Se non paghi dico che sei gay, arrestato

È successo a Torino. La vittima approcciata su chat gay.

Se non paghi dico che sei gay, arrestato
estorsione giovane torinese uomo arrestato
2 min. di lettura

Ora ti faccio un bel ricatto. Mi sono informato su di te. Mandami i soldi su PostePay, altrimenti ti rovino la reputazione” sono le parole che un trentunenne ha rivolto ad un giovane di Torino.

I due si sono conosciuti lo scorso Novembre su una chat d’incontri: l’uomo ha inizialmente proposto alla vittima del sesso a pagamento, per poi sfociare rapidamente in messaggi di ricatto, minacciandolo di rivelare la sua omosessualità a famigliari e datori di lavoro.

Ma il giovane malcapitato sarebbe solo uno dei tanti: nelle indagini è stato rivelato che per spaventare ulteriormente la vittima, l’uomo avrebbe inviato al ragazzo screenshots di precedenti conversazioni dagli esiti tragici (“un ragazzo si rifiutava di pagare e ha tentato il suicidio“).

Mi avrebbe rintracciato e fatto del male alla mia famiglia” dichiara un altro ragazzo, che in preda al panico ha versato dei soldi all’uomo: “L’ho pagato perché altrimenti mi avrebbe diffamato sui social”.

Se non paghi dico che sei gay, arrestato
“Mandami i soldi, altrimenti racconto tutto. Non riesci neanche a guardarti allo specchio, non ci pensi alla tua famiglia, al tuo lavoro?” sono alcune delle minacce rivolte alla vittima.

 

In seguito alla  denuncia, l’uomo è stato fermato dai carabinieri della Compagnia di San Carlo e dovrà rispondere all’accusa di estorsione.

L’indagato, di un paese di provincia e ora agli arresti domiciliari, è definito “pervicace e risoluto”.

Il giudice scrive nel procedimento di un uomo “completamente privo di freni inibitori”, che con ostinata aggressività ha inviato numero spropositato di messaggi vocali, manifestando “la totale assenza di tangibili segni di comprensione del disvalore delle azioni compiute”, spingendo la Procura a chiedere una misura tutelare.

Ma questo non è un evento isolato, in Italia abbiamo avuto innumerevoli casi di estorsioni su chat d’incontri.

Di seguito altre notizie simili negli anni.

Latina, 34enne adescava minorenni e li minacciava: “se non paghi, dico a tutti che sei gay”.

Sesso gay e ricatti: arrestato adescatore 39enne romano

“Se non paghi rivelo che sei gay”: anziano sotto ricatto per 200mila euro

Rimane vittima di un ricatto dopo un annuncio sessuale, si suicida 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

donna-transgender-arrestata-hong-kong

Hong Kong, attivista transgender arrestata con un pretesto e detenuta in condizioni disumane

News - Francesca Di Feo 29.2.24
FR*CINEMA

A Roma arriva FR*CINEMA, tra film queer e riappropriazione culturale

Cinema - Redazione Milano 28.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Alberto De Pisis

Alberto De Pisis, tra carriera, amori e speranze per il futuro: “Mi piacerebbe diventare papà” – intervista

Culture - Luca Diana 28.2.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24

Leggere fa bene

roma gay

Guida 2024 ai migliori locali gay di Roma

Viaggi - Giorgio Romano Arcuri 1.1.24
locali gay a napoli, guida 2023/2024

Napoli queer: guida ai locali gay e alla movida LGBTQIA+ partenopea

Viaggi - Redazione 7.10.23
locali gay nelle marche 2023/2024

Guida alle serate e locali queer friendly nelle Marche 2024

Viaggi - Redazione 4.12.23
facebook gay smartphone dating

Mi sento come in un dating show, il “paradosso della scelta” vale anche in amore?

Lifestyle - Luca Diana 3.1.24
guida ai locali gay a catania 2023/2024

Locali queer friendly a Catania: la guida 2023/2024

Viaggi - Redazione 10.11.23
omofobia interiorizzata, stigma invisibile

Torino, condannati a 2 anni e a 16 mesi i genitori che minacciarono il figlio perché gay

News - Redazione 24.1.24
Piemonte, l'assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari - Chiara Caucino - Gay.it

Piemonte, l’assessora leghista Caucino vuole escludere le persone LGBTQIA+ dal sistema degli affidi familiari

News - Federico Boni 24.1.24
Lovers Film Festival 2024 a Torino dal 16 al 21 aprile al grido "il Cinema ti muove e ti commuove" - image006 - Gay.it

Lovers Film Festival 2024 a Torino dal 16 al 21 aprile al grido “il Cinema ti muove e ti commuove”

News - Redazione 18.1.24