah

Trending

Giovanni Donzelli foto instagram @giovadonze

Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia, outing di sua moglie che spiega “È un marito etero”

Culture - Mandalina Di Biase 9.4.24
Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO) - Gigi e Mahmood - Gay.it

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO)

Culture - Redazione 11.4.24
Pietro Fanelli, Isola dei Famosi 2024

Pietro Fanelli, chi è il naufrago dell’Isola dei Famosi 2024?

Culture - Luca Diana 10.4.24
Raffaella Carrà - la sua casa a Via Nemea 21 a Roma è in vendita

La casa di Raffaella Carrà a Roma Nord è in vendita, ma nessuna piazza ha il suo nome

Musica - Mandalina Di Biase 11.4.24
Mahmood è in tour in Europa per presentare l'album "Nei letti degli altri"

Mahmood più libero che mai sul palco, il suo tour strega l’Europa e “Tuta gold” conquista il triplo disco di platino

Musica - Emanuele Corbo 9.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti - Giovanna Pedretti - Gay.it

Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti

News - Redazione 15.1.24
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un'aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO) - Da Se Zna Serbia - Gay.it

Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un’aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO)

News - Redazione 8.3.24
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24
Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24