Oscar 2022, anche Elliot Page e Lady Gaga tra i presentatori. Sarà notte queer ad Hollywood?

Domenica notte Hollywood si ritroverà per la 94esima edizione degli Oscar. Ecco tutto quello che c'è da sapere!

ascolta:
0:00
-
0:00
Oscar 2022, anche Elliot Page e Lady Gaga tra i presentatori. Sarà notte queer ad Hollywood? - Oscar 2022 - Gay.it
Oscar 2022, anche Elliot Page e Lady Gaga tra le presentatrici. Sarà notte queer ad Hollywood?
2 min. di lettura

Domenica notte andrà in scena la 94a edizione degli Academy Awards, con Lady Gaga, Elliot Page e Stephanie Beatriz chiamate a presentare una statuetta. L’ufficialità è arrivata nelle ultime ore, con Elliot alla sua prima apparizione Academy dopo il coming out come uomo FtoM, Gaga di nuovo sul palco dopo il trionfo del 2019 con “Shallow” e Beatriz, bisessuale dichiarata, ‘voce’ di Mirabel Madrigal nel film d’animazione Encanto. Titolo Disney, quest’ultimo, favorito per l’Oscar animato al cospetto di Flee, capolavoro queer candidato anche come miglior documentario e miglior film straniero.

Una delle cose a cui penso spesso è che la mia stessa esistenza è una sorta di lettura politica. Perché sono un’immigrata, sono una donna, sono latina e sono queer . Quindi tutte queste cose insieme, costituiscono chi sono, e solo il fatto che io sia viva, è una cosa bella, fantastica, a volte spaventosa“, ha confessato Beatriz alla rivista Out lo scorso anno. Grande attesa anche per Elliot Page, che ha dichiarato il proprio essere uomo transgender a fine 2020. Nel 2008 Page venne candidato all’Oscar come miglior attrice protagonista grazie a Juno. Premio poi assegnato a Marion Cotillard per La Vie en Rose. Sarebbe onestamente straordinario se Elliot potesse presentare la categoria “miglior attore”, assegnando l’Oscar al miglior suo collega dell’anno.

Ma la notte degli Oscar 2022 potrebbe trasformarsi in una delle più LGBTQ+ dell’ultimo decennio. Il Potere del Cane di Jane Campion, film western contro la mascolinità tossica con protagonista un allevatore represso e omofobo di inizio ‘900 (Benedict Cumberbatch), ha strappato 12 nomination ed è il vero favorito della vigilia (ma occhio a Coda, in clamoroso recupero), mentre Flee di Jonas Poher Rasmussen, come detto, ha riscritto la storia con 3 candidature mai viste prima in 93 anni di Academy: miglior film straniero, d’animazione e documentario. Al centro della trama la vera storia di un rifugiati gay afgano.

Kristen Stewart, attivista LGBTQ nonché bisessuale dichiarata, è in corsa nella categoria miglior attrice per Spencer di Pablo Larrain, in cui interpreta la principessa Diana, mentre nessuno potrà battere la strepitosa Ariana DeBose di West Side Story tra le attrici non protagoniste. Ariana è orgogliosamente e dichiaratamente queer, come più volte ribadito anche nei discorsi d’accettazione di questa lunga stagione di premi, che l’ha vista vincere tutto quel che c’era da vincere. Golden Globe, Screen Actors Guild Award, Critics’ Choice Award e BAFTA. L’en plein dei sogni.

Sul palco del Dolby Theatre di Los Angeles si esibiranno live Beyoncé, in corsa per una statuetta con Be Alive, canzone tratta dal film King Richard, e Billie Eilish, data come vincitrice grazie a No time to Die, brano portante dell’ultimo 007. L’Italia, purtroppo, potrebbe rimanere a bocca asciutta. È stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino dovrebbe soccombere dinanzi alla forza di Drive my Car di Ryūsuke Hamaguchi, nominato anche come miglior film, miglior regia e miglior sceneggiatura.  Luca di Enrico Casarosa dovrebbe uscire sconfitto dalla gara animata contro Encanto e I Mitchell contro le macchine, mentre Massimo Cantini Parrini, in corsa con gli abiti di Cyrano e un anno fa scippato di un Oscar per i clamorosi costumi di Pinocchio, potrebbe cedere alla forza di Jenny Beavan, già due premi Oscar vinti e autrice dei costumi di Crudelia.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - Elezioni Europee ecco i 26 candidati italiani - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Beatrice Quinta, da X Factor al primo EP

Beatrice Quinta: “Parlo sempre di sesso perché ho scoperto che posso godere” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24

Hai già letto
queste storie?

Primavera, la playlist per salutare la bella stagione

È primavera, 10 canzoni per uscire dal letargo e tornare a vivere

Musica - Emanuele Corbo 21.3.24
I segreti di Brokeback Mountain

Brokeback Mountain e il mancato Oscar come miglior film. Ang Lee è sicuro: “Fu colpa dell’omofobia di Hollywood”

Cinema - Redazione 3.4.24
Atlete trans svantaggiate rispetto a quelle cisgender, i risultati di uno studio - Lia Thomas foto - Gay.it

Atlete trans svantaggiate rispetto a quelle cisgender, i risultati di uno studio

Corpi - Francesca Di Feo 24.4.24
20.000 specie di Api, recensione. Tra identità, corpo e genere, tu chiamala con il suo vero nome - AH 20000speciediapi foto3 - Gay.it

20.000 specie di Api, recensione. Tra identità, corpo e genere, tu chiamala con il suo vero nome

Cinema - Federico Boni 7.12.23
Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: "L'amicizia non finisce mai" (foto e video) - Victoria Beckham - Gay.it

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: “L’amicizia non finisce mai” (foto e video)

News - Redazione 22.4.24
Shakira, ecco che cosa ha detto sul film "Barbie"

Shakira e i figli criticano il film ‘Barbie’: “Minaccia la mascolinità”

Cinema - Emanuele Corbo 2.4.24
Courtney Love stronca tutte. Parole di fuoco contro Taylor Swift, Madonna, Beyoncé e Lana Del Rey - Courtney Love stronca tutte. Parole di fuoco contro Taylor Swift Madonna Beyonce e Lana Del Rey - Gay.it

Courtney Love stronca tutte. Parole di fuoco contro Taylor Swift, Madonna, Beyoncé e Lana Del Rey

News - Redazione 17.4.24
Credit: Nino Saetti e Lorenzo Villa

Elodie è grande come la nostra Libertà

Musica - Riccardo Conte 11.12.23